Claudia Pelagatti

Claudia Pelagatti

Affari Internazionali, Education
Segreteria Sezione Agroalimentare, Sistema Moda

Telefono 085 4325539 - 3405526414
email c.pelagatti@confindustriachpe.it

Continua l'indagine che Confindustria Chieti Pescara, in collaborazione con Federmanager Abruzzo e Molise e su iniziativa di Fondirigenti, sta conducendo per monitorare l’Ecosistema Innovativo delle aziende del territorio di Chieti e Pescara.

L’intento è quello di conoscere la capacità di innovare dell’impresa, le competenze manageriali ad alto tasso innovativo e accendere i riflettori sulle aziende capaci di attrarre maggiormente gli investimenti.

Sarà realizzata una web app attraverso cui si potranno individuare potenziali partner, avviare collaborazioni, sfruttare sinergie e investire in innovazioni di interesse comune.

A tutti gli imprenditori, dirigenti e manager associati chiediamo di continuare a collaborare completando il questionario al link di seguito.

https://it.surveymonkey.com/r/XRMZJPL

Le aziende interessate all'iniziativa potranno contattare la Responsabile Education e Affari Internazionali di Confindustria Chieti Pescara, dr.ssa Claudia Pelagatti, tel 3405526414 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Nel ritrasmettere il link già attivo per registrarsi al Webinar gratuito #Obiettivo USA che si terrà giovedì 16 Luglio 2020, dalle ore 15:00 alle ore 16:00 - con la Italy - America Chamber of Commerce of Texas (che ha competenza sugli Stati: Texas, Louisiana, Arkansas and Oklahoma), si allega  una Guida Economica del Texas realizzata dall'ICE-Agenzia.

https://us02web.zoom.us/webinar/register/WN_hUu-OGqWRp2nNEu_jUBzCA

L'Ambasciata d'Egitto a Roma ci ha inoltrato la richiesta del governo egiziano, che necessita di procedere con urgenza all'approvvigionamento di mascherine per fronteggiare l'emergenza COVID.

A tal fine l'Ambasciata ci chiede di esser emessa in contatto con aziende italiane che possano fornire tessuto per la produzione di mascherine, con le caratteristiche specificate nell'allegato.

Le imprese interessate a tale fornitura, potranno inviare la propria offerta a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. e p.c. a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il ecreto Rilancio ha previsto una serie di misure volte a sostenere l’internazionalizzazione delle imprese e ad incentivare gli investimenti per l’export. Tra queste assume particolare rilievo il potenziamento dei finanziamenti agevolati che SIMEST offre alle imprese a valere sul fondo 394 coperti fino al 40%, per un importo massimo di 100.000 euro, a fondo perduto. È stata inoltre introdotta l’esenzione dalle prestazioni delle garanzie fino alla fine dell’anno in corso. Presto sarà anche possibile presentare domande per progetti di internazionalizzazione nei Paesi UE. I finanziamenti coperti da queste modalità sono quelli per: la patrimonializzazione delle PMI esportatrici; per la partecipazione a fiere e mostre (incluso missioni di sistema); per l’inserimento sui mercati (per la creazione di uffici, negozi e altro in un mercato estero); per l’inserimento dei Temporary Export Manager; per lo sviluppo commerciale dell’e-commerce; per la realizzazione di studi di fattibilità legati a investimenti all’estero; per programmi di assistenza tecnica.

Al fine di fornire alle associazioni e alle imprese un quadro chiaro rispetto alle modalità di presentazione delle domande e sulle specifiche di erogazione del finanziamento, Confindustria ha organizzato il 21 luglio alle ore 11:30 un webinar di approfondimento tecnico.

Allo stesso tempo verranno analizzati gli altri strumenti SACE per l’export.

Come indicato nel programma allegato sarà prevista una sessione di Q&A nel corso della quale potranno essere presentate delle domande specifiche agli esperti di SACE e SIMEST. Si informa, altresì, che il webinar sarà registrato.

Per partecipare è necessario registrarsi attraverso il seguente link: https://confindustria-it.zoom.us/webinar/register/WN_yJRxIBDPTfGmotbdc6sASQ

L'ICE – Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane, in collaborazione con Confindustria Chieti Pescara, in attuazione del programma PES II organizza un corso formativo "INNOVARE PER CRESCERE", destinato a PMI, Consorzi, Reti di impresa con sede nella Regione ABRUZZO/MOLISE dei settori agroalimentare, alta tecnologia, moda, arredo e costruzioni, energia, mobilità.

Partecipando al Corso le imprese avranno l’opportunità di sviluppare conoscenze e competenze tecnico manageriali sui temi della proprietà intellettuale con l’obiettivo di sviluppare il business e la competitività sui mercati esteri.

Le adesioni possono essere manifestate fino al 30 agosto prossimo. Restano pochi posti disponibili.

Per approfondimenti l'Area Affari Internazionali di Confindustria Chieti Pescara è a disposizione (Tel. 085 4325539).

In allegato il bando per partecipare all'iniziativa.

Oggi 9 luglio alle ore 11,00 si terrà il Webinar PAGAMENTI INTERNAZIONALI E PRODOTTI DI COPERTURA DAL RISCHIO CAMBIO organizzato da Confindustria Polonia in collaborazione con AFEX. Si riallega il programma.

Per la registrazione:
https://tiny.pl/7dx4d

Il prossimo 16 luglio alle ore 15,00 si terrà il primo webinar sul mercato degli Stati Uniti promosso dal Gruppo Tecnico di Internazionalizzazione di Confindustria Chieti Pescara, coordinato dal Delegato della Presidenza, Alessandro Addari, in collaborazione con Confindustria Abruzzo e il Consorzio ATEA con focus sui settori: Moda, Lusso, Design; Agroalimentare e vini; Meccanica strumentale; Energia, Oil & Gas; Biomedicale.

La presentazione sarà a cura dell'Italy America Chamber of Commerce of Texas.

In allegato il SAVE THE DATE.

Si riportano in allegato le informazioni relative ad una nuova inchiesta antielusione avviata dalla Turchia su tessuti di filati di filamenti sintetici (codice doganale 54.07), originari della Cina, Corea, Tailandia, Malesia e Taipei cinese e su tessuti di fibre sintetiche o artificiali in fiocco (codici doganali 55.13, 55.14, 55.15 e 55.16), originari della Cina. L’Italia è tra i paesi UE coinvolti, insieme a Germania e Spagna.

La Divisione Logistica delle Nazioni Unite ci ha contattato per una seconda richiesta riguardante la ricerca e selezione di aziende italiane produttrici di tamponi per il test del Covid-19.

Le aziende associate interessate potranno inviare il prima possibile una email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. e per conoscenza a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. specificando i riferimenti di contatto e la disponibilità - così da poter creare un canale diretto con l'ufficio ONU a New York incaricato.

La Commissione UE ha notificato che dal 1° settembre prossimo nell'ambito dell’Economic Prtnership Agreement-EPA in vigore tra UE e area ESA (Comore, Madagascar, Mauritius, Seychelles, Zimbabwe), saranno in vigore nuove procedure per l’export e, in particolare, verrà applicato esclusivamente il sistema di autocertificazione.

Questo in termini pratici significherà che:

- i prodotti originari UE, per beneficiare del trattamento tariffario preferenziale previsto dall'EPA, dovranno essere importati nei paesi ESA solo con presentazione di una dichiarazione di fattura presentata da art. 23 da un esportatore registrato nel sistema REX o da qualsiasi esportatore per spedizioni il cui valore totale non superi i 6.000 €.

- i certificati di movimento EUR 1 e le dichiarazioni delle fatture presentate dagli esportatori autorizzati ai sensi dell'art. 24 non saranno più accettati per richiedere un trattamento preferenziale in questi paesi, per prodotti UE esportati ai sensi dell'EPA.

Pagina 10 di 134

Seguici attraverso i nostri canali social

   Icon TwitterBlu   Icon TwitterBlu   Icon YouTubeBlu   Icon LinkedinBlu   Icon RSSBlu

Website Security Test

 

Entra nel tuo account