Da "Il sole 24 ore"
Laura Federicis

Laura Federicis

Coordinatore Area Relazioni Istituzionali
Centro Studi, Convenzioni,
Assistenza Presidenza e Direzione Generale
Segreteria Sezione Turismo

Contatti
Telefono: 085 4325543 - 3405579577
Email: l.federicis@confindustriachpe.it

Up Day per Confindustria Chieti Pescara offre risparmio fiscale per la tua azienda
Day crea prodotti e servizi per rendere più leggera la vita dei dipendenti e delle aziende.
Buoni pasto per la pausa pranzo, buoni regalo per incentivare e una piattaforma per gestire i piani di welfare aziendale.
Soluzioni tecnologiche dai vantaggi concreti per portare risparmio in azienda ed il benessere tra i dipendenti.
Con l’accordo Confindustria, Day garantisce alle aziende vantaggi legati a proposte economiche personalizzate, account dedicati e un servizio di qualità.

Per informazioni: 

Simone Mangiavacchi
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Account Centro Sud
Day S.p.A - Gruppo Up
0512106564
3297709776

COMUNICAZIONE ALLA STAMPA

Trasformazione digitale, un’alleanza strategica per l’Abruzzo.

AB.Side e Confindustria Chieti Pescara promotori degli accordi con uno dei maggiori Competence Center italiani e la più grande organizzazione di ricerca applicata in Europa. Pagliuca: “Diamo alle imprese un laboratorio per testare e mettere a terra Industria4.0”

 

Pescara, 5 marzo 2021 – “Un grande lavoro di squadra che accenderà il motore di Industria4.0 in Abruzzo.” Franco D’Intino, Presidente di Ab.Side e Silvano Pagliuca, Presidente di Confindustria Chieti Pescara, annunciano la stipula di due accordi che porteranno in Abruzzo l’avanguardia della ricerca applicata e della trasformazione digitale d’Europa.

Continua infatti lo sviluppo di Ab.Side, consorzio che per l’Abruzzo promuove servizi innovativi digitali evoluti e vede nella sua compagine Confindustria Chieti Pescara, Confindustria Teramo, Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura Chieti-Pescara, Azienda Regionale delle attività Produttive, Federmanager Abruzzo e Molise, Università degli Studi G. d’Annunzio di Chieti-Pescara, Università degli Studi de L’Aquila, Università degli Studi di Teramo.

Ab.Side si è aggiudicata due fondamentali alleanze: ARTES 4.0 di Pontedera (PI) e Fraunhofer Italia di Bolzano. Il primo è il maggiore Competence Center italiano per numero di soci contributori ed estensione territoriale mentre il secondo costituisce l’articolazione italiana della più grande organizzazione di ricerca applicata in Europa.

Per Franco D’Intino, Presidente di Ab.Side: “La volontà di accompagnare il trasferimento tecnologico dimostrando quali possono essere i vantaggi dell’innovazione industriale sono i principali obiettivi di queste partnership. Lavoreremo assieme portando le loro specializzazioni al fianco delle nostre Università, apportando al contempo sempre maggiore valore tecnologico al nostro territorio. Con queste due partnership vogliamo restare trasversali su tutti i settori dando priorità alle piccole e medie imprese con lo stimolo di coinvolgere le grandi come aziende faro da seguire e da cui prendere esempio. Con il nostro partenariato completiamo l’offerta di servizi di Ab.Side per diventare di fatto il maggior braccio operativo di Industria4.0 nella nostra Regione”.

ARTES 4.0 - Advanced Robotics and enabling digital Technologies & Systems 4 è una rete ad alta specializzazione nell'ambito delle aree della robotica avanzata e delle tecnologie digitali abilitanti. Il suo scopo si concretizza nell’associare partner universitari ad alta intensità di afferenza a Dipartimenti di Eccellenza finanziati dal MIUR. I suoi 114 soci privati complessivamente rappresentano un fatturato totale di oltre 43 Miliardi di Euro, pari a circa il 3% del PIL Italiano, tramite la partecipazione di 17 Grandi Imprese, alle quali vanno aggiunte le imprese rappresentate da incubatori e acceleratori. Inoltre, la presenza di 10 Medie Imprese, 32 Piccole Imprese, 35 Micro Imprese e 17 Fondazioni/Enti del Terzo Settore/Società ed Enti no profit garantisce l’apertura dell’offerta di competenze del CC grazie all’apporto di partner caratterizzati da un elevato livello di dinamismo. Con la sua rete ARTES 4.0 coinvolge 7 regioni, 127 partner pubblici e privati, usufruendo di 10,66 milioni di euro di Finanziamenti MISE.

Con Ab.Side, gestirà attività di promozione delle opportunità offerte da Industria 4.0 e dalla trasformazione digitale e progetti di innovazione in ambito industriale che verranno realizzati realizzarsi sia in Abruzzo che nel resto del territorio nazionale, potranno essere supportati dagli strumenti promossi dal Ministero dello Sviluppo Economico Credito d’imposta ricerca e sviluppo, Credito d’imposta beni strumentali, agevolazioni previste dal programma TRANSIZIONE 4.0 e da qualsiasi altra istituzionale regionale, nazionale e comunitaria.

Fraunhofer Italia Research Scarl – Innovation Engineering Center è la prima società estera indipendente in Italia della Fraunhofer-Gesellschaft, la più grande organizzazione di ricerca applicata in Europa. Con Fraunhofer Italia Ab.Side attiverà in maniera congiunta progetti di ricerca e sviluppo relativi a processi innovativi e sostenibili a favore della trasformazione digitale delle imprese. Si partirà col condividere competenze e risorse a disposizione. I partner abruzzesi e quelli altoatesini scambieranno buone pratiche e know-how di ingegneria e di processo per la produzione. Fungeranno da modelli applicativi i moduli sviluppati all’interno del centro applicativo Fraunhofer Italia ARENA presso il NOI Techpark di Bolzano, il polo dell’innovazione in Alto Adige. Nel prossimo futuro potremo veder nascere da questo partenariato nuove opportunità di crescita a vantaggio del tessuto economico e sociale delle due regioni.

Conclude Silvano Pagliuca: “Abbiamo sempre voluto trasformare anche questa crisi Covid in opportunità. Come Associazione di imprese dobbiamo accelerare la trasformazione intervenendo positivamente su 4 leve fondamentali che caratterizzano ogni azienda: la struttura organizzativa, la cultura e le competenze, i processi e gli strumenti, l’ecosistema. Le nostre imprese hanno bisogno di risposte concrete. Con questa collaborazione stiamo portando all’industria abruzzese tecnologie e servizi dedicati per rispondere ai loro bisogni, mediante progetti di orientamento, formazione, innovazione, ricerca industriale e sviluppo sperimentale. Daremo inoltre alle imprese un vero laboratorio per testare Industria4.0, qui, in Abruzzo, per diventare ancora più attrattori di investimenti e acceleratori di sviluppo.”

Un importante lavoro di squadra durato diversi mesi, per il quale il Presidente Pagliuca ha ringraziato tutti i componenti di Ab.Side, i partners coinvolti e in particolare il delegato di Confindustria Chieti Pescara per Industria 4.0, Fernando Battista, che ha guidato brillantemente questo percorso di avvicinamento con ARTES 4.0 e Fraunhofer Italia.  

Allegati fotografie:

Franco D’Intino, Presidente Ab.Side

Silvano Pagliuca, Presidente Confindustria Chieti Pescara

Fernando Battista, delegato Confindustria Chieti Pescara per Industria4.0 – credits Confindustria Chieti Pescara

Direttore Fraunhofer Italia Prof. Dominik Matt - credits unibzCastellan

Area Comunicazione Confindustria Chieti Pescara - Laura Federicis - 085/4325543 - 340/5579577

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. - www.confindustriachpe.it

Confindustrai Chieti Pescara si congratula con Pomilio Blumm, la storica impresa associata guida infatti il settore della comunicazione istituzionale nella classifica del Financial Times sulle "Fastest Growing Companies" in Europa.

Pomilio Blumm è l'unica rappresentante della comunicazione istituzionale e la quarta azienda in termini di fatturato 2019 nel settore dell’advertising "allargato" a livello europeo (Regno Unito incluso) con una crescita assoluta del 221,23% e un CAGR (Compound Annual Growth Rate) del 47,6%.

Qui la notizia completa: https://bit.ly/38acE9o 

Tracciare in Blockchain i prodotti e servizi delle imprese abruzzesi è una sfida che possiamo affrontare insieme.
Confindustria Chieti Pescara si pone fattivamente come partner delle imprese per accompagnarle verso la vera innovazione, un passo obbligato per aumentare i margini.

Lo strumento ABC consente alle imprese di intraprendere percorsi di evoluzione digitale che potenzino la crescita economica del tessuto produttivo abruzzese, in gran parte costituito da micro e piccole imprese, dove una quota crescente di export è detenuta vieppiù dai settori design e food&wine. La piattaforma ABC permette tra l’altro di valorizzare il Made in italy 100% e accelerare l’internazionalizzazione, proteggendo e tracciando i prodotti, dando nuovo impulso alle strategie di marketing fondate sul valore.

Confindustria Chieti Pescara mette al servizio delle realtà produttive delle due province la piattaforma “ABC Abruzzo BlockChain: Tutela, Promuovi, Espandi”. Un sistema dotato di un registro condiviso e immutabile per registrare le transazioni, tenere traccia degli asset e consolidare i rapporti di fiducia.

Aziende di tutto il mondo stanno adottando questa tecnologia. Nel concreto, un esempio dei vantaggi di cui le aziende potranno beneficiare: il tracciamento di origine, dell’avanzamento ordine, delle fasi di lavorazione espletate in house, la possibilità di smart-payment, l’accreditamento committenze, la tracciabilità dei lotti, la messa a sistema di entità nella stessa filiera che non hanno rapporti diretti tra loro, l’allineamento con clienti già orientati alla blockchain (grandi catene di distribuzione).

La Blockchain è una tecnologia particolarmente adatta a dare valore alle filiere del nostro Made in Italy come l’agroalimentare, il design e il fashion, contribuendo anche alla lotta alla contraffazione.

In allegato una breve presentazione della tecnologia e della piattaforma Blockchain di Chieti Pescara.

Clicca qui per guardare la puntata di "Economia, dialoghi sull'impresa" su RETE8 dedicata alla BlockChain e ascolta la testimonianza degli imprenditori che hanno già aderito. 

Vuoi ricevere maggiori informazioni? puoi compilare qui la manifestazione di interesse: https://it.surveymonkey.com/r/AbruzzoBlockchain

o contattare i nostri uffici: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. - cell. 340557577.

Grande interesse delle imprese associate per il webinar sulle opportunita’ di collaborazione del settore privato svoltosi il 2 marzo e realizzato dall’Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR) con la collaborazione di Confindustria Chieti Pescara, Confindustria Marche, Confindustria Belluno Dolomiti..
Nel corso dell’incontro sono stati presentati il progetto “Welcome. Working for Refugee Integration” e altre iniziative di possibile interesse per le imprese impegnate nell’attuazione degli obiettivi dell’Agenda 2030, in ottica di responsabilità sociale di impresa.

In allegato il materiale informativo presentato durante il webinar e qui di seguito il link alla Guida per le Imprese all'inserimento lavorativo dei rifugiati: https://www.unhcr.org/it/wp-content/uploads/sites/97/2020/07/GUIDA_IMPRESE_RIFUGIATI.pdf

Per ulteriori informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

È attiva per il 2021 la convenzione nazionale Confindustria con Auditorium della Tecnica.

Chi: Il Centro Congressi, composto dall'Auditorium della Tecnica (800 posti), da due aree espositive (1.200 mq totali), 15 sale riunioni (da 5 a 250 posti) e dalla Terrazza Capogrossi (2.200 mq) è in grado di ospitare convention aziendali, congressi e riunioni.

Che cosa offre: Situato nel cuore dell’EUR, a 9,8 km dal centro di Roma e a 23 km dall'Aeroporto Internazionale di Roma Fiumicino, l’Auditorium della Tecnica, grazie alle soluzioni tecnologicamente avanzate e agli eccellenti servizi di catering, è in grado di rispondere alle diverse esigenze congressuali.  La configurazione delle sale consente varie tipologie d’uso e capienze da 20 a 250 posti, anche grazie all’utilizzo di pareti mobili, al fine della perfetta adattabilità a qualsiasi esigenza.

I vantaggi: Il Centro Congressi Auditorium della Tecnica riserva alle aziende associate a Confindustria condizioni agevolate per l’affitto degli spazi congressuali.
Gli associati, infatti, potranno usufruire di tariffe scontate del 30% sull’affitto degli spazi congressuali.

In allegato l’offerta completa.  

Contatti    

Federica Bandini / Flavio Pompili / Giulia Cozzolino
Tel: 06 5903 237 / 06 5903 379 / 06 5903 306
Cell: 345 72 48 335 / 335 59 44 797
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

In Confindustria:  

Laura Federicis Tel 085 4325543  - lQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  

NB: Per usufruire degli sconti in convenzione è necessario presentare il certificato di adesione associativa Confindustria Chieti Pescara, che si può richiedere via e-mail a:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.    

Conosci le altre Convenzioni Confindustria?  Qui l'elenco aggiornato https://confindustriachpe.it/l-associazione/convenzioni 

È attiva per il 2021 la convenzione nazionale Confindustria con Cerved Group .

Chi: Con un portafoglio di oltre 30 mila clienti, italiani ed esteri, Gruppo Cerved è il principale operatore nazionale nell’ambito della valutazione e gestione del credito.

Che cosa offre: L’offerta è articolata, rispondendo alle esigenze del mondo finanziario e assicurativo, delle aziende pubbliche e private e di tutti i professionisti che cercano dati e informazioni strategiche per i loro business. Servizi e piattaforme sono concepite per intercettare ogni tipo di dato che possa aiutare i clienti a gestire in modo più consapevole le dinamiche decisionali. 

I vantaggi: Cerved riserva agli associati Confindustria condizioni vantaggiose con sconti sino al 20 %. 

In allegato l’offerta completa. 

Contatti    

Christian Cattalini
Cell. 393 8530678
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Numero verde: 800 029 029
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.cerved.com
https://vimeo.com/207961210

In Confindustria:  

Laura Federicis Tel 085 4325543 lQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  

NB: Per usufruire degli sconti in convenzione è necessario presentare il certificato di adesione associativa Confindustria Chieti Pescara, che si può richiedere via e-mail a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.    

Conosci le altre Convenzioni Confindustria?  Qui l'elenco aggiornato https://confindustriachpe.it/l-associazione/convenzioni 

Pubblichiamo l'ultimo comunicato sulla produzione industriale italiana rilevata dal CSC. A inizio 2021 si è registrato un graduale recupero dell’attività industriale: al rimbalzo di gennaio (+1,3%) è seguita una crescita in febbraio (+0,7%). Le prospettive sono condizionate dall’evoluzione della pandemia e dalla rapidità delle vaccinazioni.

Qui la nota completa, fonte Confindustria.

https://www.confindustria.it/home/centro-studi/temi-di-ricerca/congiuntura-e-previsioni/tutti/dettaglio/indagine-rapida-produzione-industriale-Italia-febbraio-2021

COMUNICAZIONE ALLA STAMPA

ZES, uno strumento di sviluppo per imprese e lavoro messo al palo dalla burocrazia

Pagliuca: “Il ritardo procedurale nell’avvio operativo della ZES venga recuperato con responsabilità e fatti concreti”

Pescara, 2 marzo 2021 – “I tempi della politica non sono stati quelli dell’economia. È ora di cambiare passo: abbiamo fiducia che il nuovo governo Draghi e tutte le autorità competenti sapranno ascoltare e rispondere prontamente al nostro grido d’allarme, più volte lanciato in passato, ma fino ad ora rimasto ostaggio dei tempi della politica e della burocrazia”.

Così Silvano Pagliuca, Presidente di Confindustria Chieti Pescara e Vice Presidente Vicario di Confindustria Abruzzo con delega per Trasversalità Est-Ovest, ZES, Alta Velocità, all’indomani della lettera inviata alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, alla Ministra Carfagna, al Ministro Giovannini, all’Autorità Portuale competente e al Presidente della Regione Abruzzo Marsilio, in cui le associazioni datoriali e sindacali abruzzesi hanno sollecitato le nomine del Commissario e dei componenti del Comitato di Indirizzo per la ZES d'Abruzzo.   

Prosegue Pagliuca: “Nominare il Commissario ed i rispettivi componenti in seno al Comitato di indirizzo in modo contestuale. Questo quello che chiediamo perché le nomine porterebbero, di fatto, ad un primo livello di operatività per investimenti incrementali e nuovi investimenti nelle aree individuate come beneficiarie. Trasformare l’Abruzzo nella piattaforma logistica di tutto il Centro Sud, scommettendo sul porto di Ortona, su una ferrovia ad alta velocità, sugli interporti e sull’aeroporto. Infrastrutture che possono accendere il motore economico della regione. Questa grande opportunità chiamata ZES va gestita perché possa diventare realtà, divenendo foriera di benefici per le imprese e per il lavoro. lo spirito della Zes è quello di mettere in atto semplificazioni per le imprese: si tratta di ridurre al minimo i tempi per richiedere permessi e autorizzazioni. Il nostro compito come Associazione delle imprese è quello di rappresentare gli stakeholder che in qualche modo dovranno utilizzare i vantaggi della Zes. Possiamo mettere a disposizione della politica suggerimenti e informazioni per facilitare i processi politici, indicando le regole del gioco che possono favorire lo sviluppo di impresa.“

Area Comunicazione Confindustria Chieti Pescara - Laura Federicis - 085/4325543 - 340/5579577
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. - www.confindustriachpe.it

"EconoMIA, dialoghi sull'impresa" del 1 marzo 2021 è stato dedicato al tema "Come e quando torneremo a crescere?".

Ospiti della trasmissione:

Alessia Paolicchi, Executive Director Italy-America Chamber of Commerce of Texas

e Lucio Laureti, presidente della Sezione Turismo di Confindustria Chieti Pescara, componente del CDA dell Università degli Studi "Gabriele d'Annunzio", professore associato in Economia Politica presso Università LUM.

 "EconoMIA, dialoghi sull'impresa" è il format tv di Confindustria Chieti Pescara, in onda il lunedì sera alle 21:30 su Rete8.

 Per rivedere la puntata: https://www.youtube.com/playlist?list=PLDddtD-LF1g5X8BJW7_dD3k4KoSdp-0un 

 Appuntamento a lunedì prossimo con altri temi di attualità per le imprese!

Pagina 8 di 296

Seguici attraverso i nostri canali social

   Icon TwitterBlu   Icon TwitterBlu   Icon YouTubeBlu   Icon LinkedinBlu   Icon RSSBlu

Website Security Test

 

Entra nel tuo account