Da "Il sole 24 ore"
Stefania D'Aviero

Stefania D'Aviero

Segreteria Sindacale, Segreteria di Presidenza e Direzione, Segreteria Gruppo Giovani Imprenditori, Segreteria Sezione Servizi Innovativi, Archivio Generale-multimediale

Contatti
Telefono: 085 4325544 - 328 2616776
Email: s.daviero@confindustriachpe.it

Si è riunita oggi 30 maggio 2014, previa convocazione dei Presidenti di Confindustria Chieti e Confindustria Pescara, Paolo Primavera ed Enrico Marramiero, presso la sede di Confindustria Pescara, la prima Assemblea del Gruppo Giovani Imprenditori Chieti Pescara.

Si conclude così il processo di unificazione delle Sezioni e Gruppi di Confindustria Chieti e Pescara che porterà entro la fine dell’anno alla fusione delle due Confindustrie.

Gli iscritti al Gruppo, circa 150 imprenditori under 40, hanno eletto i loro vertici.

Alla presidenza della nuova squadra, Domenico Melchiorre, socio nell'azienda di famiglia - TAIM srl di Atessa -  che da oltre 25 anni progetta e realizza impianti e macchinari destinati alle industrie farmaceutiche.

Il Presidente Melchiorre sarà affiancato dal Consiglio Direttivo cosi composto:

·                    Contento Pasquale di Darsena srl

·                    D’Ortenzio Cristiano di DRT Operations

·                    Davide Cilli di Telemetrica

·                    De Cesare Federico dell’Impresa Costruzioni De Cesare Ing. Ulrico Srl

·                    De Leonibus Andrea di Prorec Srl

·                    La Rocca Eliana di Valagro SpA

·                    La Verghetta Luciana di Randstand

·                    Perazzelli Stefano di Team Consulting Services Srl

·                    Spinozzi Paolo di GP Ttronic

 

Il Presidente di Confindustria Chieti, Paolo Primavera, che ha presieduto l’Assemblea invita il Gruppo a lavorare su progetti che da sempre sono appannaggio dei Giovani: la collaborazione con il mondo accademico e l’intercettazione dei Fondi Europei.

Domenico Melchiorre, dopo la sua elezione unanime alla Presidenza del Gruppo Giovani Imprenditori Chieti Pescara, dichiara: “Dobbiamo essere elemento di distinzione, siamo giovani quindi dobbiamo osare, dobbiamo rappresentare il futuro economico e sociale del nostro territorio”.

Il Vice Presidente del Gruppo, Andrea De Leonibus,  afferma: “porteremo il Gruppo in alto partendo insieme dai due progetti ormai già collaudati, StartImpresa ed Impresa IN Accademia”.

INVITO STAMPA

 ASSEMBLEA GENERALE DEI SOCI

DI CONFINDUSTRIA PESCARA

Si svolgerà

venerdì 28 giugno alle ore 17.00

presso la sede di Via Raiale

la seduta pubblica dell’Assemblea Generale dei Soci

di Confindustria Pescara.

 

Il Presidente di Confindustria Pescara, ENRICO MARRAMIERO, dopo la relazione annuale sull’economia presenterà le iniziative e le priorità dell'Associazione. Seguirà un dibattito con gli imprenditori, le autorità e le e le istituzioni presenti.

Sarà un momento di scambio e aggiornamento tra i più significativi dell'anno per gli imprenditori del territorio, un momento per fare squadra, trovare insieme soluzioni ai loro problemi e dialogare con le istituzioni.

I Signori Giornalisti sono invitati a partecipare.

Si allega invito.

 

Pescara, 26 giugno 2013

 

 

Il prossimo 16 luglio il Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Pescara è lieto di invitarla alla presentazione dei risultati della seconda edizione del progetto Impresa in Accademia cui hanno aderito quattro facoltà dell'Università G. d'Annunzio Chieti - Pescara, Economia, Lingue e Letterature straniere, Scienze Manageriali e Scienze della Formazione. Il percorso formativo   ha coinvolto oltre 300 studenti e 18 aziende partner.

Interverranno: Alessandro Addari, membro della squadra di Presidenza Nazionale dei Giovani Imprenditori di Confindustria e Presidente GGI Pescara, Gaetano Bonetta, Preside della Facoltà di Scienze della Formazione, Carlo Consani, Preside della Facoltà di Lingue e Letterature Straniere, Anna Morgante, Preside della Facoltà di Economia, Giuseppe Paolone, Preside della Facoltà di Scienze Manageriali, Nicola Di Marcoberardino, Vice Presidente GI Pescara e Luigi Di Giosaffatte, Direttore Generale di Confindustria Pescara.

Nel corso della conferenza stampa saranno illustrati brevemente i dati del lavoro giovanile in Italia e in Abruzzo e alle ore 11.00 saranno proclamati i nomi degli stagerselezionati dalle imprese partner, a seguire la tavola rotonda con partecipazione libera e gratuita di cui alleghiamo il programma.

Il progetto segna una nuova ed importante tappa del sodalizio tra Confindustria Pescara e il mondo accademico, riducendo il gap tra imprese e formazione.

 

 

 

INVITO CONFERENZA STAMPA

I GIOVANI IMPRENDITORI DELL’UNIONE DEGLI INDUSTRIALI DELLA PROVINCIA DI PESCARA

Sono lieti  di invitarvi

Mercoledì 24 ottobre 2012, alle ore 11.00

presso CONFINDUSTRIA PESCARA, in Via Raiale 110 bis  a Pescara

alla conferenza stampa


  per l’Assegnazione del

PREMIO STARTIMPRESA 2012

Nell’incontro con i giornalisti,  dopo l'introduzione di Enrico Marramiero, Presidente di Confindustria Pescara, presenteranno gli esiti di Startimpresa 2012:  Alessandro Addari, ideatore del progetto e Presidente GGI di Confindustria Pescara, Nicola Di Marcoberardino, vice presidente e referente progettuale e il Direttore Generale di Confindustria Pescara Luigi Di Giosaffatte.

A seguire interverranno il Presidente della Federazione BCC Abruzzo e Molise, Alfredo Savini e il Direttore Generale, Ermanno Alfonsi, main sponsor del progetto e Gianluca Mastroianni fondatore del portale e del network ufficiarredati.it, main partner e Michele Borgia, Presidente BCC Abruzzese di Cappelle sul Tavo, tra i partner del progetto.

 

Sarà presente una rappresentanza delle imprese madrine.

 

 

In occasione della presentazione della 132° indagine congiunturale sul settore metalmeccanico italiano, Federmeccanica lancia un messaggio forte: la centralità dell’industria metalmeccanica e in generale del manifatturiero italiano per aprire una nuova stagione di sviluppo, economico ma anche sociale. Per uscire dalla crisi profonda e strutturale che stiamo vivendo bisogna infatti che il Paese colga le grandi opportunità offerte dall’industria. Senza un’azione decisa in questa direzione, sono a rischio i posti di lavoro, il reddito, i consumi e il benessere dell’intero sistema Italia.

Oltre al tradizionale appuntamento romano, dunque, per la prima volta,la presentazione dei risultati relativi al comparto coinvolge contemporaneamente 60 gruppi metalmeccanici in tutto il Paese,attraverso conferenze e note stampa per fare il punto sulla situazione dei singoli territori. L’obiettivo è unire tutte le voci dell’industria metalmeccanica per dare peso e forza alla domanda di cambiamento.

«Oggi è la giornata dell’orgoglio metalmeccanico, l’orgoglio per le imprese, per l’eccellenza dei suoi prodotti e per il ruolo trainante del settore per l’economia del Paese – spiega Fabio Storchi, presidente di Federmeccanica – la metalmeccanica non è soltanto il cuore dell’industria italiana e il più rilevante tra i comparti manifatturieri per la sua capacità di contribuire alla produzione della ricchezza nazionale (8%) e di dare lavoro a oltre 1,8 milioni di persone. Lo è anche per la sua propensione all’innovazione, per la spinta competitiva delle sue imprese che si rinnovano e si internazionalizzano e per la volontà e la capacità di reagire, tutti elementi che costituiscono un volano per l’intera economia. Il settore è pronto a fare la sua parte, con il suo capitale di idee, creatività e qualità che ha concorso al successo mondiale del Made in Italy».

In allegato.

- La nota Stampa Completa, le immagini e la documentazione consegnata nel corso della Conferenza Stampa 

 
 
 

Allegati:

Immagine 01

Documento "Il Rilancio dell'Industria".pdf

Comunicato Stampa Federmeccanica.pdf

Abstract.pdf

Sintesi 132° indagine Metalmeccanica.pdf

 
 

 
 

Il Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Chieti e il Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Pescara, in partnershipconAdecco e Randstad, presentano  il prossimo 26 febbraio alle ore 11,00 la quarta edizione delpercorso formativo “Impresa IN Accademia”, che permetterà agli studenti universitari della laurea magistrale dell’Università “G. D’Annunzio” di Chieti Pescara di confrontarsi con il mondo del lavoro ed in particolare con aziende eccellenti della provincia di Chieti e della provincia di Pescara.

Introdurrà i lavori e presenterà la struttura e le finalità del progetto il Direttore Generale di Confindustria Pescara, dr. Luigi Di Giosaffatte. InterverrannoNicola DI Marcoberardino, Presidente Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Pescara, Domenico Melchiorre, Presidente Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Chieti,Carmine Di Ilio, Magnifico Rettore dell’Università “G. D’Annunzio” di Chieti Pescara, Gaetano Bonetta, Preside della Facoltà di Scienze Filosofiche, Pedagogiche ed Economico-Quantitative,Michele Rea, Presidente del Clea Magistrale, Francesco De Luca, Dipartimento di Economia Aziendale, i quali illustreranno i motivi della loro adesione al percorso. “Impresa IN Accademia” è alla sua quarta edizione ed anche quest’anno intende segnare una nuova sinergia tra gli attori del mercato del lavoro ed il mondo accademico nell’ottica di uno sviluppo locale.

Il progetto si articolerà in tre workshops trasversali aperti a tutti gli studenti dell’Università “G. D’Annunzio”, dopo i quali  gli studenti che ne faranno richiesta  affronteranno una selezione a cura di Adecco e Randstad e solo i cinquanta studenti più meritevoli potranno completare il percorso formativo che consisterà in ulteriori diciotto Laboratori di approfondimento tematico che si svolgeranno presso la sede di Confindustria Pescara e presso le sedi delle aziende partners (Brioni SpA, Cantina Zaccagnini, Casitalia SpA, C.I.A.M. SpA Divisione Cobo Sud, CreaLavoroGiovani, DECO SpA, Di Muzio Laterizi srl, Lazzaroni SpA, Mundus, SAITEM SpA, Saquella 1856 srl, Sinergie Education srl, Studio PiEsse, Top Solutions). La IV edizione avrà inizio il 6 marzo 2014 e si concluderà a dicembre 2014. Ad almeno dieci studenti più meritevoli, che avranno frequentato l’intero percorso formativo, sarà data la possibilità di svolgere uno stage di tre mesi presso alcune aziende del territorio e tra questi colui che realizzerà il miglior project work riceverà un premio in denaro messo a disposizione dall’Associazione CreaLavoroGiovani, presieduta da Claudio Bonasia e Federmanager Abruzzo e Molise, presieduta da Florio Corneli.

All’interno della conferenza sarà siglato l’accordo di Rettorato con Confindustria Chieti e Confindustria Pescara.

In allegato il programma dei lavori.

 

INVITO CONFERENZA STAMPA

I GIOVANI IMPRENDITORI DELL’UNIONE DEGLI INDUSTRIALI DELLA PROVINCIA DI PESCARA

Sono lieti  di invitarvi

Mercoledì 10 aprile  2013 alle ore 11.00

presso CONFINDUSTRIA PESCARA, in Via Raiale 110 bis  a Pescara

alla conferenza stampa

per l’Apertura del

BANDO STARTIMPRESA 2013

Nel corso della conferenza stampa verrà illustrato il progetto StartImpresa 2013, mirato a dare un contributo concreto ai  Giovani aspiranti imprenditori della nostra Regione, guidandoli alla trasformazione della loro idea in un vero e proprio progetto imprenditoriale, attraverso un Corso di Specializzazione gratuito sui temi del FARE IMPRESA,  da parte di imprenditori e manager della Rete Confindustriale. Per ivincitori del progetto, saranno messi a disposizione dalle aziende partners  premi per facilitare l’avvio della nuova impresa e le aziende madrine li accompagneranno nella delicata fase iniziale dell’attività.

 

All’incontro con i giornalisti  parteciperanno  Nicola Di Marcoberardino, Presidente Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Pescara, Donatello Aspromonte, Vice Presidente Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Pescara e il Direttore Generale di Confindustria Pescara Luigi Di Giosaffatte  insieme a Alfredo Savini Presidente della Federazione delle BCC, Paolo Matteucci funzionario della Federazione delle BCC, Michele  Borgia Presidentedella BCC Abruzzese di Cappelle sul Tavo e una rappresentanza delle imprese madrine.

La quinta Edizione contiene novità importanti del progetto, divenuto una buona prassi a livello Nazionale.

I Signori giornalisti sono invitati a partecipare.

Si terrà  oggi 12 settembre 2014, dalle ore 14,30, la lezione inaugurale di  “StartImpresa 2014”, corso di Formazione Specialistica per lo sviluppo della nuova imprenditoria promosso dal Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Chieti Pescara  per favorire la nascita e la crescita delle imprese in  Abruzzo e diffondere “Cultura d’Impresa” e propensione all’intraprendenza.

In questo primo incontro, aperto alla stampa, il Presidente dei Giovani Imprenditori Domenico Melchiorre, il Vice Presidente Andrea De Leonibus insieme al Direttore Generale, Luigi Di Giosaffatte,  presenteranno ai giovani ammessi al corso l’iter che li condurrà a  trasformare la loro “idea d’impresa” in un vero e proprio progetto imprenditoriale.

I partecipanti selezionati, con età compresa tra i diciotto e i quaranta anni, per questa sesta edizione sono trentadue. Cento le ore di lezione, che si svolgeranno nei fine settimana da settembre a dicembre  2014, impartite gratuitamente da imprenditori e manager della rete Confindustriale.

Durante il percorso formativo saranno affrontate tematiche concernenti il settore economico, finanziario e fiscale, il marketing, l’accesso al credito, la comunicazione e il public speaking, la motivazione e il team building, la sicurezza sul lavoro, i marchi e brevetti, il web 2.0,  l      e reti d’impresa, la gestione del tempo, l’analisi del tessuto produttivo e del sistema Confindustria.

Al termine del corso il Comitato di valutazione  selezionerà il vincitore a cui sarà assegnato un premio in denaro erogato dalla Federazione delle BBC ABRUZZO E MOLISE, main sponsor del Progetto insieme ad Ufficiarredati.it che, previa apertura della partita Iva, offrirà un ufficio virtuale completo con servizio di segreteria anche al secondo e terzo classificato.

Le aziende madrine, ACTION CONSULT, ADECCO, BIZBRAIN, CENTRO DI FORMAZIONE IN EUROPROGETTAZIONE, DIKE, ECBA PROJECT, ELAFORM, ENTERPRISE CONSULTING, ICSA, MIRUS, PARTNER FOR VALUE, RESONATE, ROZZI CONSULMARCHI & PARTNERS, TOP SOLUTIONS insieme alla BCC ABRUZZESE DI CAPPELLE SUL TAVO,  offriranno, inoltre,  al vincitore un supporto consulenziale gratuito nella fase di avvio dell’attività d’impresa, finalizzato ad accompagnare la crescita dell’ impresa nella delicatissima fase dello Start-Up.

Dino Pepe, assessore regionale Agricoltura, incontrerà domani 12 settembre nella sede della Direzione a Pescara il Presidente della Sezione Agroalimentare Unificata Chieti Pescara, Cavalier Filippo Antonio De Cecco, il Presidente di Confindustria Chieti,Ing. Paolo Primavera e il Direttore Generale di Confindustria Chieti Pescara, dr. Luigi Di Giosaffatte.

Il Presidente De Cecco presenterà la Sezione degli Industriali di Chieti Pescara composta daquaranta aziende che rappresentano undici attività (pastifici; aziende vinicole; industrie dolciarie; industrie olearie; torrefazioni; industrie produttrici di confetture; industrie di produzione di snack; industrie di lavorazione e stagionatura di prosciutti; industrie di trasformazione e vendita di carni; industrie di ristorazione automatica per bevande calde, fredde e snack; industrie di commercio di prodotti alimentari freschi e congelati), il 75% delle quali sono attive nei mercati esteri. Per le aziende della Sezione Agroalimentare unificata di Confindustria Chieti Pescara la capacità di agganciare la domanda estera, infatti,  non è solo una semplice possibilità ma è interpretata e perseguita come una reale strategia aziendale. I modi di presidiare i mercati esteri sono molteplici: oltre alle ben note attività di esportazione, le imprese di Confindustria Chieti Pescara sono attive all’estero mediante canali commerciali (uffici di rappresentanza o filiali commerciali) ma anche con una presenza di tipo produttivo.

Il Presidente De Cecco, inoltre, illustrerà al nuovo Assessore le proposte ed i progetti strategici del comparto delle industrie agroalimentari, con i quali la Sezione Agroalimentare di Confindustria, anche con il supporto della Regione Abruzzo, intende vincere la sfida dell'export e superare i risultati registrati nel primo trimestre 2014. Sarà auspicabile quindi che le risorse regionali siano destinate a poche misure in grado di raggiungere gli obiettivi della competitività, della sostenibilità e della qualità.

COMUNICAZIONE ALLA STAMPA

PMI DAY 2014

IMM HYDRAULICS E ICE TRASFORMERS aprono le porte alle scuole

4 scuole, rispettivamente 2 della Provincia di Chieti e 2 della Provincia di Pescara per un totale di circa 200 studenti per la V ed. del PMI DAY, la Giornata nazionale dell'orgoglio delle Piccole e Medie Imprese.

Si è conclusa oggi 14 novembre 2014 la V edizione del PMI DAY che, come da tradizione, si è inserita nell’ambito della Settimana della Cultura d’Impresa organizzata annualmente da Confindustria e della Settimana Europea delle Pmi promossa dalla Commissione Europea.

Grande entusiasmo per la manifestazione che ha avutolʼobiettivo di avvicinare i giovani alla cultura dʼimpresa e far conoscere la passione e le competenze che appartengono al mondo produttivo” è stato il primo e comune commento del Presidente, Giuseppe Argirò, e del Vice Presidente, Camillo Volpe, del Comitato Piccola Industria Chieti Pescara.

Il filo conduttore dell'intero evento è stato quello dell’importanza strategica del settore della meccanicasettore traino dell'economia abruzzese, attorno al quale gravitano tantissime aziende de nostro territorio. Una meccanica non più solo “pesante” ma anche “pensante”, intesa come realtà sempre più evoluta e con applicazioni sofisticate e di elevata progettazione

La manifestazione ha previsto la visita di due importanti realtà produttive delle nostre province la IMM HYDRAULICSdi Atessa e la ICE TRANSFORMERSdando la possibilità agli studenti di vedere dal vivo il luogo dove nasce un prodotto, di conoscere la storia delle aziende, le loro conquiste e il percorso di crescita.

Prova tangibile del successo dell'evento è stata la grande attenzione dimostrata dagli studenti partecipanti” ha così commentato il Presidente Giuseppe Argirò, “interessati ad apprendere meglio cosa è il sistema-impresa, un'entità ancora poco conosciuta nel sistema scolastico secondario di primo grado, e nello specifico la conoscenza diretta delle fasi operative della produzione, ma anche della storia e dei progetti futuri delle Aziende”.

Oggi diventa sempre più importante ragionare insieme sul concetto di "cultura dell'intraprendere",- ha spiegato Gilberto Candeloro, AD della IMM di Atessa- “per capire le reali dinamiche che stanno alla base dell'iniziativa imprenditoriale e l'importanza che gli imprenditori ricoprono per lo sviluppo della società”.

E' stato un bellissimo esperimento per fare squadra tra noi imprenditori della Piccola Industria e creare una squadra ancora più grande con la Scuola, con le Istituzioni e con il nostro Territorio” ha replicato Stefano Corradi General Manager della ICE di Loreto Aprutino

La crisi non ha frenato la nostra voglia di aprire un dialogo nuovo con i giovani– ha concluso il Vice Presidente della Piccola Industria Camillo Volpeanzi ha contribuito a favorire il confronto e la collaborazione tra le nostre due province promuovendo il lavoro ai primi posti nella scala dei valori”.

“Il PMI DAY – la cui realizzazione è stata resa possibile anche grazie al contributo di GELDI’ SPA, SANBENEDETTO srl e IMM Spa – è stata un’occasione di approfondimento per spiegare ai giovani, al di là dei loro percorsi formativi, il valore delle piccole imprese e il contributo che esse danno allo sviluppo del Paese creando ricchezza e occupazione”.

     

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pagina 43 di 47

Seguici attraverso i nostri canali social

   Icon TwitterBlu   Icon TwitterBlu   Icon YouTubeBlu   Icon LinkedinBlu   Icon RSSBlu

Website Security Test

 

Entra nel tuo account