Da "Il sole 24 ore"
Venerdì, 05 Aprile 2019 15:33

Conferenza Stampa 5 aprile h.11:00 - Filiera della lana e della carne ovina: con il Progetto Autoctonie la storia si unisce alla sostenibilità ambientale, al Made In Italy e al km zero per lo sviluppo del territorio.

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

CONFERENZA STAMPA
Venerdì 5 aprile 2019 h.11.00
Sala Orofino di Confindustria Chieti Pescara

Filiera della lana e della carne ovina:
con il Progetto Autoctonie la storia si unisce alla sostenibilità ambientale, al Made In Italy e al km zero per lo sviluppo del territorio.
_________________________________________________________________

Il Progetto Autoctonie nasce dal concetto di Sostenibilità. Ambientale, ma non solo. Sostenibilità come voce del verbo "sostenere", il territorio, le imprese, l'economia locale.

Nel 2018, nell'ambito delle proprie azioni istituzionali, individuando nella sostenibilità un fattore di competitività imprescindibile per le imprese, le sezioni Sistema Moda e Agroalimentare di Confindustria Chieti Pescara si pongono l'obiettivo di rispondere ad alcune semplici ma importanti domande:
• Perché una filiera storicamente e culturalmente trainante del territorio come quella della pecora abruzzese, tra le più importanti e antiche della Regione Abruzzo, perde ogni competitività e si avvia a un declino da cui sembra destinata a non riprendersi?
• Come ha potuto, ad esempio, la lana trasformarsi da ricchezza a rifiuto da smaltire, tanto da dover essere spesso conferito in discarica o peggio sotterrata nei campi?
• Perché una pur fiorente industria agroalimentare trova più conveniente approvvigionarsi da allevamenti esteri invece che da quelli del territorio?

Con l'intento di provare a rispondere a queste domande e senza avere la pretesa di completezza, ma con la ferma determinazione di voler portare il proprio contributo si avvicinano imprese, istituzioni e associazioni inspirate dalla stessa volontà e lungimiranza: nasce così Autoctonie.
Membri fondatori e promotori di questa iniziativa sono: Confindustria Chieti Pescara Sezione Sistema Moda e Sezione Agroalimentare, Belisario, Brioni, Fratelli Piacenza, Pianeta Formazione, Spiedì, Associazione Regionale Allevatori d'Abruzzo, Ente Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga e Associazione Pecunia per la Valorizzazione della Lana nel Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga.

Il progetto Autoctonie si avvale anche della collaborazione del Dipartimento di Economia Aziendale (DEA) e del Dipartimento di Economia (DEc) dell'Università "G. d'Annunzio" di Chieti-Pescara.

Parteciperanno alla conferenza stampa del 5 aprile:

• Nicola Di Marcoberardino (Presidente); Sezione Sistema Moda
• Marco Camplone, Presidente Sezione Agroalimentare Confindustria Chieti Pescara
• Marco Belisario, amministratore unico Belisario
• Dott.ssa Raffaella Romano, General Counsel And Sustainability Director Brioni
• Attilio Baldo, Direttore Commerciale F.lli Piacenza
• Rita Annecchini, direttrice Pianeta Moda
• Roberto Di Domenico, fondatore Spiedì
• Francesco Cortesi, Direttore ARA Abruzzo
• Rosetta Germano, Presidente Associazione Pecunia
• Tommaso Navarra, Presidente Ente Parco
• Stefano Za, Ricercatore e Michela Venditti Direttore DEA
• Alberto Simboli, Professore e Maria Chiara Meo Direttore DEC

Le conclusioni saranno affidate a Luigi Di Giosaffatte – Direttore Generale Confindustria Chieti Pescara.

Gli operatori della comunicazione sono invitati ad intervenire.

Per ulteriori informazioni Confindustria Chieti Pescara:
Ufficio Relazioni con i Media - Dr.ssa Laura Federicis – tel 0854325543 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Sezione Agroalimentare e Sistema Moda – Dr.ssa Claudia Pelagatti – tel. 0854325539 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ultima modifica il Martedì, 02 Aprile 2019 15:57
Laura Federicis

Assistenza Presidenza e Direzione, Convenzioni, Centro Studi, Ufficio Relazioni con i Media
Segreteria Sezione Turismo

Telefono 085 4325543 - 3405579577
email l.federicis@confindustriachpe.it

Seguici attraverso i nostri canali social

   Icon TwitterBlu   Icon TwitterBlu   Icon YouTubeBlu   Icon LinkedinBlu   Icon RSSBlu

Website Security Test

 

Entra nel tuo account