Da "Il sole 24 ore"
Giovedì, 22 Aprile 2021 09:20

Quale è l'impatto della Brexit sul business europeo? Scoprilo nel webinar formativo del prossimo 22 aprile ore 9,00

Scritto da

Ad un anno dall’accordo di recesso, le trattative per l’uscita del Regno Unito dall'Unione Europea e per una definizione concreta delle relazioni commerciali da applicare alla fine del periodo di transizione sono ancora in corso.

Le questioni aperte sono ancora molte: a queste, di recente, si è aggiunta la dichiarazione del Premier scozzese che – come quello irlandese – ha palesato l’ipotesi di un nuovo referendum in caso di “no deal”, ossia di uscita dall’UE senza accordo. L’obiettivo sarebbe quello di raggiungere l’indipendenza dal Regno Unito, in quanto anche in Scozia, come nell’Irlanda del Nord, aveva vinto il “Remain”. Il Parlamento scozzese aveva già progettato una nuova richiesta che, però, è stata bloccata dalla pandemia Covid-19 che ha rimandato a fine emergenza la questione. (https://www.ogieweb.eu/un-anno-dopo-laccordo-di-recesso-brexit/)

Pertanto il “divorzio” – così come definito da molti – tra il Regno Unito e l’Unione Europea si sta facendo ogni giorno più complesso. La pandemia Covid-19 in atto non ha aiutato da questo punto di vista. Di recente, la Commissione europea ha inviato una lettera di messa in mora al Regno Unito per aver violato i suoi obblighi ai sensi dell’accordo di recesso. Il fatto contestato riguarda una legge sul mercato interno, approvata il 9 settembre 2020, dal Parlamento britannico.
L'UE sta inoltre premendo per riaprire i colloqui sulla Brexit con il Regno Unito nel tentativo di porre fine all'aspra discussione sull'Irlanda del Nord, dopo aver avviato formalmente un'azione legale contro il governo. Il ministro degli esteri irlandese ha indicato che l'UE è disposta a mostrare una certa flessibilità nonostante la recente decisione del Regno Unito di ritardare unilateralmente l'attuazione delle disposizioni speciali per l'Irlanda del Nord, che ha portato alla minaccia di un'azione legale. (https://www.theguardian.com/politics/2021/mar/23/eu-brexit-talks-northern-ireland-protocol-uk)

Confindustria, Ice-Agenzia e l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli mettono a disposizione delle imprese webinar formativi focalizzati sulle tematiche doganali volti ad approfondire gli adempimenti e le procedure che il nuovo assetto delle relazioni tra UE e UK comporta.

Confindustria Chieti Pescara vi invita a partecipare all'incontro del prossimo 22 aprile dalle 9,00 alle 13,00. In allegato le informazioni per aderire.

Per approfondimenti: dr.ssa Claudia Pelagatti Tel. 0854325539.

Ultima modifica il Giovedì, 25 Marzo 2021 10:18
Claudia Pelagatti

Affari Internazionali, Education, Segreteria Sezione Agroalimentare, Sistema Moda

Contatti
Telefono: 085 4325539 - 3405526414
Email: c.pelagatti@confindustriachpe.it

Seguici attraverso i nostri canali social

   Icon TwitterBlu   Icon TwitterBlu   Icon YouTubeBlu   Icon LinkedinBlu   Icon RSSBlu

Website Security Test

 

Entra nel tuo account