Claudia Pelagatti

Claudia Pelagatti

Affari Internazionali, Education
Segreteria Sezione Agroalimentare, Sistema Moda

Telefono 085 4325539 - 3405526414
email c.pelagatti@confindustriachpe.it

Sul sito www.confindustriaperigiovani.it è stato pubblicato il bando (v. allegato) per la selezione di 25 giovani neolaureati che parteciperanno al progetto "Confindustria per i Giovani" edizione 2013-2014.
Il progetto, giunto alla sua quarta edizione, intende sviluppare l'incontro dei giovani con il Sistema Confindustria, favorendone la comprensione delle sue dinamiche organizzative ed istituzionali.

Il bando, che scade il 10 novembre p.v., vedrà le selezioni nel mese di novembre / dicembre / gennaio e l'avvio del percorso formativo i primi di febbraio 2013.

Per sei mesi i partecipanti, trascorreranno un periodo di formazione e stage, con un rimborso spese mensile di 1.000,00 euro lordi a carico di Confindustria, presso la sede di Confindustria, delle Associazioni industriali e delle imprese aderenti.

Le imprese interessate ad ospitare stagisti dovranno inviare entro e non oltre il 5 novembre p.v. la scheda di adesione allegata.

In allegato l'articolo pubblicato oggi, 23 giugno 2014, sul Sole 24 Ore della nuova classifica della qualità degli Atenei.

A seguito di un progetto condiviso con Confindustria e nato per iniziativa del Vice Presidente Lo Bello, la classifica, che per 10 anni era stata calcolata sugli stessi indicatori, è stata completamente innovata.

Si è conferita maggiore importanza agli indicatori della ricerca ed è stata realizzata un sezione di approfondimento online in cui è possibile realizzare una classifica personalizzata.

http://www.ilsole24ore.com/speciali/classifiche_universita_2014/home.shtml

La classifica sarà ulteriormente migliorabile ma si tratta di una novità importante a cui Confindustria ha contribuito largamente per misurare in modo più efficiente la qualità dei nostri Atenei.
 

Mercoledì, 03 Settembre 2014 12:26

Buona scuola: il programma di Renzi

Di seguito il link al documento sulla "Buona scuola" redatto dal Governo Renzi.

Vi segnalo in particolare pagina 109 e successive dove sono presenti interessanti novità sul collegamento scuola-lavoro e sul ruolo delle imprese.

http://issuu.com/passodopopasso/docs/la_buona_scuola__rapporto__3_settem/39?e=0/9165022

 

Oggi 13 maggio ha inizio la Borsa della Ricerca, un’iniziativa ideata per costruire un network tra i ricercatori (gruppi, dottori di ricerca o spin-off) e R&D managers, attraverso un format di interazione originale in grado di favorire concretamente il trasferimento di tecnologia ed innovazione.
L'iniziativa nasce all'interno del Progetto Desmo, l'incubatore di progetti ideato per realizzare iniziative in grado di avvicinare il mondo accademico e quello delle imprese.
Attraverso strumenti innovativi online e offline, incontri, progetti che sfruttano format originali, networking e condivisione, tutti i partecipanti alla Borsa della Ricerca possono ottenere con rapidità ed efficacia un risultato concreto.



Il portale della Borsa ha l’obiettivo di stimolare e supportare la nascita di connessioni costanti tra università ed aziende.
Attraverso il portale si crea una continuità di relazione durante tutto l'anno, fornendo informazioni e servizi e promuovendo eventi fisici e virtuali che mantengono vivo il network del progetto.

In allegato il comunicato stampa di apertura del Forum 2014.

L'incontro del 21 marzo è stato l'occasione per favorire il contatto tra mondo della ricerca universitaria e quello delle imprese per creare opportunità di innovazione e trasferimento tecnologico. Sono intervenuti: il prof. Angelo Cichelli, Direttore della Scuola Superiore dell'Ud'A; il prof. Mario Bressan, Commissione della Valorizzazione della Ricerca e del Trasferimento tecnologico; il dr. Luigi Di Giosaffatte, Direttore Generale di Confindustria Pescara; la dr.ssa Simona Molinari, Italia Lavoro.

In allegato gli atti.

Il 7 ottobre 2014, presso l'Auditurium della Tecnica in Roma, si terrà la Convention Nazionale Education promossa da Confindustria.

L'evento sarà il culmine di una serie di tappe d'ascolto nei territori (Padova, Torino, Reggio-Emilia, Brindisi, Napoli) e nasce per comunicare al Paese le proposte di Confindustria per l'innovazione del sistema educativo in Italia. 

La Convention è il frutto della sollecitazione del Presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi, che nel suo intervento all’ultima Assemblea di Assolombarda ha chiesto per l’Italia una “scossa educativa” e ha ribadito che per Confindustria il tema dell’Education è una priorità per il Paese.

La Convention Nazionale Education coinvolgerà imprenditori, studenti, docenti, dirigenti scolastici, responsabili Education del sistema associativo, esperti di istruzione e formazione, rappresentanti delle istituzioni e tutti coloro che vedono nella collaborazione tra sistema educativo e imprese un volano di sviluppo per il Paese e uno strumento di contrasto alla disoccupazione giovanile. 

Mercoledì, 20 Novembre 2013 12:14

"Confindustria per i Giovani" - edizione 2013-2014

Il termine per la presentazione delle domande per partecipare al progetto “Confindustria per i Giovani” e' scaduto alla mezzanotte del 10 novembre u.s.. Le domande pervenute oltre tale data non saranno prese in considerazione.

La Commissione esaminatrice sta procedendo allo scrrening deicirca 6.100 cv  arrivati.

Le operazioni di selezione per le prove scritte si concluderanno entro novembre 2013. Solo gli ammessi saranno informati via e mail e con un sms entro il 28 novembre.

 

L'iniziativa "ONDA DI INNOVAZIONE", articolata su 3 giornate, 25-30-31 ottobre, rientra in un più ampio lavoro che i Giovani Imprenditori di Confindustria stanno portando avanti da tempo sul tema della nuova imprenditorialità, del sostegno al fare impresa, attraverso la formula delle così dette Startup, e dell'innovazione in generale.

 

Sabato prossimo, 25 ottobre, alle ore 11.00 arriverà a L'Aquila lo "Startup bus", una delle più importanti competizioni al mondo tra startupper. Un viaggio di 3 giorni a bordo di un bus in cui i partecipanti (programmatori, designer e giovani imprenditori) devono riuscire a trasformare le proprie idee in progetti cantierabili. Il kick off meeting sarà Napoli, da dove lo “Startup bus” partirà per raggiungere L’Aquila, prima tappa europea, nella mattina di sabato 25 ottobre. Il bus sarà parcheggiato alla Villa Comunale ed al suo arrivo seguirà una conferenza stampa nella sede del Gran Sasso Science Institute.

 

Giovedì 30 e venerdì 31 ottobre, dalle ore 17.00, nella sede di Confindustria L'Aquila si terranno dei serrati ma dinamici confronti tra giovani startupper abruzzesi, istituzioni, docenti universitari, imprenditori sui temi innovazione, startup e smartcity.

 

I lavori di venerdì 31 saranno conclusi dagli interventi di Marco Gay, Presidente nazionale Giovani Imprenditori Confindustria, e Giovanni Lolli, Vicepresidente della Regione Abruzzo con delega alle Attività Produttive.

Il Presidente Gay incontrerà i G.I. di Confindustria Abruzzo, in forma riservata, alle ore 16.00 nella sala del Consiglio di Confindustria L'Aquila.

 

In allegato il programma dell’iniziativa.

L'Ambasciata d'Italia in Zimbawe, segnala a Confindustria Assafrica & Mediterraneo la richiesta di un imprenditore locale di origine italiana, Mike Hitschmann, interessato ad entrare in contatto con Societa' italiane in tre settori:

1)Manufacturer of safety glasses, specifically for vehicles windscreens and ballistic protection (banks, armoured vehicles). Serve un investimento per l'ammodernamento dei macchinari e del processo produttivo;

2) an investment with a focus on wildlife and environment conservation and specific social issues linked to such conservation.

3) A survey to be conducted in a specific area in the Eastern Highlands of Zimbabwe with a view to assessing the possibility of the setting up of a Geo-Thermal electricity generation plant.

Le imprese interessate ad un ulteriore approfondimento potranno contattare direttamente Mr. Mike Hitschmann Ph. 00263 772309293 - e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo., dandone informazione p.c. a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. e a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

 

L'Ambasciata d'Italia dello Zimbawe segnala a Confindustria Assafrica & Mediterraneo la richiesta di una Societa’ zimbawana che vorrebbe costruire a 30 Km da Harare un Luna park con annesse attività’commerciali. L'azienda è gia’ in contatto con alcune società’ italiane e con la SIMEST. 
In allegato la lettera di richiesta ricevuta con i riferimenti della società zimawana.

Pagina 98 di 124

Seguici attraverso i nostri canali social

   Icon TwitterBlu   Icon TwitterBlu   Icon YouTubeBlu   Icon LinkedinBlu   Icon RSSBlu

Website Security Test

 

Entra nel tuo account