Da "Il sole 24 ore"
Claudia Pelagatti

Claudia Pelagatti

Affari Internazionali, Education
Segreteria Sezione Agroalimentare, Sistema Moda

Telefono 085 4325539 - 3405526414
email c.pelagatti@confindustriachpe.it

Il Piano Export Sud è un programma volto a favorire l'internazionalizzazione delle PMI provenienti dalle Regioni del Sud-Italia Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia, con un ampio e articolato programma di attività promozionali a condizioni di partecipazione agevolate. L'evento si terrà a Varsavia il 6 febbraio 2020 presso il Westin Warsaw Hotel a Varsavia. La Borsa Vini offre alle aziende partecipanti l'opportunità di incontrare selezionati distributori, importatori e giornalisti locali, unitamente ad una delegazione di buyer lituani invitata all'evento. Rappresenta quindi occasione di eccellenza per approfondire la conoscenza del mercato polacco e lituano ed avviare relazioni commerciali. La Polonia si conferma un mercato dinamico, in forte sviluppo e di grande interesse per il vino italiano, con un costante aumento delle consegne ed un apprezzamento crescente da parte dei consumatori: nell'ultimo quinquennio i volumi export hanno fatto registrare un +34,2% (+5,5% nel 2018). L'italia è dal 2011 il primo Paese fornitore, con una quota di mercato del 22% ed esportazioni per un valore pari a circa 65 milioni di Euro nel 2018 (+20,1%). Le adesioni devono pervenire entro il prossimo 15 novembre. In allegato programma e scheda di adesione.

Oggi l'innovazione riguarda tutti. Che si tratti di manager, di imprenditori, di insegnanti o ruoli di governo. Oggi tutti devono essere lean: fare di più con meno tempo.

Per diventare un "pensatore innovativo" e apprendere gli strumenti del Design Thinking Confindustria Chieti Pescara e TalenTraining hanno progettato un percorso della durata di 12 ore da svolgere in tre giorni dalle 14,30 alle 18,30 c/o la sede di Pescara di Confindustria:

Il primo appuntamento previsto per il 12 novembre è posticipato al 19 novembre. I successivi sono quelli del 26 novembre 2019 e del 3 dicembre 2019.

A chi si rivolge: Dirigenti, Manager con ruoli apicali, Titolari di impresa

Nei moduli allegati vengono indicati i contenuti ed i risultati attesi. Di seguito il video promozionale dell'iniziativa: https://www.talentraining.it/index.php/area-docenti-3/686-percorso-di-sviluppo-delle-competenze-manageriali

I docenti sono: Dott. ssa Maria Elisa Maiolo e il Dott. Claudio Bonasia

Per i soci Confindustria è riservato uno sconto del 20%.

Il Gruppo Tecnico Internazionalizzazione di Confindustria Chieti Pescara promuove ed organizza due workshop del ciclo "Go to market" per approfondire:

  • Punti Chiave dell' International Business Plan
  • Principali Strumenti Finanziari a sostegno del processo di Internazionalizzazione
  • Le alleanze strategiche

Saranno due tappe dello stesso seminario, ospitate presso due eccellenze del territorio: Taumat (venerdì 8 novembre) ad Atessa in via Palermo, 30 e Bond Factory (mercoledì 4 dicembre) a Chieti Scalo in via Pietro Adalgiso, 31. 

Entrambi i seminari inizieranno con un light lunch alle 12,00, seguiranno una presentazione e una visita dell'azienda ospitante e gli interventi tematici.

Sono seminari a numero programmato,  pertanto, è necessario inviare conferma di partecipazione inviando una e-mail all'area internazionalizzazione (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.). Si terrà conto dell'ordine cronologico di arrivo.

Si informa che Confindustria Assafrica & Mediterraneo, in collaborazione con l'Ambasciata dell'Oman in Italia e il supporto di Confindustria, organizzano un incontro con una delegazione di imprenditori dell'Oman dei seguenti settori focus: turismo, porti, aeroporti, packaging, estrazione mineraria, attrezzature tecnologiche, con lo scopo di rafforzare la collaborazione tra aziende omanite e italiane.

All'evento, che si terrà a Roma il 4 novembre presso Confindustria nazionale (Viale dell'Astronomia, 30, Sala A), saranno presenti S.E. l'Ambasciatore dell'Oman in Italia Dr. Ahmed Salim Mohamed Baomar, il Vice Capo Missione Sig. Said Ali Mubarak Al-Yahmadi e 16 imprenditori della zona del Dhofar, interessati ad incontrare le loro controparti italiane.

Le aziende interessate a partecipare all'evento e agli incontri B2B con le aziende omanite potranno fare riferimento agli uffici di Confindustria Assafrica&Mediterraneo (Dr.ssa Angela Giordano) inviando una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. e per conoscenza a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro il 30 ottobre p.v. indicando i nominativi delle imprese omanite che si vogliono incontrare (max 5).

Il prossimo 15 ottobre alle ore 10,30 si terrà in Confindustria Chieti Pescara nella sede di via Raiale, 110 bis a Pescara la conferenza stampa conclusiva della IX edizione di Impresa IN Accademia.

Interverranno:

Silvano Pagliuca - Presidente Confindustria Chieti Pescara

Federico De Cesare - Presidente Giovani Imprenditori Confindustria Chieti Pescara
Florio Corneli – Presidente Federmanager Abruzzo e Molise
Elisa Maiolo – Presidente Associazione CreaLavoroGiovani
Luciana La Verghetta – Sales Manager Randstad Italia SpA
Gianluca Zaccagnini – Responsabile Marketing Cantina Zaccagnini
Lara Tarquinio – Presidente Corso di Laurea magistrale in Economia Aziendale

Lorenzo Lucianetti - Presidente Corso di Laurea triennale di Dipartimento Economia Aziendale

Conclusioni di Luigi Di Giosaffatte – Direttore Generale Confindustria Chieti Pescara.

L'integrazione tra percorsi di formazione ed esperienze di stage aziendali sarà al centro della conferenza. Gli illustri relatori si confronteranno sul tema dell'orientamento e sulle competenze trasversali richieste ai giovani dal mercato del lavoro.

Il Gruppo Giovani Imprenditori, tutti i managers e partners dell'iniziativa sono invitati a partecipare.

In anteprima nazionale sarà presentata l'etichetta ad edizione limitata che Cantina Zaccagnini dedica al progetto, realizzando la proposta di etichetta ideata da uno degli studenti che hanno partecipato alla IX edizione di Impresa IN Accademia.

Confindustria ha da tempo avviato un'attività di consolidamento delle proprie rappresentanze internazionali, favorendo lo sviluppo di associazioni di imprenditori italiani localizzati nei Paesi dell'Est Europa. Tali associazioni costituiscono un concreto supporto per le aziende italiane che desiderano cogliere le opportunità d'affari in paesi quali: Albania, Bielorussia, Bosnia ed Erzegovina, Bulgaria, Macedonia, Montenegro, Romania, Serbia e Ucraina.

Di questo ed altri punti parleremo durante l'incontro del 21 ottobre in Assolombarda a Milano.

Alle 11.00 sarà possibile effettuare, previa richiesta, un incontro di approfondimento con i Presidenti/Direttori Generali delle Confindustrie presenti.

Programma
09:15 Registrazione dei partecipanti
09:30 Saluto di benvenuto di Assolombarda
09:45 Il ruolo delle Rappresentanze Internazionali e le opportunità di business nei 9 paesi aderenti alla Federazione
Luca Serena, Presidente di Confindustria Est Europa
Rocco Ferri, Direttore Generale di Confindustria Est Europa
10:30 La presenza di Unicredit in Est Europa ed il supporto alle imprese nel processo di espansione del loro business all'estero
Alessandro Paoli, Responsabile UniCredit International Center Italy
10:40 Domande e risposte
11:00 Inizio degli incontri bilaterali
13:00 Fine dei 1to1

L'evento è gratuito, previa registrazione al seguente link.
Per richiedere gli incontri individuali è necessario compilare la scheda allegata. Gli incontri verranno fissati in ordine cronologico di arrivo delle iscrizioni. Qualche giorno prima dell'evento verrà consegnata l'agenda degli incontri.

Oggi l'innovazione riguarda tutti. Che si tratti di manager, di imprenditori, di insegnanti o ruoli di governo. Oggi tutti devono essere lean: fare di più con meno tempo.

Per diventare un "pensatore innovativo" e apprendere gli strumenti del Design Thinking Confindustria Chieti Pescara e TalenTraining hanno progettato un percorso della durata di 12 ore da svolgere in tre giorni dalle 14,30 alle 18,30 c/o la sede di Pescara di Confindustria:

  • 12 novembre 2019
  • 19 novembre 2019
  • 26 novembre 2019

A chi si rivolge: Dirigenti, Manager con ruoli apicali, Titolari di impresa

Nei moduli allegati vengono indicati i contenuti ed i risultati attesi.

I docenti sono: Dott. ssa Maria Elisa Maiolo e il Dott. Claudio Bonasia

Per i soci Confindustria è riservato uno sconto del 20%.

Confindustria e CNR hanno stipulato, a maggio 2018, una Convenzione operativa con la quale si sono impegnati a collaborare per sviluppare percorsi triennali - già a partire dall'anno 2018-2019 - di Dottorati industriali e di Dottorati innovativi a caratterizzazione industriale di altissimo profilo scientifico. La collaborazione prevede un cofinanziamento del costo del dottorato, pari al 50%, da parte del CNR e dell'impresa.

La Convenzione con il CNR per l'attivazione dei dottorati di ricerca è stata definita sia per lo svolgimento di programmi di formazione dei dipendenti di azienda già impegnati in attività di elevata qualificazione, sia per costruire percorsi di studio specifici per l'orientamento e la crescita professionale dei giovani.

Sintetizziamo di seguito alcune indicazioni di carattere generale per l'attivazione dei Dottorati da parte delle imprese e/o soggetti aggregati.

L'attività può prevedere l'avvio di un corso di dottorato già programmato da una Università o anche la proposta di un nuovo percorso di dottorato da costruire.

Come primo passaggio, è necessario che l'impresa che vuole sostenere e sviluppare tale iniziativa individui la tematica per poi incrociarla con la lista dell'offerta di dottorati, per singole tematiche, presso le Università.

L'impresa cofinanzia al 50% la borsa di dottorato nel triennio e, se richiesto dall'Università, dovrà fornire fideiussione bancaria per la quota finanziata. A seconda della tipologia, l'importo per cofinanziare la borsa per l'intero triennio è compreso tra un minimo di 25.000 euro ed un massimo di 35.000 - importo comprensivo delle tasse da versare all'INPS, di eventuali costi per l'estero e dell'assicurazione - in base alle richieste dell'Università di riferimento del dottorato.
Ricordiamo inoltre che il costo da voi sostenuto, trattandosi di una erogazione liberale, beneficia della deducibilità fiscale (articolo 1, comma 355, della Legge 23 dicembre 2005, n. 266).

L'ammissione al dottorato avviene, nel rispetto del regolamento interno del corso, sulla base di selezione ad evidenza pubblica e le modalità di accesso al corso di dottorato sono indicate dal bando di concorso.

Per l'attivazione dei dottorati saranno definiti accordi specifici, con tutti i dettagli operativi e finanziari, tra imprese - singole o aggregate - interessate, CNR ed Università coinvolte.

L'impresa partecipa alla definizione del percorso di dottorato e alla selezione dei dottorandi interessati al percorso. Sempre l'impresa individua un tutor che affiancherà lo studente durante il suo percorso in azienda, insieme al tutor del CNR o dell'Università.

Se siete interessati all'iniziativa, è possibile compilare (da parte del vostro referente aziendale) il modulo di domanda tramite il link alla piattaforma on line sui dottorati, di seguito riportato, finalizzato al sostegno e sviluppo di percorsi di dottorati industriali o innovativi a caratterizzazione industriale.

Link: https://www.cnr.it/bandodottinn/

Le domande dovranno essere compilate entro le ore 18:00 del 8 ottobre 2019.



Martedì, 01 Ottobre 2019 16:46

UK: Europe Industry Days - Prepare for BREXIT

Si segnala che il governo britannico organizza, nel pomeriggio del 16 ottobre a Roma (presso la Residenza dell'Ambasciatore britannico a Villa Wolkonsky) e nella mattinata del 17 ottobre a Milano (presso il Palazzo delle Stelline), gli incontri: "Europe Industry Days – Prepare for BREXIT".

L'iniziativa mira a fornire informazioni specifiche a produttori e associazioni circa il mercato britannico post-Brexit (con o senza accordo). Per fare ciò interverranno esperti dei ministeri britannici per le politiche doganali, agricole e industriali e l'agenda prevederà tre sessioni parallele successive su "Manufactured goods", "Agriculture food and beverages goods, Services".

Alla luce di un possibile nuovo regime doganale che potrebbe essere implementato dal governo britannico all'indomani di un'uscita senza accordo dall'UE sarà importante per le associazioni di categoria e per i produttori informarsi e approfondire questa evenienza.

I due incontri, di taglio operativo, si rivolgono soprattutto a coloro i quali hanno già rapporti di business con il Regno Unito così come per chi guarda al Regno Unito come possibile mercato di sbocco per i propri prodotti.

In allegato si trasmette l'invito a entrambi gli eventi.

Per confermare la propria partecipazione sarà necessario rispondere – entro l'11 Ottobre p.v. - all'indirizzo segnalato nell'invito: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

E' convocato il Consiglio Direttivo della Sezione Sistema Moda per il giorno 30/09/2019 alle ore 16:00 presso la sede di Confindustria Chieti Pescara in via Raiale, 110 bis.

Pagina 1 di 102

Seguici attraverso i nostri canali social

   Icon TwitterBlu   Icon TwitterBlu   Icon YouTubeBlu   Icon LinkedinBlu   Icon RSSBlu

Website Security Test

 

Entra nel tuo account