Da "Il sole 24 ore"
Stefania D'Aviero

Stefania D'Aviero

Segreteria Sindacale, Segreteria di Presidenza e Direzione, Segreteria Gruppo Giovani Imprenditori, Segreteria Sezione Servizi Innovativi, Archivio Generale-multimediale

Contatti
Telefono: 085 4325544 - 328 2616776
Email: s.daviero@confindustriachpe.it

Oggi 13 novembre il Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Chieti Pescara, nell'ambito del loro impegno per l'orientamento dei giovani, hanno realizzato la XXIedizione della Giornata Nazionale Orientagiovani presso gli Istituti Comprensivi di Loreto Aprutino, di Scafa, di Monteodorisio e di Bucchianico, offrendo agli studenti delle Terze Medie tanti spunti di riflessione sull’idea di impresa e di imprenditorialità. E’ stata un’occasione privilegiata perconoscere più da vicino il mondo dell'impresa ed avere indicazioni per scelte formative utili per il successivo inserimento professionale.

Dopo i saluti dei Dirigenti Scolastici ospitanti, il Presidente del Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Chieti Pescara, Domenico Melchiorre,  ha raccontato la storia dell’Orientagiovani, la cui prima edizione si è svolta a Bologna nel 1993 inoccasione dell'Anno Europeo della Formazione, con il convegno "L'impresa incontra i giovani", sedici incontri video-collegati da Torino a Bari tra giovani, imprese ed istituzioni formative.  

Cristiano D’Ortenzio, Componente del Direttivo del GGI di Confindustria Chieti Pescara,ha spiegatoi motivi che hanno spinto il lavoro sinergico del Gruppo Giovani Imprenditori  di Confindustria Chieti Pescara e del Comitato Piccola Industria Unificato Chieti Pescara nella realizzazione dell'Orientagiovani e del PMI Day, due tappe di un percorso comune di dialogo tra il mondo della Scuola e quello delle Imprese.

Dopo che i Componenti del Gruppo GI, Manolo Di Prinzio e Lia Lepore hanno presentato la mission dei Giovani Imprenditori di Confindustria, è stato affrontato da Andrea Ferrante, Eliana La Rocca e Luciana La Verghetta, il tema dell’Education 2.0 e della nuova didattica collaborativa e laboratoriale, dove la Scuola offre  una preparazione poliedrica di base che dia metodo nell’apprendere e l’Impresa, una focalizzazione sulla competenza specifica arricchita dall’esperienza. “La didattica frontale non va più bene”, dice il Direttore Generale di Confindustria Pescara, Luigi Di Giosaffatte, “serve un nuovo modello di insegnamento che stimoli il confronto e la crescita tra i ragazzi”. Sono stati affrontati focus specifici sulle competenze necessarie per affrontare il mercato del lavoro, in continuo e rapido cambiamento, dove la multiculturalità, l’innovazione e la tecnologia sono elementi imprescindibili.

I relatori della Piccola Industria di Confindustria Chieti Pescara hanno introdotto il tema della MECCANICA che costituirà il tema della quinta giornata nazionale della Piccola Industria. Infatti, gli stessi studenti che hanno partecipato all’Orientagiovani visiteranno domani l 14 novembre la IMM HYDRAULICSdi Atessa e la ICE TRANSFORMERS di Loreto Aprutinoe avranno la possibilità di conoscere e approfondire il settore della MECCANICA da PESANTE a PENSANTE. Il Presidente della Piccola Industria di Confindustria Chieti Pescara, Giuseppe Argirò, ha spiegato che la fabbrica non è più un casermone grigio con una lunga catena di montaggio ma è un luogo in cui si costruisce il futuro. La meccanica italiana, infatti, occupa un posto di eccellenza nel mondo ed ha un livello di innovazione altissima. Per questo, secondo il Vice Presidente della Piccola Industria di Confindustria Chieti Pescara, Camillo Volpe, è importante parlare anche di come formare le risorse umane che servono a farla funzionare. Infatti, ad alcuni Dirigenti scolastici di Istituti Secondari Superiori: Anna Maria Giusti, Antonio Orecchioni e Rocco Ciafarone e adAntonio Maffei, della Fondazione Sistema Meccanica,è stato affidato il compito di illustrare l’importanza dell’Istruzione Tecnica per il rilancio delle attività produttive in Italia. Storia e Funzioni degli ITS con particolare riferimento all’esempio dell’ITS Sistema Meccanica di Lanciano.

La presenza di personaggi istituzionali è stata affiancata da filmati, interviste, riprese di momenti particolarmente significativi.

I numeri di questa edizione sono stati a livello locale: 4 Istituti Comprensivi (Bucchianico; Loreto Aprutino; Monteodorisio; Scafa) coinvolti per un totale di 200 studenti; a livello nazionale: 10.000 scuole e oltre 40.000 studenti intervenuti.

 

Venerdì 21 novembre dalle ore 17.30 alle 20.00  e sabato 22 novembre dalle ore 9.00 alle ore 13.00 presso l’Aurum-La fabbrica delle Idee in Via Largo Gardone Riviera, si tiene l’evento InnovAzioni 2014 – Strumenti e Soluzioni per la Crescita, promosso dalla SEZIONE UNIFICATA SERVIZI INNOVATIVI di CONFINDUSTRIA CHIETI – PESCARA.

 

L’evento è strutturato in un convegno di Studio  tenuto venerdì 21 novembre con imprenditori di spicco del panorama internazionale che hanno portato la propria esperienza concreta nelle strategie di innovazione, per competere sui mercati globalizzati e che hanno ricevuto il Riconoscimento “Campioni di Innovazioni” e l’intervento di esperti di riconosciuta esperienza sul tema.

Ospiti dell’incontro:

Giordano Riello -  Consigliere di Amministrazione della Aermec S.p.A

Domenico Guzzini – Presidente della F.lli Guzzini S.p.A.

Giancarlo D’Annibale – Amministratore Delegato della Rustichella d'Abruzzo S.p.A.

 

A seguire il sabato mattina dalle 09:00 alle 14:00, si aprirà la formula Bootcamp, dedicata a Seminari tematici e alla possibilità per le aziende dei Servizi Innovativi di presentare le proprie attività e innovazioni, interagendo con il pubblico, insieme alla testimonianza degli imprenditori / manager dell’azienda cliente, durante una serie di tavole rotonde e attraverso video e presentazioni da proiettare all’interno delle sale destinate all’evento.

I casi di studio oggetto dei seminari tematici saranno portati dagli imprenditori o manager dalle aziende dei servizi innovativi e manifatturiere selezionate, attraverso una specifica call alla quale le imprese hanno risposto con entusiasmo.

 

Gli organi di stampa sono invitati a partecipare.

Per informazioni: www.innovazioni.camp

Servizi Innovativi Confindustria Chieti Pescara – tel 0854325554

E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Pescara, 21 novembre 2014

COMUNICATO STAMPA“IMPRESA IN ACCADEMIA. IV edizione”

mercoledì, 26 febbraio 2014 – ore 11,00

                                                                                                          Aula Magna “Federico Caffè” c/o l’Università d’Annunzio - viale Pindaro

Anche quest’anno, per la quarta edizione, il Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Pescara, unitamente al Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Chieti, propongono agli studenti delle Lauree magistrali dell’Università D’Annunzio il percorso formativo “Impresa IN Accademia”. Nel 2012 il progetto è stato proclamato da Confindustria Best Practice nazionale, nell’ed. del 2013 ha visto la partecipazione di venti aziende partner, cinque Facoltà del territorio (Economia, Scienza Manageriali, Lingue e Letterature straniere, Giurisprudenza e Scienze della Formazione) e oltre trecento studenti partecipanti. Questi risultati ci indicano che i Giovani Imprenditori di Confindustria hanno individuato uno strumento di dialogo efficace per mettere in contatto il mondo dell'impresa con quello dell'Università e dei Giovani, permettendo a questi ultimi di comprendere le proprie capacità per orientarsi nel mercato del lavoro attraverso la conoscenza dei suoi attori. La progettazione della quarta edizione ha tenuto conto del grande valore aggiunto che la selezione degli studenti ha portato all’iniziativa. Pertanto anche l’edizione 2014 prevede una fase di selezione a cura delle aziende partner Adecco e Randstad, due importanti società di somministrazione, cheselezioneranno i cinquanta studenti più meritevoli che completeranno il percorso formativo con diciotto Laboratori di approfondimento tematico che avranno luogo presso la sede di Confindustria Pescara e presso le sedi delle aziende partners.

La conferenza stampa di lancio della quarta edizione si è svolta oggi 26 febbraio nella sede dell’Ateneo D’Annunzio di viale Pindaro. I lavori sono stati aperti dal Direttore Generale di Confindustria Pescara, dr. Luigi Di Giosaffatte, che ha spiegato la struttura e gli obiettivi di Impresa IN Accademia. “Il progetto, - ha spiegato - riducendo il gap tra le imprese e la formazione, costituisce un modello di eccellenza, valido a stimolare le intelligenze e i saperi personali affinchè divengano reali fattori di innovazione”. Sono seguiti gli interventi di Angelo Cichelli, Direttore della Scuola Superiore dell'Università D'Annunzio, Gaetano Bonetta, Preside della Facoltà di Scienze Filosofiche, Pedagogiche ed Economico-Quantitative;Davide Quaglione, Dipartimento di Economia; Francesco De Luca, Dipartimento di Economia Aziendale. Il percorso formativo si articolerà in tre workshop trasversali e in diciotto Laboratori di approfondimento tematico.

Il primo workshop “Realizza i tuoi sogni”,a curadi Claudio Bonasia, Amministratore di Increase People Value e Presidente di CreaLavoroGiovani, si terrà il prossimo 6 marzo alle ore 14,30 e darà avvio al percorso. Il secondo workshop -tavola rotonda “La tua professionalità in azienda”, moderata dal Presidente del Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Pescara, Ing. Nicola DI Marcoberardino, si terrà l’11 marzo alle ore 14,30 e affronterà l’importanza di far interagire managers e studenti per offrire percorsi formativi innovativi e creativi che tengano conto di esperienze importanti, reali, in continua evoluzione. In questa direzione, infatti, va il corso di formazione specialistica per lo sviluppo della nuova imprenditoria, Startimpresa,  promosso dal  Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria, giunto alla sua sesta edizione e volto a diffondere la cultura d’impresa e favorire la nascita di nuove imprese in Abruzzo.

L’ultimo workshop “Imprenditore di te stesso” sarà una tavola rotonda, moderata dal Presidente del Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Chieti, Ing. Domenico Melchiorre e si terrà il prossimo 18 marzo alle ore 9,00, al quale parteciperanno i manager e gli imprenditori di aziende eccellenti del territorio, espressione della vivacità economica e produttiva abruzzese nelle quali si svolgeranno i laboratori tematici.

Con i laboratori gli studenti avranno la possibilità di conoscere il mercato del lavoro, impareranno a redigere un curriculum ed una lettera motivazionale e vivranno concrete esperienze di selezione con simulazioni di colloqui e assesment. Gli studenti saranno dieci in più dello scorso anno e questo farà sì che un numero elevato di studenti potrà avvicinarsi alla professione con consapevolezza delle proprie competenze e capacità e con una conoscenza più approfondita del tessuto imprenditoriale del territorio. Quest’anno viene riconfermata ad almeno dieci studenti più meritevoli l’opportunità di svolgere uno stage di tre mesi presso le aziende che hanno aderito all’iniziativa e garantito allo studente che avrà realizzato il miglior project work un premio in denaro offerto da CreaLavoroGiovani e da Federmanager Abruzzo e Molise

A questo premio se ne aggiunge un altro rivolto ad alcuni gruppi di studenti degli Istituti d’Arte e dei Licei Artistici delle due province, i quali parteciperanno ad un concorso per la realizzazione del video che meglio rappresenterà questa edizione di Impresa IN Accademia.

Tra le aziende che parteciperanno a questa edizione: Brioni SpA, Cantina Zaccagnini,  C.I.A.M. SpA Divisione Cobo Sud, Di Carmine Costruzioni, Di Muzio Laterizi srl, Lazzaroni SpA, Mundus, SAITEM SpA, Saquella 1856 srl, Sinergie Education srl, Studio PiEsse di Patrizia Splendiani, Top Solutions.

Il Vice Presidente del Gruppo Giovani Imprenditori di Pescara, Franco Pietrantonio, sottolinea come la realizzazione congiunta della quarta edizione di Impresa IN Accademia costituisca un coronamento di un lungo percorso di aggregazione che le due Associazioni di Chieti e di Pescara hanno portato avanti nel corso del 2013.

 

Si allegano foto dell'evento.

 

Due nuovi Presidenti Sezionali sono stati eletti ieri nell’ambito del Progetto di Aggregazione tra Confindustria Chieti e Pescara.

Si tratta di Lucio Laureti, Socio del Grand Hotel Montesilvano, che guiderà la Sezione Turismo e di Cesare Spedicato, Direttore Trasporto Regionale Trenitalia, per la Sezione Trasporti e Logistica.

 

Il Presidente di Confindustria Chieti PAOLO PRIMAVERA ha presieduto le Assemblee invitando tutte le aziende ad essere propositive e attive: “Le realtà associative come Confindustria devono essere sempre più proiettate sulla crescita e focalizzate su progetti internazionali ad alto valore aggiunto. Confindustria ha recentemente rinforzato anche il proprio presidio a Bruxelles: intendiamo sostenere le imprese perché accedano alle molte opportunità che l’Europa offre alle PMI, soprattutto se in Rete”.

Le due Associazioni sono sempre più vicine (mancano solo due categorie di imprese al completamento delle fusioni sezionali) e andranno ad aggregare, entro il primo semestre del 2014, i servizi e le strutture di due Associazioni con l’obiettivo di fare efficienza ma principalmente di migliorare la qualità dei servizi offerti alle imprese, nonché di ampliarne il numero di imprenditori che si riconoscono nei valori e nelle azioni che tutti i giorni Confindustria mette in campo.

Il neo Presidente della Sezione Turismo Lucio LAURETI, dopo i ringraziamenti di rito per la fiducia accordata, ha rimarcato l’importanza delle aggregazioni e delle sinergie tra operatori del turismo, dei trasporti con tutti quanti operano per la valorizzazione del territorio, al fine di ridare slancio al settore fortemente colpito dalla crisi.

Le Aziende del Turismo hanno eletto anche Vice Presidente Luciano DE NARDELLIS - AQUALAND DEL VASTO SRL  e il Consiglio sezionale composto da:

•       CARDONE   LORENZO - IMMOBILIARE SEA LIONS SRL

•       CHIACCHIARETTA SANDRO      - SATAM SRL

•       D'AGOSTINO  MARCO - BAGARIA SRL

•       FERRANTE   ANDREA - COOP TRAVEL VIAGGI E TURISMO SRL

•       MARROLLO  ANTONELLA - DUEMILA SRL

•       MASCI  FRANCO - SOCIETA' DELLE TERME

Per la Sezione Trasporti, SPEDICATO ha sottolineato l’importanza delle aziende del Settore Trasporti e Logistica delle due territoriali, che, unite, rappresentano la quasi totalità della mobilità regionale.

La Sezione unificata è chiamata a coinvolgere ancor di più i grandi gruppi industriali presenti sul territorio per meglio analizzare le esigenze e le richieste in termini di logistica delle aziende associate e per supportare le iniziative degli operatori del settore. E’ necessaria, quindi, una progettazione unitaria legata alle reali potenzialità infrastrutturali del territorio.

La Sezione è chiamata a promuovere e coinvolgere le aziende associate in progetti collegati all’attuale dotazione infrastrutturale di trasporto merci e di persone disponibili per l’utenza delle aziende della Provincia di Chieti e Pescara nonché l’effettivo utilizzo dei servizi di trasporto e logistica.

Infine le numerose Aziende associate presenti hanno eletto Vice Presidente GIUSEPPE RANALLI, titolare della Ranalli srl e i consiglieri:

•               DI LORENZO FIORINDO – AGENZIA DOGANALE R. ROMEO Snc

•               D’ARCANGELO NICOLA – GRUPPO FAS Srl

•               DIANO STEFANO – ARPA SpA

•               MARINO GIUSEPPE – VASTO IMPRESA PORTUALE srl

•               PERTICONE ENRICO – PERTICONE  Srl

•               PETROCCO DANIELE – BAXTER  Srl

Saranno inoltre invitati permanenti al Consiglio di Sezione:

DI FONZO ALFONSO – DONATO DI FONZO E F.LLI SpA

PIERFELICE GIACOMO – TRENITALIA DIVISIONE CARGO

 

 

In allegato le foto dei neo eletti.

COMUNICATO STAMPA
PRIMO COMITATO PICCOLA INDUSTRIA UNIFICATO CHIETI - PESCARA

Riunito lo scorso 18 luglio, previa convocazione dei Presidenti di Confindustria Chieti e Confindustria Pescara, Paolo Primavera e Enrico Marramiero, presso la sede di Confindustria Pescara, il primo Comitato Piccola Industria Unificato delle due Territoriali.

Continua, così, a ritmi serrati e con ottimi risultati, il programma di avvicinamento tra le due Associazioni “Progetto AGGREGA”.

Sentita la partecipazione dei componenti del Comitato che rappresenta il tessuto delle PMI dei vari comparti, pari al 96% delle aziende associate.

A testimonianza dell’importanza di questo passo che porta all’aggregazione del cuore pulsante della nostra economia, la presenza congiunta di entrambi i Presidenti delle Associazioni che si sono fatti testimoni di questo storico passaggio.

Nel corso della riunione sono stati eletti Giuseppe Argirò del Gruppo Argirò srl – Presidente del Comitato e Camillo VolpeSicurmed srl – Vice Presidente.

Il neo Presidente, dopo i ringraziamenti di rito per la fiducia accordata e i ringraziamenti al suo predecessore Pietro Rosica che è stato tra i promotori del Progetto di aggregazione, ha tracciato le linee guida del suo mandato, chiedendo ai colleghi di voler condividere, in modo sistematico, tempi e strumenti per la messa a fuoco di alcuni problemi/criticità dei vari settori chiedendo anche supporti ai presidenti delle Sezioni di Categoria.

“Il problema dell’accesso al credito sarà la priorità assoluta del nostro Comitato”prosegue il neo eletto Presidente “sarà necessario mettere in campo delle azioni di sostegno alle imprese, per favorire un confronto proficuo con gli istituti di credito e trovare delle formule per allentare la morsa del Credit Crunch”.

 


Ieri 12 novembre si è riunita, previa convocazione dei Presidenti di Confindustria Chieti e Confindustria Pescara, Paolo Primavera e Enrico Marramiero, presso la sede di Confindustria Pescara, la prima Assemblea della Sezione Unificata SERVIZI INNOVATIVI delle due Territoriali, che riunisce oltre 150 imprese del settore.

Un altro significativo e pragmatico passo avanti per il programma di avvicinamento tra le due associazioni “Progetto AGGREGA”.

Le Aziende associate hanno eletto Presidente di Sezione Alessandro Addari, titolare di Top Solutions. Sarà affiancato dal Vice Presidente Lino Olivastri, Amministratore Unico di Meta srl

e dai consiglieri:

·                    ANCHINI ERNESTO -  SPOLTORE SERVIZI

·                    BOSSICH GIANNI - SISTEMI SOSTENIBILI SAS

·                    DELLE MONACHE  FABRIZIO - OMNIACARE

·                    DI LORENZO PAOLO - AGENZIA NAZIONALE PER LA SICUREZZA

·                    DI VINCENZO ROBERTO - CARSA SRL

·                    IANNELLI FRANCO - SECRETEL SERVICES SRL

·                    OLIVASTRI   LINO - META SRL

·                    PERILLI DANIELE - PERILLI D. AMOROSO G.A. SNC

·                    TARABORRELLI ANGELO - REGIE SRL

Il neo Presidente, dopo i ringraziamenti di rito per la fiducia accordata, ha rimarcato l’importanza delle aggregazioni, proponendo come parola chiave per il suo mandato l’acronimo RISE: il risultato è SOLLEVARSI per uscire dalla crisi, e nasce dall’unione delle parole Reti di Imprese, Innovazione, Semplificazione, Export. Collegare quindi le imprese di servizi innovativi con le aziende manifatturiere e dell’edilizia, per favorire un dialogo che si estenda anche al sistema della ricerca e dell’università, al fine di superare insieme le difficoltà che viviamo come imprenditori e cittadini, proiettandoci verso l’internazionalizzazione.

Addari ha voluto poi sottolineare l’importanza delle aziende del Settore Servizi Innovativi per disseminare la cultura dell’innovazione anche verso la pubblica amministrazione, con l’obiettivo di incrementare la competitività del sistema imprenditoriale ed economico generale.

Il Presidente di Confindustria Chieti Paolo Primavera ha presieduto l’Assemblea: “La crisi internazionale e le note difficoltà del nostro Paese impongono alle realtà associative come Confindustria di essere sempre più proiettate sulla crescita e focalizzate su progetti ad alto valore aggiunto. Il Progetto AGGREGA è un progetto di avvicinamento tra due Associazioni territoriali storiche che aggrega Servizi agli Associati e Sezioni di categoria. La nuova realtà Confindustria Chieti-Pescara rappresenterà oltre 1000 imprese, su un’area metropolitana con oltre mezzo milione di abitanti. Nel solo bacino Pescara, San Giovanni Teatino, Chieti, Spoltore e Montesilvano vivono almeno 350.000 persone, una vera area metropolitana che potrebbe creare le condizioni di traino dell’intera economia regionale.

Confindustria Chieti-Pescara andrà ad aggregare, entro il primo semestre del 2014, i servizi e le strutture di due Associazioni con l’obiettivo di fare efficienza ma principalmente di migliorare la qualità dei servizi offerti alle imprese, nonché di ampliarne il numero di imprenditori che si riconoscono nei valori e nelle azioni che tutti i giorni Confindustria mette in campo”.

 

 

 

4 scuole, rispettivamente 2 della Provincia di Chieti e 2 della Provincia di Pescara per un totale di circa 200 studenti  per la IV ed. del PMI DAY, la Giornata nazionale dell'orgoglio delle Piccole e Medie Imprese.

Si è conclusa oggi 15 novembre 2013 la IV edizione del PMIDAY che, come da tradizione, si è  inserita nell’ambito della Settimana della Cultura d’Impresa organizzata annualmente da Confindustria e della Settimana Europea delle Pmi promossa dalla Commissione Europea.

“Grande entusiasmo per la manifestazione che ha avutolʼobiettivo di avvicinare i giovani alla cultura dʼimpresa e far conoscere la passione e le competenze che appartengono al mondo produttivo” è stato il primo e comune commento del Presidente, Giuseppe Argirò, e del Vice Presidente, Camillo Volpe, del Comitato Unificato Piccola Industria Chieti-Pescara.

Il filo conduttore dell'intero evento è stato quello della logistica e trasporti: settore traino dell'economia abruzzese ma spesso trascurato, attorno al quale gravitano tutte le altre PMI del nostro territorio.

La manifestazione si è svolta in due momenti ben distinti ma coinvolgenti in egual modo: il primo presso la sala Eden di Ortona dove i ragazzi hanno avuto modo di ascoltare anche il Videomessaggio del Presidente Nazionale della Piccola Industria Vincenzo Boccia ed il secondo di visita all'Azienda Fiore, ai magazzini portuali e alla banchina, al silos automatizzato.

“Prova tangibile del successo dell'evento è stata la grande attenzione dimostrata dagli studenti partecipanti” ha così commentato il Presidente Giuseppe Argirò, “interessati ad apprendere meglio  cosa è il sistema-impresa, un'entità ancora poco conosciuta nel sistema scolastico secondario di primo grado, e nello specifico cosa fanno le aziende che lavorano nel Porto e di cosa si occupa la Capitaneria di Porto”.

“E' stato un bellissimo esperimento per fare squadra tra noi imprenditori della Piccola Industria e creare una squadra ancora più grande con la Scuola, con le Istituzioni e con il nostro Territorio” ha replicato Stefano Garraffo, proprietario dell'Azienda Fiore.

Oggi diventa sempre più importante ragionare insieme sul concetto di "cultura dell'intraprendere",- ha spiegato Stefano Zapponini, Vice Presidente Nazionale Piccola Industria, anche lui partecipe all'iniziativa - “per capire le reali dinamiche che stanno alla base dell'iniziativa imprenditoriale e l'importanza che gli imprenditori ricoprono per lo sviluppo della società”.

“La crisi non ha frenato la nostra voglia di aprire un dialogo nuovo con i giovani – ha concluso il Presidente Argirò – anzi ha contribuito a favorire il confronto e la collaborazione tra le nostre due province promuovendo il lavoro ai primi posti nella scala dei valori”.

 

 

Per informazioni sull’organizzazione del PMI DAY 2013:
Confindustria Chieti – dott.ssa Marilena Mariani 0871 3595411 / 3453724023

 

 

COMUNICATO STAMPA
PMI DAY 2012: Giovani leve in azienda per un viaggio nell’economia reale

2 province insieme per la Terza edizione del PMI DAY, la Giornata Nazionale dell’orgoglio delle Piccole e Medie Imprese. Oltre 200 studenti in visita nelle aziende locali

Grande entusiasmo a chiusura del PMI DAY del 23 Novembre 2012 all’insegna dei Giovani e del Futuro - hanno commentato il presidente Piccola Industria di Chieti, Pietro Rosica, e il Presidente Piccola Industria di Pescara, Camillo Volpe, al termine della manifestazione promossa da Confindustria con l’obiettivo di avvicinare i giovani alla cultura d’impresa e far conoscere la passione e le competenze che appartengono al mondo produttivo.

3 importanti Aziende hanno aperto le porte dei loro stabilimenti alla visita degli studenti: la I.D.A. Industria Dolciaria Abruzzese di Pretoro (CH) che produce biscotti e merendine ha accolto oltre 100 studenti delle terze medie del Compresivo n. 9 di Pescara; la Casa Italia SpA di Collecorvino (PE) che produce le confetture Casa Giulia ha ospitato oltre 50 studenti del Comprensivo n. 1 di Vasto e la Cantina Zaccagnini di Bolognano (PE) che produce vino ha accolto circa 50 ragazzi dell’Omnicomprensivo di Guardiagrele.

“E' stato un bellissimo esperimento per fare squadra tra noi imprenditori della Piccola Industria e creare una squadra ancora più grande con la Scuola, con le istituzioni e con il nostro Territorio – commenta il Presidente di Chieti Pietro Rosica - Chi è venuto a trovarci ha ascoltato storie di aziende forti, che non si arrendono alla crisi, toccando con mano la passione e la competenza di imprenditori capaci, scoprendo quanto impegno, sacrificio e coraggio vi sono dietro un prodotto”.

Il sistema-impresa è un'entità ancora poco conosciuta nel sistema scolastico secondario di primo grado – conferma il Presidente di Pescara Camillo Volpe - Ai ragazzi sono stati raccontati non solo il lato economico e finanziario dell'azienda, ma anche gli aspetti creativi. L’imprenditore è creatore e modificatore della realtà stessa e in lui risiedono grandi responsabilità ma anche enormi soddisfazioni”.

“Oggi diventa sempre più importante ragionare insieme sul concetto di "cultura dell'intraprendere", - spiega Luigi Di Giosaffatte, Direttore Generale di Confindustria Pescara - per capire le reali dinamiche che stanno alla base dell'iniziativa imprenditoriale e l'importanza che gli imprenditori ricoprono per lo sviluppo della società”. “La crisi non ha frenato la nostra voglia di aprire un dialogo nuovo con i giovani – ha concluso il Presidente Rosica – anzi ha contribuito a favorire il confronto e la collaborazione tra le nostre due province promuovendo il lavoro ai primi posti nella scala dei valori”.

 

Il Pmi Day rappresenta, dunque, un viaggio nell’economia reale e nei suoi fondamentali, un’economia che nonostante tanti vincoli ci porta ad essere il secondo paese manifatturiero d’Europa.Questo risultato lo dobbiamo alle tante imprese innovatrici e agli uomini e le donne che le guidano, persone nate per reagire e non per resistere.

 

23 novembre 2012

 

Per informazioni sull’organizzazione del PMI DAY 2012:

Confindustria Chieti 339 6599540 - Confindustria Pescara 340 5526414

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

COMUNICATO STAMPA

“MARKETING E MANAGEMENT, COMUNICAZIONE D’IMPRESA E BUSINESS COACHING

Strategie e Idee Innovative per generare valore e innovazione aziendale”

Giovedì 28 marzo - Confindustria Pescara

 

Si terrà giovedì 28 marzo dalle ore 15.00, in Confindustria Pescara, il Seminario “MARKETING MANAGEMENT, COMUNICAZIONE D’IMPRESA E BUSINESS COACHING - Strategie e Idee Innovative per generare valore e innovazione aziendale”.

La globalizzazione, la crisi dei mercati finanziari, le moderne scienze tecnologiche e la continua emersione di nuovi e più appropriati valori sociali dipingono nuovi scenari nazionali ed internazionali dai quali ogni azienda dovrebbe saper ripartire per migliorare e/o consolidare il proprio posizionamento strategico.

Incrementare i risultati dell'azienda implica, infatti, non solo una conoscenza teorica del cambiamento in atto, ma in modo particolare l'abilità di progettare il proprio business, definire nuovi obiettivi e migliorare la qualità delle relazioni.

Un Seminario Intensivo che si rivolge principalmente a imprenditori, manager dirigenti, responsabili di funzione in genere, per l'arricchimento di una nuova e diversa prospettiva, nuove e più adeguate competenze per consolidare i risultati della propria azienda, migliorare la comprensione dei nuovi scenari nazionali ed internazionali, comprendere meglio le relazioni interpersonali e la negoziazione interculturale.

Condurrà i lavori il dott. Angelo Bonacci, uno dei Soci fondatori della Società Prometeo Coaching, considerato un veterano della crescita professionale e del Coaching italiano. Presidente dell’Associazione Coaching Italia, ricopre il ruolo di Docente e conferenziere in Seminari sulla Comunicazione Efficace, la Motivazione, la Leadership e l'Autoefficacia.

Interverrà anche il dott. Antonio Farchione, Docente di Marketing nella Facoltà di Economia di Pescara/Chieti “G. D’annunzio”. Pubblicista e Consulente Aziendale che opera da oltre vent'anni a stretto contatto con le Piccole e Medie Imprese. Nella sua lunga carriera ha seguito in particolare molti progetti di start-up aziendali, ricoprendo anche il ruolo di Amministratore, e ha affiancato primari gruppi aziendali. Appassionato di Sviluppo del Potenziale Umano.

In allegato il programma completo dell'iniziativa.

I Signori Giornalisti sono invitati a partecipare.

Fornire elementi utili per la ricerca attiva del lavoro e la capacità di trasformare una idea in un progetto imprenditoriale, utilizzando gli strumenti interattivi offerti da Internet, sono questi gli obiettivi della diciannovesima edizione dell’Orientagiovani, organizzato da ConfindustriaPescara, in collaborazione con il Gruppo Giovani Imprenditori, venerdì 16 novembre,dalle 9,30 alle 12,30 presso l’Aula Magna dell’Istituto Tecnico “G. Manthonè” di Pescara, rivolto agli studenti delle quarte e quinte classi degli Istituti d'Istruzione Secondaria Superiore della Provincia.

Dopo i saluti del Dirigente Scolastico dell’Istituto Manthonè, Donatella D’Amico, la relazione di apertura sarà affidata ad Alessandro Addari- Presidente Giovani Imprenditori di Confindustria Pescara e componente del team di Presidenza Nazionale dei Giovani Imprenditori di Confindustria, in qualità di Direttore dell’House Organ “Qualeimpresa”.

Seguirà una tavola rotonda moderata da Daniele Lanetta, Direttore di Abruzzo in Video.

Nicola Di Marcoberardino, Vicepresidente Giovani Imprenditori di Pescaraillustrerà l'attuale mercato del lavoro e le aree professionali richieste nell’era del Web 2.0, a seguire  Christian Mancini, Laureando in Economia ed Amministrazione delle Imprese, riporterà casi aziendali di aziende vinicole sul Web 2.0, oggetto della sua tesi di Laurea, Patrizia Splendiani, dello StudioPiesse, affronterà il tema del Personal Branding e Autopromozione per cogliere le opportunità e le nuove professioni del Web. Si apriranno poi gli interventi sul tema: intraprenderenell’ambito del Web, si avvicenderanno  Luca Lella, socio della Meet’s, progetto vincitore dell’edizione 2011 di Startimpresa eMauro Biase e Alessio Ripanti, che con il progetto KickOver (http://www.kickover.it/)   si sono aggiudicati l’edizione 2012. Le conclusioni saranno affidate al Direttore Generale di Confindustria Pescara, Luigi Di Giosaffattee a seguire il dibattito con gli studenti.

 

 

 

Pagina 44 di 47

Seguici attraverso i nostri canali social

   Icon TwitterBlu   Icon TwitterBlu   Icon YouTubeBlu   Icon LinkedinBlu   Icon RSSBlu

Website Security Test

 

Entra nel tuo account