Laura Federicis

Laura Federicis

Assistenza Presidenza e Direzione, Convenzioni, Centro Studi, Ufficio Relazioni con i Media
Segreteria Sezione Turismo

Telefono 085 4325543 - 3405579577
email l.federicis@confindustriachpe.it

Gli studenti della Facoltà di Ingegneria dell’Università Gabriele D’Annunzio hanno effettuato una visita presso l’azienda INERTI VALFINO S.R.L. che opera nel settore della produzione dei materiali inerti e calcestruzzi in Elice e Città Sant’Angelo.
I ragazzi hanno preso visione dell’intera catena produttiva iniziando dall’estrazione della materia prima per osservarne la lavorazione, fino al successivo confezionamento del calcestruzzo.
In particolare essi hanno approfondito gli aspetti legati all’importanza che compete al materiale “calcestruzzo”, le varie tipologie, la sua messa in opera e si sono cimentati successivamente in alcune prove previste dalle normative vigenti in materia.
In quest’ultima fase gli studenti hanno materialmente esperito il prelievo del calcestruzzo dall’autobetoniera per l’effettuazione di alcune prove previste sul materiale fresco e su quello indurito, ossia pronto per la fase del controllo dopo la prevista maturazione.
Particolare interesse è stato mostrato dagli studenti nella fase di confezionamento dei calcestruzzi autocompattanti.
L’iniziativa promossa dai docenti Prof. Piero D’ASDIA e Prof. Paolo DI CESARE, ha trovato il personale della INERTI VALFINO ben lieto di partecipare la propria esperienza ai futuri ingegneri, nell’auspicio che questo incontro costituisca il punto di partenza di una successiva interazione fra Università e mondo del lavoro.
Allegate foto.
Per ulteriori informazioni: Dr. Luigi Di Marcoberardino, Inerti Val Fino, cell 3357121622.
 

COMUNICATO STAMPA
IL GRUPPO RIELLO
COMPLETA L’ACQUISIZIONE DI FONTECAL S.p.A.
Fontecal, già partecipata al 51% dal Gruppo Riello, è attiva nella progettazione, produzione e vendita di sistemi termici ad alta efficienza e a elevato contenuto tecnologico
Riello Group, da quasi 90 anni leader italiano e fra i più importanti player internazionali nella produzione e distribuzione di prodotti e servizi per il riscaldamento e la climatizzazione degli ambienti, ha completato l’acquisizione del capitale di Fontecal S.p.A., azienda di Villanova di Cepagatti (PE), specializzata nello sviluppo di soluzioni per il miglioramento dell’efficienza energetica orientata all’ottenimento di sensibili risparmi di energia nel rigoroso rispetto dell’ambiente.
 
Le sinergie che si innescheranno per entrambi i Partner sono state illustrate da Leo FRANCHI Amministratore Delegato FONTECAL, Gianni GANDOLFI Direttore Finanziario RIELLO GROUP nonché Amministratore Delegato FONTECAL, Antonio NIGRO Direttore Risorse Umane RIELLO GROUP nonché Consigliere con delega al personale FONTECAL, Marco de NARDIS  Direttore Generale FONTECAL, Giampiero FORMICONE, Area Amministrazione FONTECAL, affiancati da Enrico MARRAMIERO, Presidente Confindustria Pescara e Luigi DI GIOSAFFATTE, Direttore Generale Confindustria Pescara.

COMUNICATO STAMPA
Incontro/dibattito APCO - Harvard Business Review
Pescara, giovedì 27 gennaio dalle ore 17.00
C/o Confindustria Pescara, Sala Orofino – Via Raiale, 110bis
I Social media: cosa cambia per le PMI abruzzesi?

Nella società dell’informazione non si può fare a meno dei social media: cosa cambia nelle strategie di marketing delle imprese italiane? Consulenti e docenti ne parlano in un dibattito.
Pescara, 18 gennaio 2011 – APCO (Associazione Professionale Italiana di Direzione e Organizzazione) e Harvard Business Review (HBR) Italia organizzano a Pescara per giovedì 27 gennaio l’incontro/dibattito, patrocinato da Confindustria Pescara, sul tema “I Social media: cosa cambia per le PMI abruzzesi?”.

Moderati da Quirino Piccirilli, Coordinatore Delegazione Apco Abruzzo, Enrico Sassoon, Direttore HBR Italia, Fabrizio Barbarossa, Consulente e autore del libro “Google Marketing”, Luciano Fratocchi, Professore Associato dell’Università degli Studi dell’Aquila e Marco Beltrami, Presidente APCO, IBM Global Business Service, si confronteranno su un tema di grande attualità e
interesse come quello dei social media e il loro impatto sul business. L’utilizzo sempre più diffuso di mezzi di comunicazione su internet quali Facebook, Twitter, YouTube, wiki, Google e altri sta cambiando in maniera radicale il modo di interagire con i consumatori e clienti. La velocità di scambio è altissima, tutti parlano con tutti e in tempo reale. In pochi secondi si può costruire o distruggere un brand o una reputazione. Quali sono, dunque, le opportunità che scaturiscono dall’utilizzo dei social media per le piccole e medie imprese? Quali i pericoli? E’ giusto abbandonare le strategie di marketing di stampo tradizionale? Il dibattito prenderà spunto anche dalla presentazione del numero in distribuzione della rivista
Harvard Business Review Italia. Gli autori che affrontano quest’argomento nel rapporto speciale dedicato (David Edelman, Patrick Spenner, Leslie Gainer-Ross, Patrick Barwise e Seàn Meehan, ma anche Brian Dunn in altra parte della rivista, e gli ottimi commenti di Manfredi Ricca, Furio Garbagnati, Nicola Silvestri e Carlo Alberto Pratesi) espongono in maniera approfondita e puntale come sta cambiando la comunicazione nell’era digitale anche attraverso l’utilizzo di esempi pratici di aziende di grande successo che agiscono sui mercati del mondo. Alcune di esse sono riuscite a gestire bene il rapporto con il pubblico, i consumatori, i clienti attraverso i social media, e hanno prosperato. Altre non lo hanno saputo fare, e ne hanno sofferto le conseguenze. Le PMI italiane sono preparate ad affrontare il nuovo mondo delle connessioni globali? A chiusura dei lavori il pubblico sarà invitato a partecipare al dibattito esprimendo i propri commenti sugli argomenti oggetto dell’incontro e a porre domande ai relatori.
La partecipazione all’evento è gratuita; è consigliata la conferma preventiva mandando una mail di adesione a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Nell’ambito dell’iniziativa Professione Energia, che Confindustria Pescara sta promuovendo e attuando con i partner Nexus srl e Adecco Formazione, si è svolta oggi in Confindustria Pescara la II^ giornata di Accompagnamento al lavoro.
I 20 allievi della terza edizione del corso di formazione per “Esperto di analisi dell’efficienza energetica degli edifici civili ed industriali”, giunti al termine del percorso della durata di 200 h, hanno presentato individualmente gli elaborati prodotti durante l’attività didattica di project work alla presenza del Comitato di Coordinamento, del team dei docenti, del Responsabile Placement Adecco Impiegati Pescara e di referenti ed HR manager di aziende potenzialmente interessate ad effettuare uno screening su risorse umane qualificate e formate rispetto al profilo professionale in uscita.
Per gli allievi si è trattato di un’occasione significativa di self marketing, nella quale hanno avuto l’opportunità di dare prova sia del livello di competenze tecniche raggiunte, sia delle loro abilità comunicativo-relazionali, di problem solving e di leadership, considerate sempre meno accessorie e sempre più strategiche per valorizzare gli skills specialistici e competere con successo nel mondo del lavoro.
Il Presidente di Confindustria Pescara Enrico Marramiero che ha presenziato ai lavori ha ribadito l’impegno di Confindustria Pescara a sostegno di azioni formative volte a creare figure professionali con competenze specifiche e necessarie alle imprese del territorio, per favorire competitività e occupazione.
I profili professionali dei 20 corsisti sono raccolti in un catalogo elettronico Who is Who pubblicato sulla home page del portale www.confindustria.pescara.it, disponibile e consultabile da tutte le aziende associate a Confindustria Pescara.

Pescara, 03/11/11
pubblicate le foto dell’evento

COMUNICATO STAMPA

 Accordo tra Confindustria PESCARA e Bls
per aiutare le imprese ad uscire dalla crisi
Confindustria Pescara e Banca popolare di Lanciano e Sulmona (Bls)  hanno sottoscritto questa mattina, nella sede dell’Associazione, in Via Raiale, un Protocollo d’intesa che prevede, in favore delle imprese associate,  una serie di strumenti e prodotti finalizzati a sostenere processi di crescita, sviluppo e rilancio del sistema produttivo locale.
L’intesa, in particolare, intende facilitare l’accesso al credito delle imprese e snellire i processi, spesso burocratici, che impediscono corrette sinergie tra gli istituti di credito e le aziende.  
Il sostegno riguarda in particolare gli investimenti per l’acquisto di macchinari ed attrezzature, la capitalizzazione, il consolidamento delle passività, l'estero,  l'innovazione e i contributi di finanza straordinaria.
I Soci di Confindustria Pescara potranno accedere al pacchetto di misure tramite l'Associazione  che farà da trait d'union con l'Istituto di credito.  L’accordo ha validità fino al 31 dicembre 2012.

Si è svolto questa mattina in Confindustria Pescara il 
SEMINARIO “L’APPRENDISTATO: NUOVI AGGIORNAMENTI E ORIENTAMENTI”

Promosso da Confindustria Pescara, Confindustria Chieti, Confindustria Molise con la partecipazione di Lablaw studio associato, il Seminario ha voluto esplicitare contenuti ed implicazioni della Legge n.183 del 12 novembre 2011 (Legge di stabilità 2012), pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 265 del 14 novembre 2011, che introduce importanti novità e chiarimenti riguardanti alcuni istituti lavorativi. Approfondite le misure, indicate all’art. 22 della Legge, che riguardano, in particolare, il nuovo contratto di apprendistato ed i vantaggi per le aziende che lo utilizzano.

Il Seminario si è avvalso della collaborazione di Humangest ed Edenred ed è stato accreditato dall’Ordine Consulenti del Lavoro della Provincia di Pescara, patrocinato da ANCL regionale e provinciale.

Dopo i saluti di Enrico Marramiero, Presidente Confindustria Pescara, Paolo Primavera, Presidente Confindustria Chieti e Ilario Guidone, Vice Direttore Confindustria Molise, il folto pubblico ha potuto seguire le seguenti relazioni:
Le novità del TU in materia di apprendistato, Avv. Nicola Petracca , LABLAW Studio Legale
La somministrazione di lavoro attraverso il contratto di apprendistato: quali le prospettive di sviluppo, Avv. Andrea Bonanni Caione, LABLAW Studio Legale
La posizione di Confindustria sulla nuova normativa sull’apprendistato, Avv. Massimo Marchetti, Area Relazioni Industriali, Sicurezza e Affari Sociali Confindustria

Ha moderato Luigi Di Giosaffatte, Direttore Generale Confindustria Pescara.


In allegato foto e atti dell'evento.

Si è svolto oggi giovedì 11 ottobre p.v. dalle ore 15,00 presso la sede di Confindustria Pescara, in Via Raiale 110 bis, il Seminario “Nuovi approcci a nuovi mercati. Casi a confronto: Montenegro e Slovacchia”.

L’evento organizzato da Confindustria Pescara, in collaborazione con il Coordinamento Internazionalizzazione di Confindustria Abruzzo, con Ad Adriaticum e con la Camera di Commercio Italia Slovacchia (www.camcomit-sk.com), ha fornito ai partecipanti informazioni e buone prassi per un approccio innovativo e strutturato ai nuovi mercati ed approfondito come la costruzione e lo sviluppo delle relazioni culturali supportino e rendano più efficaci le relazioni economiche e commerciali.

Dopo i saluti di Alessandro Addari, Consigliere Incaricato per l’Internazionalizzazione di Confindustria Abruzzo, e Alfredo Castiglione, Vice Presidente della Regione Abruzzo, hanno illustrato il ruolo delle Istituzioni nelle dinamiche tra nuovi mercati ed imprese Maria Gaburova - Consigliere Commerciale Ambasciata della Repubblica Slovacca e S.E. Carlo Matarazzo - Console Onorario della Repubblica Slovacca - Presidente della Camera di Commercio Italia Slovacchia.

Sull’importante tema dell’Approccio interculturale nella costruzione di una rete transfrontaliera nell’Adriatico sono intervenuti Marco Di Cristofaro – Vice Presidente Associazione Ad Adriaticum, Branko Obradovic – Segretario Generale Associazione Ad Adriaticum e Nenad Vujosevic – CCIAA del Montenegro, componente Comitato tecnico Ad Adriaticum.

Infine Enrico Gismondi - Consulente e Docente di Marketing, Delegato Territoriale della "Camera di Commercio Italia Slovacchia", Andrea Zapparoli Manzoni - Esperto in Cyber security e Alessio Piccirilli - Esperto in analisi Geopolitica e Intelligence Economica, Consulente Istituzionale hanno esaminato gli Strumenti per lo sviluppo commerciale in nuovi mercati.

Al termine dell'evento Alessandro Addari ha dichiarato: "Le testimonianze di oggi, tutte molto operative e fortemente mirate a supportare l'attività estera delle nostre imprese, hanno fatto emergere alcuni modelli replicabili non solo nei due Paesi di cui abbiamo trattato ma nell'intero panorama internazionale. Il drivers dell'internazionalizzazione, della ricerca e dello sviluppo restano prioritari per lo sviluppo del nostro territorio: in questa direzione è fondamentale puntare su strumenti come Poli di Innovazione e Reti di Impresa".
In AREA MULTIMEDIA le foto dell'evento.
 

COMUNICATO STAMPA
 ESITI - TAVOLA ROTONDA organizzata dal GRUPPO GIOVANI
IMPRENDITORI DELL’UNIONE DEGLI INDUSTRIALI DELLA PROVINCIA
DI PESCARA
 
”TERZA REPUBBLICA”
 
Riflessioni sul futuro del nostro paese e della nostra Regione, per un
progetto condiviso
 c/o Park Hotel Alcione – sala Anfiteatro - Viale Alcione, 59 Francavilla al
Mare - CH

Pubblichiamo la documentazione relativa alla

Conferenza stampa ASSOARTIGIANI CHIETI-PESCARA: NASCE LA NUOVA CASA DELLA MICROIMPRENDITORIA

svoltasi oggi Giovedì 22 settembre 2011 in Confindustria Pescara

COMUNICATO STAMPA
 DIBATTITO organizzato dal GRUPPO GIOVANI IMPRENDITORI DELL’UNIONE DEGLI INDUSTRIALI DELLA PROVINCIA DI PESCARA con GLI STUDENTI DEL NUOVO LICEO ARTISTICO "VINCENZO BELLISARIO"
  “DA UNA PASSIONE ALL'IMPRESA”
IMPRENDITORI RACCONTANO AGLI STUDENTI LA LORO ESPERIENZA
 mercoledì 30 marzo 2011 - Ore 11:00 - 13:00
 c/o LICEO ARTISTICO "VINCENZO BELLISARIO" Via Einaudi, 2 - Pescara

Pagina 273 di 277

Seguici attraverso i nostri canali social

   Icon TwitterBlu   Icon TwitterBlu   Icon YouTubeBlu   Icon LinkedinBlu   Icon RSSBlu

Website Security Test

 

Entra nel tuo account