Da "Il sole 24 ore"
Claudia Pelagatti

Claudia Pelagatti

Affari Internazionali, Education
Segreteria Sezione Agroalimentare, Sistema Moda

Telefono 085 4325539 - 3405526414
email c.pelagatti@confindustriachpe.it

Nell'ambito del Network dei Soci di Confindustria Assafrica & Mediterraneo, l'azienda NUOVA BRUNENGO di Genova ha necessità di entrare in contatto con aziende del settore demolizioni (con esplosivo) per l'abbattimento di edifici in Senegal.

I Soci interessati ad approfondire tale opportunità, potranno prendere direttamente contatto con il Dott. Giulio Saccardi della Nuova Brunengo (email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo., tel: 010 810888).

Avrà luogo dal 26 al 29 ottobre p.v. a Kinshasa l'"AgriBusiness Forum 2014". Il Forum rappresenta un'evento importante per stabilire partnership con imprese locali.

Sotto la supervisione del Capo dello Stato, il Governo della Repubblica Democratica del Congo ha adottato una strategia ambiziosa per aumentare la produzione nazionale agro industriale attraverso la creazione di "poli agroalimentari". Si tratta di grandi progetti volti a modernizzare l'agricoltura attraverso la meccanizzazione, l'irrigazione e l'utilizzo di sementi migliorate, creando occupazione nelle zone rurali.

Nel paese vi sono 80 milioni di ettari di terre coltivabili non sfruttate.
Il "Fondo per la promozione dell'Industria (FPI)" e il "Fondo nazionale per lo sviluppo agricolo (FNDA)" forniscono un supporto finanziario per i progetti agricoli.

Maggiori informazioni e modalità di partecipazione sono disponibili sul sito del Forum: http://www.emrc.be/en/events/agribus2014.aspx

Si sottolinea la scadenza del 20 agosto per ottenere una riduzione del 20% sul costo di partecipazione. 

In concomitanza con la 37^ Edizione della Fiera Internazionale Turkeybuild 2014, si organizza una rassegna promozionale del settore dell’edilizia che avrà luogo dal 6 al 10 maggio 2014 ad Istanbul in Turchia. Le aziende interessate dovranno compilare e far pervenire il modulo di adesione allegato entro la fine di aprile al seguente indirizzo:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Per ulteriori informazioni consultare il sito web: http://www.yapifuari.com.tr

Lo scorso giugno a Pechino il Premier Matteo Renzi ed il Primo Ministro Li Keqiang hanno lanciato il Business Council Italia - Cina con l'intento di dare un ulteriore impulso alle relazioni commerciali tra imprenditori italiani e cinesi. La finalità del BC è quella di identificare attività finalizzate ad incrementare i rapporti economici bilaterali, favorire lo sviluppo di opportunità di affari e investimenti tra le imprese ed elaborare una serie di raccomandazioni ai due Governi per rimuovere gli ostacoli all'espansione del pieno potenziale degli scambi commerciali e degli investimenti reciproci.

Confindustria ha già raccolto un discreto numero di proposte, alla vigilia del secondo incontro tra i due Presidenti che avverrà a Roma il prossimo 14 ottobre, è possibile integrare il documento redatto con nuove proposte commerciali, di collaborazione industriale o di partnership con i cinesi. L'azienda associata potrà inoltrare il suo contributo, compilando la scheda allegata entro il prossimo 3 ottobre.

L'Associazione delle Camere di Commercio Italiane all’Estero e il Ministero dello Sviluppo Economico – in collaborazione con la Italian Chamber of Commerce and Industry in Australia (CCIE Sydney) e la Italian Chamber of Commerce in Japan (CCIE Tokyo) - promuovono il BioAlimentare italiano in Australia e Giappone.

Il progetto intende promuovere in Australia e Giappone la conoscenza dei prodotti agroalimentari made in Italy, soprattutto biologici, evidenziandone le caratteristiche e il legame con i territori di produzione al fine di incrementarne l’esportazione e il corretto consumo. Le adesioni vanno inviate entro e non oltre il 29 aprile p.v. al seguente indirizzo e_mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. e per conoscenza a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

E' rivolto a:
- Operatori esteri del settore (importatori, distributori, ristoratori)
- Consumatori
- Stampa e media di settore esteri ed italiani

Consta di alcune azioni:
1. Tour Promotion in Australia e Giappone
2. Promozione del progetto in Italia in occasione di importanti Fiere del settore (ad es. Cibus, Sana) e presentazione delle opportunità dei mercati australiano e giapponese
3. Incoming operatori australiani e giapponesi in Italia e realizzazione B2B con aziende
4. Attività di comunicazione costante sui media esteri ed italiani

Il Tour Promotion in Australia e Giappone si svolgerà tra Giugno e Settembre 2014 e comprende tappe in 5 città australiane (Sydney, Adelaide, Brisbane, Perth, Melbourne) e in 2 città giapponesi (Tokyo, Osaka) aperto al pubblico e agli operatori, per far conoscere i prodotti italiani e il relativo utilizzo. Per ogni tappa sarà realizzato un evento articolato in una presentazione dei prodotti e delle imprese aderenti al progetto, in una degustazione dei prodotti stessi e in una sessione di incontri con gli operatori esteri da parte dei funzionari delle Camere di Commercio Italiane all’Estero al fine di rilevare un primo interesse commerciale da parte degli operatori.

Promozione del progetto in Italia in occasione di importanti Fiere del settore (ad es. Cibus, Sana) e presentazione delle opportunità dei mercati australiano e giapponese (Maggio, Settembre 2014)
In occasione di importanti appuntamenti fieristici italiani, saranno realizzate, a cura delle Camere di Commercio Italiane di Sydney e Tokyo, due country presentation per evidenziare caratteristiche ed opportunità dei mercati australiano e giapponese. Con l’occasione le aziende italiane, oltre a ricevere informazioni sui due Paesi, potranno manifestare l’interesse ad essere coinvolte nell’incoming di operatori esteri previsto per il successivo mese di ottobre.

In ottobre sarà organizzata una missione di operatori economici e giornalisti australiani e giapponesi in Italia per visitare i territori e le aziende italiane aderenti. Nel corso dell’incoming (tappe da definire) saranno realizzate delle sessioni di incontri B2B tra gli operatori esteri e le aziende italiane allo scopo di sviluppare contatti commerciali.

Per tutto il periodo di esecuzione del progetto si manterranno contatti con la stampa e i media di settore esteri ed italiani al fine di stimolare e mantenere l’interesse dei consumatori e degli operatori esteri e di favorire l’adesione delle imprese italiane.

Si allegano: scheda di presentazione dell'iniziativa e scheda di adesione.

 

Mercoledì, 18 Dicembre 2013 17:15

Programmazione Fiere in Romania per il 2014

In allegato un documento riassuntivo delle maggiori fiere in programma per il 2014 nei maggiori centri fieristici di Romania, per diversi settori, con l'obiettivo di offrire spunti alle aziende italiane interessate alle azioni di promozione su questo mercato.

In aggiunta, il documento pdf allegato riassume anche la programmazione dei maggiori eventi fieristici calendarizzati in Italia e in tutto il Central-Eastern Europe.

 

Martedì, 04 Novembre 2014 10:56

Programma M&A Governo coreano

Si allega, per conto del Dott. Rodolfo D’Angelantonio, Consigliere Incaricato di Confindustria Abruzzo per l’Internazionalizzazione, la documentazione in oggetto, trasmessa dalla Camera di Commercio Italo Coreana.

Come anticipato nella nostra precedente notizia del 5 settembre scorso, il prossimo 30 settembre si terrà presso la sede di Confindustria Assafrica & Mediterraneo un incontro di approfondimento sugli strumenti finanziari che offre il nostro Sistema Paese, da quelli già esistenti a quelli di ultima generazione, tra cui la strumentazione finanziaria della recentissima Legge italiana sulla Cooperazione allo Sviluppo, entrata in vigore il 29 agosto scorso, che riconosce pienamente il ruolo delle imprese e del settore privato ed incentiva il partenariato pubblico-privato nei paesi in ritardo di sviluppo.

All'incontro hanno dato conferma di presenza l'On. Lia Quartapelle, relatrice della nuova legge sulla cooperazione allo sviluppo, rappresentanti di SIMEST, SACE e della DirezioneGenerale della Cooperazione allo Sviluppo del Ministero Affari Esteri.

Si trasmette in allegato il programma.

I Soci interessati a partecipare potranno, qualora non già avvenuto, inviare la loro adesione a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. e per conoscenza a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro e non oltre il venerdi 26 settembre p.v.

Si segnala che, nell’ambito del Progetto “L’Internazionalizzazione del Settore delle Costruzioni 2014” con il Ministero dello Sviluppo Economico, l’Ufficio Ance Rapporti comunitari con il supporto dell’Ufficio Ance Lavori all’estero sta predisponendo la realizzazione di un Catalogo multimediale in italiano e in inglese, con l’obiettivo di illustrare le caratteristiche principali delle PMI internazionali del settore delle costruzioni.

 

Ciascuna impresa avrà a disposizione una pagina dedicata, in italiano ed inglese.

 

Le imprese interessate a far parte di tale pubblicazione, sono invitate a compilare il format allegato e restituirlo in word, entro il 5 dicembre p.v. agli indirizzi: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. e Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo., completo del proprio logo aziendale in formato digitale.

Mercoledì, 09 Aprile 2014 17:19

Progetto SIAFT - adesioni entro 11 aprile p.v.

Le Camere di Commercio di Chieti, Cosenza, Crotone, Frosinone, L’Aquila, Latina, Lecce, Matera, Napoli, Pescara, Rieti, Siracusa, Taranto, Teramo, Unioncamere Molise, Viterbo organizzano, con il contributo di Unioncamere, la quinta edizione del progetto SIAFT. L’iniziativa ha l’obiettivo di sostenere le PMI italiane dei settori agroalimentare e turismo nel percorso di internazionalizzazione, ricerca di nuove opportunità commerciali attraverso l’organizzazione di incontri d’affari con potenziali controparti locali e la partecipazione ad eventi di settore.

Le adesioni vanno inviate entro e non oltre l'11 aprile p.v. a:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

I documenti da inviare sono: 1. domanda di adesione e CP compilato e 2. copia bonifico bancario relativo alla quota di partecipazione (non saranno prese in considerazione domande di partecipazione inoltrate con modalità diverse, in ritardo o prive di tutti i documenti richiesti).

La quota di partecipazione sarà restituita tempestivamente in caso di mancato accoglimento della domanda di partecipazione. Eventuali riserve nell’ammissione alla partecipazione saranno segnalate tempestivamente.

Di seguito il link per reperire l'elenco completo delle attività, il calendario, i costi e i requisiti per essere ammessi all'iniziativa: http://www.pe.camcom.it/pagina406_progetto-siaft.html

Pagina 104 di 124

Seguici attraverso i nostri canali social

   Icon TwitterBlu   Icon TwitterBlu   Icon YouTubeBlu   Icon LinkedinBlu   Icon RSSBlu

Website Security Test

 

Entra nel tuo account