Da "Il sole 24 ore"
Laura Federicis

Laura Federicis

Coordinatore Area Relazioni Istituzionali
Centro Studi, Convenzioni,
Assistenza Presidenza e Direzione Generale
Segreteria Sezione Turismo

Contatti
Telefono: 085 4325543 - 3405579577
Email: l.federicis@confindustriachpe.it

Confindustria Chieti pescara e Sinergie Education hanno rinnovato per il 2022 la convenzione finalizzata a favorire l'incontro tra il mondo imprenditoriale e chi è in cerca di opportunità occupazionali, nell'ambito delle misure contemplate nel progetto Garanzia Giovani.

SINERGIE si impegna ad offrire attraverso gli strumenti delle politiche attive del lavoro i servizi previsti nei programma “Garanzia Giovani Abruzzo” a titolo gratuito ed in particolare, azioni di informazione, orientamento specialistico e di accompagnamento al lavoro come di seguito meglio specificato:
- Ricercare opportunità occupazionali;
- Promuovere i profili, le competenze e le professionalità dei giovani presso gli associati di Confindustria Chieti Pescara;
- Eseguire attività di pre-selezione;
- Accedere alle misure individuate;
- Accompagnare il giovane nell’accesso al percorso individuato e attivare le misure collegate;
- Accompagnare il giovane nella prima fase di inserimento;
- Svolgere attività di assistenza nel sistema della Domanda nella definizione del progetto formativo legato al contratto di apprendistato;
- Svolgere attività di assistenza nel sistema della Domanda nell’individuazione della tipologia contrattuale più funzionale al fabbisogno manifestato.
- Svolgere attività di assistenza alle imprese associate in tutte le fasi previste dal programma regionale Garanzia Giovani (informazione, verifica dei requisiti, adesione, domanda di partecipazione ecc.);

Invitiamo pertanto le imprese interessate ad usufruire, gratuitamente, dei servizi offerti  a contattare i ns uffici (referente dr.ssa Federica Ferraro tel 085432551).

Conosci le altre Convenzioni Confindustria?

Qui l'elenco aggiornato https://confindustriachpe.it/l-associazione/convenzioni 

NB: Per usufruire degli sconti in convenzione è necessario presentare il certificato di adesione associativa Confindustria Chieti Pescara, che si può richiedere via e-mail a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Pubblichiamo il servizio di Rete8 dedicato alla crisi energetica con intervista al Direttore Generale Confindustria Chieti Pescara, Luigi Di Giosaffatte.

I rincari frenano la ripresa e con le bollette dell'energia alle stelle si rischia il punto di non ritorno. Alcune aziende hanno deciso di prolungare il periodo di chiusura natalizia perché in questo momento non è conveniente produrre, visto che l’incidenza della componente energia sul conto economico è passata dal 10-15% a oltre il 50%.


Il servizio: https://youtu.be/jjITRG-LqQw

Confindustria Chieti Pescara si congratula con la sua azienda associata, Cantina Zaccagnini, per essere stata una delle realtà premiate all'interno della nuova guida Cantine d'Italia 2022 edita da Go Wine.

Fonte: https://www.chietitoday.it/social/cantine-italia-2022-masciarelli-abruzzo.html

Abbiamo il piacere di segnalare il nuovo successo della nostra azienda associata Masciarelli Tenute Agricole, che ha ricevuto le Tre Impronte d'eccellenza Go Wine per l'Enoturismo: sito, accoglienza e vino. Premiata con il massimo riconoscimento all'interno della nuova guida Cantine d'Italia 2022, l'azienda Masciarelli si conferma un'eccellenza nazionale.

All'azienda e a tutto il suo team le congratulazioni di Confindustria Chieti Pescara.


Fonte: https://www.chietitoday.it/social/cantine-italia-2022-masciarelli-abruzzo.html

COMUNICATO STAMPA

ENERGIA, i rincari frenano la ripresa
Pagliuca: “Imprese impegnate al massimo nella gestione della pandemia, ma con le bollette dell'energia alle stelle si rischia il punto di non ritorno”

Pescara, 12 gennaio 2022 – “Il caro energia rischia di lasciare ferme molte imprese. Le bollette sono alle stelle, e l’ultimo intervento del governo concentrato soprattutto sulle famiglie ha ammortizzato solo parzialmente il problema per il mondo delle imprese che sono in allarme, strozzate dagli ultimi rincari. Chiediamo un intervento immediato per scongiurare il rischio di chiusure e fallimenti che attraversa l’industria anche della nostra Regione.”

Così Silvano Pagliuca, Presidente di Confindustria Chieti Pescara, l’associazione che rappresenta oltre 800 realtà produttive di tutti i settori, tra grandi, medie e piccole imprese delle due province.

Cosa sta succedendo? Alcune aziende hanno deciso di prolungare il periodo di chiusura natalizia perché in questo momento non è conveniente produrre, visto che l’incidenza della componente energia sul conto economico è passata dal 10-15% a oltre il 50%. Anche perché c’è una concorrenza estera che si avvantaggia di costi molto inferiori: si pensi che negli Stati Uniti il gas costa circa 11 dollari per megawattora, a fronte degli 87 euro necessari in Italia. In Asia si ricorre ancora prevalentemente al carbone, che costa molto meno, oltre a inquinare di più. Alcune aziende abruzzesi poi sono ricorse alla CIGS per crisi Aziendale a causa di risoluzioni contrattuali unilaterali da parte di alcuni fornitori di energia elettrica e gas per eccessiva onerosità sopravvenuta. Le aziende stanno sì ricevendo dai fornitori offerte di mantenimento dei contratti in essere ma con aumenti di prezzo tali da comportare per le imprese costi extra, insostenibili. Offerte che, quindi, se accettate, eroderebbero ogni speranza di margine annuale in un solo mese e, di conseguenza, farebbero irreversibilmente perdere alle aziende la continuità aziendale, con disgregazione in pochi mesi dell'intero patrimonio netto.

Prosegue Pagliuca: “Se la situazione perdura, prevediamo che le attività di queste aziende potrebbero essere definitivamente sospese nel giro di 6 mesi. Chiediamo alle istituzioni che si faccia tutto il necessario per garantire alle imprese di poter continuare a dare occupazione e far crescere l’economia del territorio.”

La Sezione Energia di Confindustria Chieti Pescara aveva inviato già a ottobre 2021 alla Regione Abruzzo – assessorato Energia, un documento con la proposta dell’Associazione circa le azioni di indirizzo per le prossime politiche energetiche, alla luce del PNRR Abruzzo e del documento “Abruzzo prossimo” contente le linee di indirizzo strategico per lo sviluppo sostenibile e l’integrazione dei Fondi europei 2021-2027.

L’intendo, in questa fase, è contribuire alla predisposizione di strumenti capaci di convergere realmente su quelle che sono le effettive esigenze del mondo produttivo. Pensiamo ad esempio al bando POR FESR 2014-2020 – volto alla promozione di una economia a basse emissioni di carbonio – che sostiene progetti di investimento per la realizzazione ed installazione di impianti per produzione energia da fonti rinnovabili: un grande successo con oltre trecento domande di finanziamento presentate. Si è trattato di una risposta importante da parte delle imprese abruzzesi, che testimonia da una parte la volontà delle aziende di rinnovare i propri impianti energetici destinati alla produzione e dall'altra l'interesse a rendere sostenibili gli insediamenti industriali per una maggiore competitività.

Come Confindustria Chieti Pescara abbiamo chiesto in passato e chiediamo ancora di investire nuovamente sull'efficientamento energetico mettendo a disposizione ulteriori risorse in modo da permettere lo scorrimento della graduatoria del bando suindicato. Proprio in un momento in cui da una parte si ricerca energia pulita e dall’altra si cercano soluzioni all'aumento dei costi energetici, imprese e occupazione grazie alle risorse del PNRR potrebbero ricevere un incentivo verso il risparmio energetico e la crescita sostenibile. Abbiamo chiesto agli uffici regionali di competenza di attivarsi per riuscire a reperire le risorse per finanziare tutte le istanze, soprattutto sulla linea 3 dove i progetti di investimento per la realizzazione ed installazione di impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili e per l’efficientamento energetico di edifici e sedi di attività produttive ci sono già.” Conclude Pagliuca: “Questo shock energetico è un problema non solo per le grandi aziende ma per intere filiere. Il rischio è che le aziende spostino la produzione. Pensiamo solo che il costo dell’energia per le imprese, a livello nazionale, nel 2019 era di 8 miliardi, nel 2021 di 20 e la previsione per il 2022 è di 37miliardi. Ci uniamo pertanto all’appello di Confindustria: servono interventi congiunturali ma anche strutturali di medio termine”.

Confindustria Chieti Pescara - www.confindustriachpe.it

Ieri ricca puntata di "EconoMIA, dialoghi sull'impresa", format tv di Confindustria Chieti Pescara e Rete8. Focus il Made in Italy e i mercati internazionali.

Il Presidente di Confindustria Assafrica e Mediteranneo, Massimo Dal Checco, ha presentato le opportunità per le imprese italiane in Africa e il supporto che il sistema Confindustria può offrire a chi opera in questi territori nonchè l'esperienza di Expo Dubai per il mondo produttivo italiano.

Nicola Di Marcoberardino, Delegato Confindustria Chieti Pescara per il Made in Italy - Direttore Generale Dyloan,  ha fornito un'attenta riflessione sulla situazione delle imprese abruzzesi sui mercati internazionali, mentre con Rocco Santoleri, Direttore tecnico dell'azienda associata Coesum, abbiamo conosciuto una innovativa realtà del nostro territorio, che ha creato una esperienza di filiera locale per realizzare un prototipo "Leonardo" esposto al padiglione Italia di Expo Dubai.

Grazie ai nostri tre ospiti e alla conduttrice Jenny Viant Gomez.

Per rivedere la puntata di ieri: https://youtu.be/fBvuAsQoJw8

Appuntamento a lunedì prossimo su RETE8, alle 22:00, con altri temi di attualità per le imprese!

LAB è una bella realtà abruzzese associata a Confindustria Chieti Pescara, esperta di ingegneria multidisciplinare e, nello specifico, dell’impiantistica legata al mondo dell’oil and gas. Ma ha anche deciso di diversificare il proprio impegno dedicandosi a sviluppare un’idea estremamente innovativa nell’interesse della sicurezza e della salute nei luoghi di lavoro.

Viene raccontata oggi sulle pagine della rivista della Piccola Industria Confindustria, L'Imprenditore.

Complimenti alla nostra associata e buona lettura a tutti.

«Acronimo dei nomi dei suoi tre fondatori – Liberato Granata, Angelo Adorante e Bruno De Laurentiis –, LAB è un’azienda abruzzese che da sette anni si occupa di ingegneria attraverso idee e progetti che l’hanno portata a guadagnare la fiducia di una clientela non solo nazionale. Di base ad Ortona, in provincia di Chieti, LAB Engineering – fatturato 2020 un milione di euro a fronte di otto dipendenti – persegue da sempre l’obiettivo di poter offrire a chi decide di darle fiducia un qualificato team in grado di spaziare in vari campi industriali.»

Leggi tutto l'articolo qui - Fonte L’Imprenditore: LAB Engineering e la forza della squadra - L'Imprenditore (limprenditore.com)

Pubblichiamo il servizio del TGR Buongiorno Regione Abruzzo dedicato all'obbligo vaccinale per gli over 50 con intervista al Direttore Generale Confindustria Chieti Pescara, Luigi Di Giosaffatte.

Il servizio dal minuto 07:00 e l'intervista dal minuto 08:00 circa del TG del 06 gennaio 2022: https://www.rainews.it/tgr/abruzzo/notiziari/video/2022/01/Buongiorno-Regione-Abruzzo-del-06012022-e7a0a71f-eb3d-4a64-af58-021ff70f678d.html

Pubblichiamo il servizio che il TGR Abruzzo ha dedicato alla presentazione del volume "Lucio Marcotullio Mille mani una sola anima", progetto editoriale di Confindustria Chieti Pescara, con intervista al Direttore Generale Luigi Di Giosaffatte.

Il servizio al minuto 13 circa del TG del 23 dicembre 2021: https://www.rainews.it/tgr/abruzzo/notiziari/video/2021/12/TGR-Abruzzo-del-23122021-ore-1930-d4610b76-6807-4ad1-b500-785e56da0f71.html

Pubblichiamo il servizio che TV6 ha dedicato alla presentazione del volume "Lucio Marcotullio Mille mani una sola anima", progetto editoriale di Confindustria Chieti Pescara, con interviste a Silvano Pagliuca, Presidente Confindustria Chieti Pescara, al Direttore Generale Luigi Di Giosaffatte. alla giornalista Michela Ridolfi che ne ha curato il profilio biografico.

Il servizio:  https://youtu.be/nGD_jk14478 

Pagina 1 di 323

Seguici attraverso i nostri canali social

   Icon TwitterBlu   Icon TwitterBlu   Icon YouTubeBlu   Icon LinkedinBlu   Icon RSSBlu

Website Security Test

 

Entra nel tuo account