Da "Il sole 24 ore"
Laura Federicis

Laura Federicis

Assistenza Presidenza e Direzione, Convenzioni, Centro Studi, Ufficio Relazioni con i Media
Segreteria Sezione Turismo

Telefono 085 4325543 - 3405579577
email l.federicis@confindustriachpe.it

C-News, nuovo prodotto informativo a cura dell'Area Comunicazione di Confindustria.
Una vetrina per condividere ogni giorno le principali notizie di interesse del nostro Sistema.

In allegato.

La CCIAA Chieti Pescara, in collaborazione con la DMC Terre del Piacere e con il patrocinio della Regione Abruzzo, organizza un incontro rivolto agli operatori turistici del territorio con l'obiettivo di migliorare l'offerta regionale e conoscere le best practice delle altre regioni italiane.

Booking ed Expedia sono solo alcune delle OTA che parteciperanno all'incontro Destinazione Abruzzo.

L'appuntamento è previsto per mercoledi 20 febbraio presso la Sala Camplone della CCIAA, a Pescara, in Via Conte di Ruvo, 2 - Registrazione obbligatoria - info ed iscrizioni :http://www.pe.camcom.it/pagina679_progetto-turismo-2019.html#registrazione

Programma

08.30 Registrazione partecipanti

09.00 Saluti

[ Mauro Angelucci, Presidente CCIAA Chieti Pescara ]

[ Elena Petruzzi,Presidente DMC Terre del Piacere ]

09.30 L'importanza di una Destinazione turistica: il parere di tour operator e OTA

13.00 Fine lavori

14.00 Sessione pomeridiana riservata agli operatori turistici su selezione degli OTA presenti.

Gli operatori turistici possono richiedere anche di essere selezionati per gli incontri b2b attraverso il form alla pagina: https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSdVoLR8wCijPYiM5tfvTgsBat8l8pxuKtY8jXz2Jj8g4KLNKg/viewform

Accor riserva al Sistema Confindustria offerte e vantaggi esclusivi.

Le aziende associate potranno usufruire di:

· Tariffe negoziate: fino al 10% di sconto sulla migliore tariffa disponibile del giorno, con cancellazione gratuita fino alle 18.00 della data d'ingresso e colazione inclusa
· Un'offerta diversificata: hotel da 3 a 5 stelle, 18 marchi del gruppo Accor con 3.000 hotel partecipano al programma

Una rete internazionale: oltre 4.500 hotel in tutto il mondo!

Call center informazioni dedicate: 199 129 999

Per richiedere i vostri codici d'accesso AccorHotels Business Offer ed usufruire degli sconti in convenzione scrivete a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Martedì, 12 Febbraio 2019 15:49

Convenzione Confindustria 2019 con Alitalia

Iscriviti subito online  inserendo il codice promo che ti verrà rilasciato assieme al certificato di adesione associativa scrivendo a : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Alitalia riserva al Sistema Confindustria offerte e vantaggi esclusivi.

Per tutte le piccole medie imprese c'è Business Connect, l'iniziativa che consente di guadagnare miglia per ogni viaggio aziendale. Più si viaggia e più si guadagnano miglia utilizzabili per ottenere sconti, biglietti premio, servizi. Con business connect il vantaggio è doppio: guadagna miglia l'azienda e guadagna miglia il dipendente iscritto al Programma Mille Miglia.
Le miglia potranno essere utilizzate per :
1)richiedere uno o più biglietti premio sui voli operati da Alitalia o dai partner
2)ottenere un biglietto aereo pagandolo con le miglia o con un mix di miglia e denaro grazie al servizio cash&miles
3)richiedere un posto extra comfort,l'upgrade ad una classe di viaggio superiore , l'accesso alla lounge e tanto altro ancora

Le Piccole e Medie Imprese associate potranno usufruire di un welcome bonus di 5000 miglia iscrivendosi gratuitamente a Business Connect, l'iniziativa Alitalia che consente di guadagnare miglia per ogni viaggio aziendale. Più si viaggia e più l'azienda accumula miglia utilizzabili per ottenere sconti, biglietti premio e servizi. Con BusinessConnect il vantaggio è doppio: guadagna miglia l'azienda e guadagna miglia il dipendente iscritto al Programma MilleMiglia

Sconti e Vantaggi per gli associati iscritti al programma Business Connect

Gli iscritti a Business Connect associati a Confindustria hanno l'opportunità di accedere a tariffe e sconti* dedicati sui voli nazionali ed internazionali tramite Call Center o tramite la propria Agenzia di Viaggi
La richiesta va inviata a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

*Gli sconti potranno essere dati su un massimo di 3 destinazioni e solo per un volato superiore ai 30.000 euro annui

Le tariffe dedicate offrono vantaggi rispetto alle tariffe pubbliche su cambi, rimborsi e Ticket Time Limit

Randstad HR Solutions, società di consulenza HR, organizza un interessante progetto formativo, chiamato randstad>next, alla sua seconda edizione.

Confindustria Chieti Pescara è fiera di essere sponsor di Randstad Next, il progetto che nasce per dare una risposta concreta a gli ex atleti aiutandoli ad affrontare una decisiva fase di cambiamento e guidandoli verso una nuova scelta professionale.

Come vedrete, è un progetto fortemente di valore e per questo potrebbe essere un'occasione di arricchimento anche per le imprese del territorio.

Di seguito trovate alcuni strumenti utili: https://www.randstad.it/hrsolutions/sport/next/

Randstad>Next è un percorso di orientamento professionale per sportivi che vuole esser ponte di collegamento tra mondo dello sport e mondo del lavoro.

I partecipanti che quest'anno compongono l'aula sono ex sportivi come
- Henky Jan Held (volley) - medaglia d'oro olimpiadi di Atlanta '96
- Alessandro Trimarchi (volley)
- Elisa Togut (volley) - campione del mondo Berlino 2002
- Michela Peretto (volley)
- Michele Maggioli (basket) - 20 anni da professionista con 50 presenze in nazionale A
- Daniela Masseroni (ginnastica ritmica) - medaglia d'argento olimpiadi di Atene 2004 e di Pechino 2008
- Romina Modena (hand bike) - campione d'Italia e in qualifica per le paralimpiadi di Tokyo 2020

Randstad sta cercando altri "compagni di viaggio" che vogliano abbracciare la loro visione. Aziende che sentano di voler contribuire al successo di questo programma in cui Confindustria Chieti Pescara e Randstad HR Solutions credono fortemente.

Inoltre, Randstad è a disposizione nella produzione di un kit di comunicazione (banner, copy, immagini...) da utilizzare sui siti aziendali per comunicare l'adesione al progetto, e qualora oltre al sito ufficiale aveste altri canali di comunicazione altri (facebook, likedin, blog...), sempre il loro ufficio marketing è a disposizione per scrivere a 4 mani un post che faccia notizia sul progetto e che randstad italia potrà ricondividere sui propri canali dando visibilità ulteriore a voi e generando traffico verso i vs canali.

Randstad e Confindustria Chieti Pescara vi invitano a condividere questa sfida!

C-News, nuovo prodotto informativo a cura dell'Area Comunicazione di Confindustria.
Una vetrina per condividere ogni giorno le principali notizie di interesse del nostro Sistema.

In allegato.

Invito Stampa

Con preghiera di partecipazione e diffusione della notizia:

SEMINARIO GRATUITO

Si svolgerà venerdì 15 febbraio 2019, presso la sede di Via Raiale 110 bis a Pescara, il Seminario "Business Analytics: dall’acquisizione della visita all’acquisizione del cliente".

L'evento, che avrà inizio alle ore 15,00, sarà articolato come una facile introduzione al complesso mondo degli Analytics: dal significato della terminologia utilizzata all'interpretazione dei dati rappresentati ed il loro riutilizzo come strumento di business, senza trascurare le opportunità offerte dalla creazione di semplici meccanismi di automazione che possono consentire ulteriori raggruppamenti e classificazioni dei dati raccolti.

Il programma:

15,00 REGISTRAZIONE PARTECIPANTI

15,15 INTRODUZIONE
Cristiano Fino – Presidente Sezione Servizi Innovativi

15,30 INTERVENTI:

Pillole di Analytics e Social Insights: I dati statistici alla base del business nell’era digitale
Davide Savone - PSP Communication

Automazione dei processi di gestione dati con Google Analytics: come quantificare e classificare correttamente l’acquisizione di un contatto dalla pagina di un sito web o di un e-commerce
Cristiano Fino - Cristiano Fino web and software solutions

16,50 DIBATITO

Per info e iscrizioni Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Tel. 085 4325544

In allegato la locandina.

C-News, nuovo prodotto informativo a cura dell'Area Comunicazione di Confindustria.
Una vetrina per condividere ogni giorno le principali notizie di interesse del nostro Sistema.

In allegato.

Roma, 8 febbraio 2019

I temi della settimana

POLITICA: DA GOVERNO ATTEGGIAMENTO INSPIEGABILE, SERVE RESPONSABILITA'. NORMALIZZARE RAPPORTI CON LA FRANCIA
tag: governo, Francia, economia

Con la Francia si è superato il limite. Il comportamento del Governo è incomprensibile, crea disagio al paese e soprattutto all'economia. È una situazione inedita per la storia della nostra Repubblica. Così, in un'intervista alla Stampa, il presidente Boccia sulla crisi diplomatica in atto tra la Francia e l'Italia, scoppiata dopo che il leader dei Cinque Stelle Luigi Di Maio ha incontrato alcuni esponenti dell'ala dura dei gilet gialli. L'atteggiamento del governo è inspiegabile. Ci appelliamo al Presidente del Consiglio Giuseppe Conte perché normalizzi il rapporto dell'Italia con un grande Paese come la Francia, che è il nostro secondo partner commerciale. Tutta questa situazione serve solo a confondere gli italiani.

ITALIA-FRANCIA: CONFINDUSTRIA E MEDEF, APPELLO A CONTE E MACRON PER DIALOGO COSTRUTTIVO
tag: governo, Francia, economia

In queste ore di tensione politico-diplomatica crescente, Confindustria e Medef ritengono necessario lanciare un appello al dialogo costruttivo e al confronto. Così, in una lettera aperta a Macron e Conte, il presidente Boccia e il presidente del Medef Geoffroy Roux de Bézieux, auspicano un dialogo costruttivo alla luce della crisi tra Roma e Parigi, perché la sfida non è tra Paesi europei ma tra l'Europa e il mondo esterno. L'economia vuole unire ciò che la politica sta dividendo. Italia e Francia sono Paesi amici che non vogliono essere divisi da una crisi provocata a tavolino. Con questo spirito Confindustria e Medef confermano l'appuntamento di fine mese a Parigi nel solco di una collaborazione leale e proficua.

CONNEXT: PARTECIPAZIONE OLTRE LE ATTESE. TERMINA OGGI LA DUE GIORNI DI PARTENARIATO INDUSTRIALE
tag: associazioni, imprese

Termina oggi la due giorni di Connext, il primo grande evento nazionale di partenariato industriale di Confindustria dedicato alle opportunità di business e di crescita per il sistema produttivo. Al MiCo di Milano sono intervenuti 7000 tra imprenditori, manager e 500 espositori, si sono svolti 1700 B2B, 60 eventi tematici e 5 grandi eventi di vision. Il mondo della produzione vuole reagire ed è qui per diventare più competitivo, ha commentato il Presidente Boccia alla Cerimonia inaugurale. Serve un'idea di paese che si raccordi con le imprese, perché se cresce l'industria cresce l'Italia e se cresce l'Italia cresce l'Europa. Chi è contro l'industria è contro l'Italia. Oggi la giornata conclusiva con la cerimonia di chiusura prevista alle ore 17.30.

ECONOMIA: EVITARE PARALISI PRODUTTIVA DEL PAESE
tag: governo, pil, infrastrutture, cantieri

Dobbiamo evitare di portare alla paralisi il sistema produttivo del Paese, serve un dialogo con il Governo, perché avere leggi che danneggiano l'economia reale del Paese non serve a nessuno. Bisogna adottare politiche anticicliche per compensare il rallentamento dell'economia globale che impatta anche sull'Italia. Lo ha ribadito il presidente Boccia commentando le stime della Commissione europea sulla crescita italiana. Per uscire dal torpore e dare una scossa all'economia del Paese, è necessario aprire i cantieri e sfruttare i fondi già stanziati e incentivare gli investimenti pubblici e privati. In particolare, il presidente Boccia ha ricordato che sbloccando la Tav Torino-Lione si genererebbero 50mila posti di lavoro e sbloccando tutti i cantieri censiti dal Cipe la ricaduta sull'occupazione sarebbe pari a 400mila posti di lavoro in più. Un circolo virtuoso che compenserebbe il rallentamento dell'economia globale, visto che i dati di gennaio devono spingere a reagire tempestivamente poichè nei prossimi mesi l'economia potrebbe peggiorare.

AUTOMOTIVE: A TORINO IL TAVOLO SUL FUTURO DEL SETTORE IN ITALIA
tag: auto, automotive, filiera auto, politica industriale

La filiera dell'auto chiede, compatta, al governo una politica industriale che salvaguardi il settore a fronte alle complesse sfide ambientali e tecnologiche e non metta a rischio l'occupazione. Questo il messaggio arrivato dal tavolo sul futuro del settore Automotive riunitosi a Torino, presso l'Unione Industriale, e promosso da Confindustria e Anfia. Un invito a cambiare atteggiamento e ad ascoltare di più i protagonisti di un comparto fondamentale per l'economia italiana. Entro un tempo massimo di due mesi verrà messo a punto un Piano di rilancio sul quale chiedere l'apertura di un confronto serrato, ha detto il presidente Boccia.

CONCORRENZA: REGOLE ANTITRUST PIU' MODERNE PER UNA EUROPA PIU' COMPETITIVA
tag: concorrenza, antitrust, europa

Ripensare i principi e le regole antitrust per permettere ad aggregazioni europee di competere coi giganti mondiali rientra tra le leve che il decisore pubblico dovrà attivare per far sì che l'industria europea continui a essere competitiva sullo scacchiere internazionale. Così sul Sole 24 Ore il Direttore Generale Marcella Panucci e il Direttore Area Affari Legislativi Antonio Matonti sulla necessità di ammodernare le regole sulla concorrenza. Le attuali regole e prassi delle Autorità europee non sono in grado di favorire la nascita o lo sviluppo di imprese in grado di competere con le concorrenti americane, cinesi o indiane. Per l'Europa il rischio è di perdere terreno con la conseguente messa in discussione del modello di sviluppo democratico e aperto che ha garantito ai cittadini europei settanta anni di pace, prosperità e protezione.
Leggi in allegato: l'intervista del Presidente Boccia alla Stampa, la lettera aperta dei Presidenti di Confindustria e Medef, l'intervento di Marcella Panucci e Antonio Matonti sul Sole 24 oRE.

AL VIA CONNEXT, AL MICO 6000 IMPRENDITORI E MANAGER. PROGRAMMATI OLTRE 1700 B2B

Boccia: aiutare le imprese a crescere e guardare al futuro. Connext apre una nuova stagione

Roma 6 febbraio 2019 - Al via domani 7 e 8 Febbraio al Mico di Milano la due giorni di Connext, il primo grande evento nazionale di partenariato industriale di Confindustria. Attesi 6000 imprenditori e manager già registrati, oltre 450 espositori, più di 1700 incontri B2B programmati. Connext è una due giorni di lavoro, che si concentra sulle opportunità di business e di crescita per il sistema produttivo.

"Connext è un esperimento che apre una nuova stagione del nostro mondo associativo - ha commentato il Presidente di Confindustria Vincenzo Boccia - un evento realizzato dalle imprese per le imprese, con l'obiettivo di disegnare un futuro per il mondo produttivo, per fare squadra e mettere a fattor comune eccellenze e conoscenze. Come Confindustria il nostro compito deve essere anche quello di aiutare e accompagnare la crescita delle imprese."

Tra le imprese partecipanti tantissime piccole e medie eccellenze e grandi nomi, tra cui: Enel, Leonardo, Eni, FS, Google, Amazon, Sogin, Italtel-Exprivia, Tim con Olivetti, Ibm, Siemens, Audi, Mastercard Europe, Edenred Italia.

A Connext, realizzato con il sostegno di Intesa Sanpaolo, Umana, 4.Manager e Fondimpresa, in collaborazione con Assolombarda e Uninidustria Lazio, sarà presente tutto il mondo Confindustria dalla Luiss, alla Liuc, a Fondirigenti a molte associazioni territoriali con il proprio stand. Ci saranno tutte le realtà settoriali del mondo dell'impresa, per un ecosistema variegato e vitale capace di dare vita a centinaia di opportunità. Imprese grandi e piccole, iscritte a Confindustria o non aderenti al sistema, imprese italiane e internazionali. Sono oltre 200 le startup attese, e 20 le vincitrici della Call 4 Startup che entreranno di diritto a Connext.

Folta presenza internazionale con oltre 50 imprese provenienti da Germania, Marocco, Romania, Bulgaria, Albania, Serbia, Macedonia e Bosnia Erzegovina. Sono previsti incontri bilaterali e un appuntamento particolare sarà dedicato al made in Italy nel mondo dove le aziende italiane del settore Food incontreranno gli operatori delle reti commerciali tedesche. L'attività internazionale si è realizzata grazie alla collaborazione di partner quali CGEM (Confindustria del Marocco), Confindustria Assafrica e Mediterraneo, la BDI (Confindustria tedesca) e AHK (Camera di Commercio Italo Germanica), Confindustria Est Europa e l'Agenzia Ice.

Il fitto calendario prevede, accanto agli incontri tra imprenditori, due giornate di eventi e convegni. A seguire l'evento inaugurale alla presenza del Presidente Boccia, 36 eventi di Confindustria e altrettante le iniziative dedicate ai temi strategici per l'impresa e 5 eventi di Vision sui driver tematici con interventi di relatori di fama internazionale: Stefano Boeri su "Aree metropolitane motore dello sviluppo", Gry Hasselbach su "La fabbrica intelligente", Geoff Mulgan su "La Persona al centro del progresso", Francesca Bria su "Il Territorio laboratorio dello sviluppo sostenibile" e David Thorne e Stefano Barrese su "Dialogo intorno al Made in Italy".

Pagina 6 di 240

Seguici attraverso i nostri canali social

Icon TwitterBlu   Icon GoogleBlu   Icon YouTubeBlu   Icon LinkedinBlu   Icon RSSBlu

 

Entra nel tuo account