Da "Il sole 24 ore"
Claudia Pelagatti

Claudia Pelagatti

Affari Internazionali, Education, Segreteria Sezione Agroalimentare, Sistema Moda

Contatti
Telefono: 085 4325539 - 3405526414
Email: c.pelagatti@confindustriachpe.it

Ieri 5 ottobre è stata presentata l'VIII edizione di Fare Rete Fare Goal, il percorso di formazione per l’orientamento e lo sviluppo delle competenze trasversali che dal 2015 vede Confindustria Chieti Pescara e Randstad SpA impegnate per l'orientamento formativo dei giovani studenti del triennio degli Istituti Secondari Superiori delle provincie di Chieti e Pescara. 

3950 le ore di formazione erogate a 3470 studenti coinvolti in 223 percorsi di formazione. Il percorso sarà proposta in versione virtuale o in presenza nel rispetto delle esigenze degli Istituti Scolastici. L'ottava edizione conferma il taglio esperenziale e l’approccio dell’orientamento formativo attraverso la testimonianza e lo storytelling degli imprenditori di Confindustria Chieti Pescara. In particolare, del Gruppo Giovani Imprenditori e del Comitato Piccola Industria. Allo stesso modo ribadisce l’importanza dei “laboratori dei desideri”, i campus rivolti agli studenti ed ai loro genitori, indispensabili per prendere consapevolezza di sé e scoprire i talenti di ciascun studente.

All’incontro svolto sia in presenza che da remoto erano presenti numerosi dirigenti scolastici e docenti referenti per l’orientamento in rappresentanza di oltre venti Istituti Superiori delle due provincie.  Sono intervenuti Mirko Basilisco, presidente Gruppo Giovani di Confindustria Chieti Pescara, Alessandro Addari, presidente Comitato Piccola Industria di Confindustria Chieti Pescara,  Luciana La Verghetta, Coordinatrice del Board Scuola Università Formazione di Confindustria Chieti Pescara e sales manager Randstad HR Solutions e Claudia Pelagatti, responsabile Education di Confindustria Chieti Pescara. I lavori sono stati conclusi da Luigi Di Giosaffatte, direttore generale di Confindustria Chieti Pescara.

La nuova edizione approfondirà i temi dell'inclusione e della transizione degli studenti dal mondo della formazione a quello del lavoro. Si articolerà in cinque laboratori tematici per un totale di dieci o venti ore da realizzare in presenza o a distanza, volti ad offrire agli studenti strumenti e informazioni utili per affrontare con consapevolezza la propria scelta formativa e di crescita professionale. Potranno partecipare gli Istituti che comunicheranno la propria adesione all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. a partire dal 7 ottobre 2022 fino alla massima capienza delle iniziative.

In allegato il programma dei lavori, il bando per partecipare e la scheda di adesione.

La Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Politiche giovanili ha promosso il progetto Creo, attuato da Invitalia. Obiettivo del progetto, tra le altre cose, è facilitare la realizzazione di stage di lavoro all’estero retribuiti.
In particolare, prevede la realizzazione di stage retribuiti all’estero della durata di minimo 2 e massimo 6 mesi, rivolti a laureati e laureandi fino a 30 anni.

Nell’ambito dell’attività di progettazione e realizzazione di stage retribuiti all’estero, Invitalia intende raccogliere, attraverso un breve questionario, l’interesse delle aziende di diritto italiano con codice fiscale e partita IVA italiana verso l’iniziativa e la loro disponibilità a ospitare, indicativamente tra maggio 2023 e dicembre 2023, almeno un laureato o laureando under 30 presso una propria sede secondaria o società /entità giuridica partecipata all’estero (in futuri bandi sarà possibile allargare anche ai diplomati ITS). Gli stage possono durare dai 2 ai 6 mesi e sono finanziati dalla Presidenza del Consiglio entro un limite massimo di 10mila Euro. Trovate in allegato i dettagli del progetto.

Al fine di verificare l’interesse delle aziende nei confronti dell’iniziativa e individuare ulteriori posizioni di stage che le stesse potranno rendere disponibili, Invitalia ha predisposto un breve questionario esplorativo che vorrebbe condividere con le imprese del sistema Confindustria. Il questionario è compilabile online a questo link entro il 10 ottobre a questo link: https://forms.office.com/r/2cQQzz2tzP

Ieri 28 settembre il Vice Presidente della Sezione Servizi Innovativi di Confindustria Chieti Pescara, Cristiano Fino, ha dato avvio alle attività di promozione della quinta edizione dell’“Innovation Hackathon”, promosso dalla  Sezione Servizi Innovativi, insieme al Gruppo Giovani Imprenditori, di Confindustria Chieti Pescara con l’obiettivo di creare un “ponte” tra il mondo dell’università e il sistema imprenditoriale e promuovere tra i giovani la cultura dell’innovazione. 

La gara di idee, che rappresenta ormai un consolidato appuntamento, si svolgerà nell'ambito dell'evento InnovAzioni 2022 nei giorni 11 e 12 novembre. Saranno coinvolti al massimo 70 studenti universitari degli Atenei della nostra regione insieme agli studenti della Luiss e dell’Università Politecnica delle Marche che lavoreranno, riuniti in team e supportati da mentor qualificati, per trovare "soluzioni innovative” a problematiche aziendali segnalate da aziende associate a Confindustria Chieti Pescara. Al termine dell’evento gli studenti presenteranno il lavoro svolto e saranno valutati da un’apposita Commissione che decreterà i progetti migliori. I team vincitori potranno partecipare ad un percorso di time management offerto da GI Group e avere accesso diretto ai percorsi della Fastweb Digital Academy.

Gli studenti interessati a partecipare potranno iscriversi entro il prossimo 21 ottobre al seguente link: https://www.innovazioni.camp/iscrizione-innovation-hackathon/

I posti a disposizione sono limitati, le domande saranno accolte rigorosamente in ordine di arrivo.

Per approfondimenti: http://www.innovazioni.camp

L’Osservatorio Smart AgriFood del Politecnico di Milano e dell’Università degli Studi di Brescia sta portando avanti un'analisi degli impatti dell’innovazione digitale sul settore agroalimentare. 

Al fine di comprendere lo stato di digitalizzazione del settore, l'Osservatorio ha infatti lanciato una survey online dedicata alle imprese agroalimentari italiane. In particolare, l’indagine - la cui compilazione richiede circa 20 minuti - ha l’obiettivo di comprendere:
• i fabbisogni ritenuti essenziali dalle imprese e che devono essere soddisfatti dalle innovazioni digitali;
• quali sono le tecnologie digitali adottate dalle imprese agroalimentari italiane e per quali processi;
• i benefici riscontrati dalle aziende che hanno adottato soluzioni digitali e le criticità riscontrate nell’implementazione;
• i progetti di investimento nel digitale per il futuro.

I risultati saranno divulgati in occasione del Convegno annuale dell’Osservatorio Smart AgriFood che si terrà il 16 marzo 2023. Ai partecipanti all’indagine sarà inoltre inviato gratuitamente il report dedicato.

Coloro che sono interessati potranno rispondere alla survey da questo link: https://polimi.eu.qualtrics.com/jfe/form/SV_4IowejWaTNQZ5xs?dif=confind

Agenzia di Sviluppo della Camera di Commercio di Chieti Pescara promuove la partecipazione delle imprese abruzzesi alla terza edizione di “Business Meetings Food Paris 2022”, organizzata dalla Camera di Commercio di Parigi, partner EEN, in collaborazione con Team France Export.

 L’evento B2B si svolgerà nell’ambito del SIAL Parigi in presenza, dal 15 al 18 ottobre, e online dal 19 al 21 ottobre 2022.

SIAL Paris è una tra le più importanti fiere dedicate al food&beverage, che si terrà a Parigi dal 15 al 19 ottobre 2022, dopo tre anni di sospensione causa emergenza Covid19.

Nell'ultima edizione del 2018 la manifestazione ha visto la presenza di 7.200 espositori, di cui l’87% stranieri, e 310.000 visitatori da 200 paesi.

L'evento è rivolto a: imprenditori, grossisti, supermercati, delicatessen, horeca, rivenditori al dettaglio, distributori, GDO etc.

La partecipazione è gratuita per i buyer internazionali.

La partecipazione per i produttori ha il costo di 250,00 euro per ciascun incontro (IVA esclusa). Si pagano solo gli incontri confermati.

Per partecipare sarà necessario registrarsi entro il 28 settembre 2022 sulla piattaforma dell'evento: https://lnkd.in/dTpKU4eM


Per i partecipanti al b2b è, inoltre, proposto un workshop online su “Come entrare nel mercato francese del food” che si terrà il 3 ottobre.

Temi trattati: elementi chiave del mercato francese del food & beverage; profilo del buyer francese; strumenti e canali di accesso al mercato.

La partecipazione al webinar è gratuita previa iscrizione online: partecipa al webinar

La nostra Ambasciata in Egitto ci ha appena segnalato che ieri il governo egiziano ha deciso di posticipare l'applicazione obbligatoria del sistema ACI (Advance Cargo Information), per le merci trasportate per via aerea, al 1° gennaio 2023 anziché a ottobre 2022.

Di conseguenza, la fase di prova iniziata a maggio continuerà fino all'applicazione obbligatoria.

Oggi gli studenti e le studentesse di Impresa IN Accademia  hanno partecipato alla visita presso Cantina Zaccagnini, immersa nella valle di Casauria che permette a sinistra di scorgere il parco nazionale della Majella e a destra le Gole di Popoli e costellata da opere d’arte. Sono stati guidati da una delegazione di imprenditori composta da Mirko Basilisco, Presidente del Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Chieti Pescara, Paolo De Grandis, Presidente Sezione Servizi Innovativi di Confindustria Chieti Pescara e Luigi Angelucci, in rappresentanza di TIM, azienda partecipante alla XI edizione di Impresa IN Accademia.

Hanno conosciuto le fasi del processo produttivo del vino, dall'imbottigliamento alle tecniche di isolamento dell'aria e della scelta dei tappi. La cura che mettono nella gestione dell’intero processo produttivo è tale da eliminare praticamente l’ossigeno in ogni stadio, in modo da contenere al massimo l’uso della solforosa. Oltre 5000 bottiglie all'ora. Questo il ritmo della produzione in Cantina. La barricaia, fiore all'occhiello della stessa, esprime un batonnage rivoluzionario che assicura l'assenza di aria nelle botti attraverso un sistema di rotazione delle stesse.

Dopo aver conosciuto la parte tecnica, la classe di Impresa IN Accademia si è immersa nella parte più artistica della cantina, che al suo interno ed al suo esterno contiene così tante opere da sembrare un museo di arte moderna. Il tutto nasce dall’incontro con l’artista tedesco Joseph Beuys che, nel 1984, presenta a Bolognano il progetto “Difesa della Natura”. Da quel momento la cantina si trasforma ogni giorno ed accosta al vino la filosofia dell'arte. La Cantina promuove numerosi eventi artistici: “Un fiore per Ivan” e “Pigro, cantautori in vigna”, in omaggio a Ivan Graziani, la Biennale d’Arte Sacra, Fuori Uso, Uvarte. In vigna si incontrano opere di grandi Artisti, come “Il Sole” del maestro Pietro Cascella o “Montepulcino” di David Bade. All'interno della Cantina dove viene affinato il San Clemente colpisce la “Colomba” di Cascella, un prototipo di quella che ha volato verso la Stazione Spaziale Internazionale nell’aprile 2005 nella Missione Eneide. Il tutto culmina nella conoscenza della nuova struttura, l'Agorà, che in due edifici distinti racchiude un ristorante mensa ed una palestra per i collaboratori dell'azienda.

Gianluca Zaccagnini, responsabile comunicazione e marketing dell'omonima Cantina, ci ha guidato in questo entusiasmante viaggio concluso con il lancio del contest che ogni anno Cantina Zaccagnini dedica al nostro progetto. Gli studenti e le studentesse nei prossimi giorni si cimenteranno nell'ideare e realizzare una etichetta che meglio rappresenti i valori della Cantina e che celebrerà la XI edizione di Impresa IN Accademia e sarà presentata in occasione dell'evento conclusivo che si terrà in Confindustria Chieti Pescara il prossimo 11 ottobre.

Si informano i Soci che il nuovo Ambasciatore d’Italia in Tunisia è il Min. Plen. Fabrizio Saggio.
Durante l'incontro di presentazione del nuovo Ambasciatore con il Ministero degli Affari Esteri, esporremo le attività della nostra Associazione e quelle delle nostre imprese associate interessate al Paese.

Si pregano pertanto i Soci che abbiano progetti e/o attività in corso in Tunisia di inviare una breve Nota su carta intestata (max 1 pagina) entro mercoledi 21 settembre a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
e per conoscenza a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

In allegato il programma e il link per la registrazione al webinar di Confindustria “Misure e incentivi per la valorizzazione della proprietà industriale. I nuovi bandi Brevetti + Disegni + Marchi +”, che si svolgerà su zoom domani 15 settembre dalle ore 9:30.

https://confindustria.zoom.us/webinar/register/WN_Yd6dVJL2T5ibnzXwsB812g

Si conferma che Confindustria svolgerà un webinar di approfondimento su “Misure e incentivi per la valorizzazione della proprietà industriale. I nuovi bandi Brevetti + Disegni + Marchi +” che si svolgerà su zoom giovedì 15 settembre dalle ore 9:30.
All’evento, che ha l’obiettivo di presentare le nuove misure di agevolazione per l’anno 2022, requisiti e modalità di partecipazione, interverranno il Ministero dello Sviluppo Economico e gli Enti gestori.

Nei prossimi giorni verrà comunicato il link per la registrazione all'evento e per la partecipazione.

Pagina 1 di 194

Seguici attraverso i nostri canali social

   Icon TwitterBlu    Icon InstagramBlu    Icon TwitterBlu   Icon YouTubeBlu   Icon LinkedinBlu   Icon RSSBlu

Website Security Test

 

Entra nel tuo account