Da "Il sole 24 ore"
Stefania D'Aviero

Stefania D'Aviero

Segreteria Sindacale, Segreteria di Presidenza e Direzione, Segreteria Gruppo Giovani Imprenditori, Segreteria Sezione Servizi Innovativi, Archivio Generale-multimediale

Contatti
Telefono: 085 4325544 - 328 2616776
Email: s.daviero@confindustriachpe.it


Ieri 12 novembre si è riunita, previa convocazione dei Presidenti di Confindustria Chieti e Confindustria Pescara, Paolo Primavera e Enrico Marramiero, presso la sede di Confindustria Pescara, la prima Assemblea della Sezione Unificata SERVIZI INNOVATIVI delle due Territoriali, che riunisce oltre 150 imprese del settore.

Un altro significativo e pragmatico passo avanti per il programma di avvicinamento tra le due associazioni “Progetto AGGREGA”.

Le Aziende associate hanno eletto Presidente di Sezione Alessandro Addari, titolare di Top Solutions. Sarà affiancato dal Vice Presidente Lino Olivastri, Amministratore Unico di Meta srl

e dai consiglieri:

·                    ANCHINI ERNESTO -  SPOLTORE SERVIZI

·                    BOSSICH GIANNI - SISTEMI SOSTENIBILI SAS

·                    DELLE MONACHE  FABRIZIO - OMNIACARE

·                    DI LORENZO PAOLO - AGENZIA NAZIONALE PER LA SICUREZZA

·                    DI VINCENZO ROBERTO - CARSA SRL

·                    IANNELLI FRANCO - SECRETEL SERVICES SRL

·                    OLIVASTRI   LINO - META SRL

·                    PERILLI DANIELE - PERILLI D. AMOROSO G.A. SNC

·                    TARABORRELLI ANGELO - REGIE SRL

Il neo Presidente, dopo i ringraziamenti di rito per la fiducia accordata, ha rimarcato l’importanza delle aggregazioni, proponendo come parola chiave per il suo mandato l’acronimo RISE: il risultato è SOLLEVARSI per uscire dalla crisi, e nasce dall’unione delle parole Reti di Imprese, Innovazione, Semplificazione, Export. Collegare quindi le imprese di servizi innovativi con le aziende manifatturiere e dell’edilizia, per favorire un dialogo che si estenda anche al sistema della ricerca e dell’università, al fine di superare insieme le difficoltà che viviamo come imprenditori e cittadini, proiettandoci verso l’internazionalizzazione.

Addari ha voluto poi sottolineare l’importanza delle aziende del Settore Servizi Innovativi per disseminare la cultura dell’innovazione anche verso la pubblica amministrazione, con l’obiettivo di incrementare la competitività del sistema imprenditoriale ed economico generale.

Il Presidente di Confindustria Chieti Paolo Primavera ha presieduto l’Assemblea: “La crisi internazionale e le note difficoltà del nostro Paese impongono alle realtà associative come Confindustria di essere sempre più proiettate sulla crescita e focalizzate su progetti ad alto valore aggiunto. Il Progetto AGGREGA è un progetto di avvicinamento tra due Associazioni territoriali storiche che aggrega Servizi agli Associati e Sezioni di categoria. La nuova realtà Confindustria Chieti-Pescara rappresenterà oltre 1000 imprese, su un’area metropolitana con oltre mezzo milione di abitanti. Nel solo bacino Pescara, San Giovanni Teatino, Chieti, Spoltore e Montesilvano vivono almeno 350.000 persone, una vera area metropolitana che potrebbe creare le condizioni di traino dell’intera economia regionale.

Confindustria Chieti-Pescara andrà ad aggregare, entro il primo semestre del 2014, i servizi e le strutture di due Associazioni con l’obiettivo di fare efficienza ma principalmente di migliorare la qualità dei servizi offerti alle imprese, nonché di ampliarne il numero di imprenditori che si riconoscono nei valori e nelle azioni che tutti i giorni Confindustria mette in campo”.

 

 

 

4 scuole, rispettivamente 2 della Provincia di Chieti e 2 della Provincia di Pescara per un totale di circa 200 studenti  per la IV ed. del PMI DAY, la Giornata nazionale dell'orgoglio delle Piccole e Medie Imprese.

Si è conclusa oggi 15 novembre 2013 la IV edizione del PMIDAY che, come da tradizione, si è  inserita nell’ambito della Settimana della Cultura d’Impresa organizzata annualmente da Confindustria e della Settimana Europea delle Pmi promossa dalla Commissione Europea.

“Grande entusiasmo per la manifestazione che ha avutolʼobiettivo di avvicinare i giovani alla cultura dʼimpresa e far conoscere la passione e le competenze che appartengono al mondo produttivo” è stato il primo e comune commento del Presidente, Giuseppe Argirò, e del Vice Presidente, Camillo Volpe, del Comitato Unificato Piccola Industria Chieti-Pescara.

Il filo conduttore dell'intero evento è stato quello della logistica e trasporti: settore traino dell'economia abruzzese ma spesso trascurato, attorno al quale gravitano tutte le altre PMI del nostro territorio.

La manifestazione si è svolta in due momenti ben distinti ma coinvolgenti in egual modo: il primo presso la sala Eden di Ortona dove i ragazzi hanno avuto modo di ascoltare anche il Videomessaggio del Presidente Nazionale della Piccola Industria Vincenzo Boccia ed il secondo di visita all'Azienda Fiore, ai magazzini portuali e alla banchina, al silos automatizzato.

“Prova tangibile del successo dell'evento è stata la grande attenzione dimostrata dagli studenti partecipanti” ha così commentato il Presidente Giuseppe Argirò, “interessati ad apprendere meglio  cosa è il sistema-impresa, un'entità ancora poco conosciuta nel sistema scolastico secondario di primo grado, e nello specifico cosa fanno le aziende che lavorano nel Porto e di cosa si occupa la Capitaneria di Porto”.

“E' stato un bellissimo esperimento per fare squadra tra noi imprenditori della Piccola Industria e creare una squadra ancora più grande con la Scuola, con le Istituzioni e con il nostro Territorio” ha replicato Stefano Garraffo, proprietario dell'Azienda Fiore.

Oggi diventa sempre più importante ragionare insieme sul concetto di "cultura dell'intraprendere",- ha spiegato Stefano Zapponini, Vice Presidente Nazionale Piccola Industria, anche lui partecipe all'iniziativa - “per capire le reali dinamiche che stanno alla base dell'iniziativa imprenditoriale e l'importanza che gli imprenditori ricoprono per lo sviluppo della società”.

“La crisi non ha frenato la nostra voglia di aprire un dialogo nuovo con i giovani – ha concluso il Presidente Argirò – anzi ha contribuito a favorire il confronto e la collaborazione tra le nostre due province promuovendo il lavoro ai primi posti nella scala dei valori”.

 

 

Per informazioni sull’organizzazione del PMI DAY 2013:
Confindustria Chieti – dott.ssa Marilena Mariani 0871 3595411 / 3453724023

 

 

COMUNICATO STAMPA
PMI DAY 2012: Giovani leve in azienda per un viaggio nell’economia reale

2 province insieme per la Terza edizione del PMI DAY, la Giornata Nazionale dell’orgoglio delle Piccole e Medie Imprese. Oltre 200 studenti in visita nelle aziende locali

Grande entusiasmo a chiusura del PMI DAY del 23 Novembre 2012 all’insegna dei Giovani e del Futuro - hanno commentato il presidente Piccola Industria di Chieti, Pietro Rosica, e il Presidente Piccola Industria di Pescara, Camillo Volpe, al termine della manifestazione promossa da Confindustria con l’obiettivo di avvicinare i giovani alla cultura d’impresa e far conoscere la passione e le competenze che appartengono al mondo produttivo.

3 importanti Aziende hanno aperto le porte dei loro stabilimenti alla visita degli studenti: la I.D.A. Industria Dolciaria Abruzzese di Pretoro (CH) che produce biscotti e merendine ha accolto oltre 100 studenti delle terze medie del Compresivo n. 9 di Pescara; la Casa Italia SpA di Collecorvino (PE) che produce le confetture Casa Giulia ha ospitato oltre 50 studenti del Comprensivo n. 1 di Vasto e la Cantina Zaccagnini di Bolognano (PE) che produce vino ha accolto circa 50 ragazzi dell’Omnicomprensivo di Guardiagrele.

“E' stato un bellissimo esperimento per fare squadra tra noi imprenditori della Piccola Industria e creare una squadra ancora più grande con la Scuola, con le istituzioni e con il nostro Territorio – commenta il Presidente di Chieti Pietro Rosica - Chi è venuto a trovarci ha ascoltato storie di aziende forti, che non si arrendono alla crisi, toccando con mano la passione e la competenza di imprenditori capaci, scoprendo quanto impegno, sacrificio e coraggio vi sono dietro un prodotto”.

Il sistema-impresa è un'entità ancora poco conosciuta nel sistema scolastico secondario di primo grado – conferma il Presidente di Pescara Camillo Volpe - Ai ragazzi sono stati raccontati non solo il lato economico e finanziario dell'azienda, ma anche gli aspetti creativi. L’imprenditore è creatore e modificatore della realtà stessa e in lui risiedono grandi responsabilità ma anche enormi soddisfazioni”.

“Oggi diventa sempre più importante ragionare insieme sul concetto di "cultura dell'intraprendere", - spiega Luigi Di Giosaffatte, Direttore Generale di Confindustria Pescara - per capire le reali dinamiche che stanno alla base dell'iniziativa imprenditoriale e l'importanza che gli imprenditori ricoprono per lo sviluppo della società”. “La crisi non ha frenato la nostra voglia di aprire un dialogo nuovo con i giovani – ha concluso il Presidente Rosica – anzi ha contribuito a favorire il confronto e la collaborazione tra le nostre due province promuovendo il lavoro ai primi posti nella scala dei valori”.

 

Il Pmi Day rappresenta, dunque, un viaggio nell’economia reale e nei suoi fondamentali, un’economia che nonostante tanti vincoli ci porta ad essere il secondo paese manifatturiero d’Europa.Questo risultato lo dobbiamo alle tante imprese innovatrici e agli uomini e le donne che le guidano, persone nate per reagire e non per resistere.

 

23 novembre 2012

 

Per informazioni sull’organizzazione del PMI DAY 2012:

Confindustria Chieti 339 6599540 - Confindustria Pescara 340 5526414

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

COMUNICATO STAMPA

“MARKETING E MANAGEMENT, COMUNICAZIONE D’IMPRESA E BUSINESS COACHING

Strategie e Idee Innovative per generare valore e innovazione aziendale”

Giovedì 28 marzo - Confindustria Pescara

 

Si terrà giovedì 28 marzo dalle ore 15.00, in Confindustria Pescara, il Seminario “MARKETING MANAGEMENT, COMUNICAZIONE D’IMPRESA E BUSINESS COACHING - Strategie e Idee Innovative per generare valore e innovazione aziendale”.

La globalizzazione, la crisi dei mercati finanziari, le moderne scienze tecnologiche e la continua emersione di nuovi e più appropriati valori sociali dipingono nuovi scenari nazionali ed internazionali dai quali ogni azienda dovrebbe saper ripartire per migliorare e/o consolidare il proprio posizionamento strategico.

Incrementare i risultati dell'azienda implica, infatti, non solo una conoscenza teorica del cambiamento in atto, ma in modo particolare l'abilità di progettare il proprio business, definire nuovi obiettivi e migliorare la qualità delle relazioni.

Un Seminario Intensivo che si rivolge principalmente a imprenditori, manager dirigenti, responsabili di funzione in genere, per l'arricchimento di una nuova e diversa prospettiva, nuove e più adeguate competenze per consolidare i risultati della propria azienda, migliorare la comprensione dei nuovi scenari nazionali ed internazionali, comprendere meglio le relazioni interpersonali e la negoziazione interculturale.

Condurrà i lavori il dott. Angelo Bonacci, uno dei Soci fondatori della Società Prometeo Coaching, considerato un veterano della crescita professionale e del Coaching italiano. Presidente dell’Associazione Coaching Italia, ricopre il ruolo di Docente e conferenziere in Seminari sulla Comunicazione Efficace, la Motivazione, la Leadership e l'Autoefficacia.

Interverrà anche il dott. Antonio Farchione, Docente di Marketing nella Facoltà di Economia di Pescara/Chieti “G. D’annunzio”. Pubblicista e Consulente Aziendale che opera da oltre vent'anni a stretto contatto con le Piccole e Medie Imprese. Nella sua lunga carriera ha seguito in particolare molti progetti di start-up aziendali, ricoprendo anche il ruolo di Amministratore, e ha affiancato primari gruppi aziendali. Appassionato di Sviluppo del Potenziale Umano.

In allegato il programma completo dell'iniziativa.

I Signori Giornalisti sono invitati a partecipare.

Fornire elementi utili per la ricerca attiva del lavoro e la capacità di trasformare una idea in un progetto imprenditoriale, utilizzando gli strumenti interattivi offerti da Internet, sono questi gli obiettivi della diciannovesima edizione dell’Orientagiovani, organizzato da ConfindustriaPescara, in collaborazione con il Gruppo Giovani Imprenditori, venerdì 16 novembre,dalle 9,30 alle 12,30 presso l’Aula Magna dell’Istituto Tecnico “G. Manthonè” di Pescara, rivolto agli studenti delle quarte e quinte classi degli Istituti d'Istruzione Secondaria Superiore della Provincia.

Dopo i saluti del Dirigente Scolastico dell’Istituto Manthonè, Donatella D’Amico, la relazione di apertura sarà affidata ad Alessandro Addari- Presidente Giovani Imprenditori di Confindustria Pescara e componente del team di Presidenza Nazionale dei Giovani Imprenditori di Confindustria, in qualità di Direttore dell’House Organ “Qualeimpresa”.

Seguirà una tavola rotonda moderata da Daniele Lanetta, Direttore di Abruzzo in Video.

Nicola Di Marcoberardino, Vicepresidente Giovani Imprenditori di Pescaraillustrerà l'attuale mercato del lavoro e le aree professionali richieste nell’era del Web 2.0, a seguire  Christian Mancini, Laureando in Economia ed Amministrazione delle Imprese, riporterà casi aziendali di aziende vinicole sul Web 2.0, oggetto della sua tesi di Laurea, Patrizia Splendiani, dello StudioPiesse, affronterà il tema del Personal Branding e Autopromozione per cogliere le opportunità e le nuove professioni del Web. Si apriranno poi gli interventi sul tema: intraprenderenell’ambito del Web, si avvicenderanno  Luca Lella, socio della Meet’s, progetto vincitore dell’edizione 2011 di Startimpresa eMauro Biase e Alessio Ripanti, che con il progetto KickOver (http://www.kickover.it/)   si sono aggiudicati l’edizione 2012. Le conclusioni saranno affidate al Direttore Generale di Confindustria Pescara, Luigi Di Giosaffattee a seguire il dibattito con gli studenti.

 

 

 

COMUNICATO E INVITO STAMPA

Domani 6 marzo in Confindustria Pescara

Workshop “Globalizzazione e nuovi strumenti per affrontare i mercati esteri”

Si terrà domani 6 marzo dalle ore 15.00 in Confindustria Pescara il Workshop “Globalizzazione e nuovi strumenti per affrontare i mercati esteri”.

La profonda crisi economica che sta pervadendo tutto il mondo “occidentale”, ed in particolare modo l’Italia, mette a dura prova il nostro tessuto industriale ed imprenditoriale formato per la massima parte da aziende di piccole e medie dimensioni.

La ricerca di nuovi mercati esteri è la soluzione che molti imprenditori vedono come l’unica possibile per superare questa fase critica, ma le ridotte dimensioni aziendali, che un tempo erano una risorsa, e l’inesperienza nell’approccio ad un mercato estero costituiscono difficoltà quasi insormontabili che spesso scoraggiano e inducono a rinunciare.

Scopo di questo incontro, promosso dalla Sezione Agroalimentare di Confindustria Pescara, è di analizzare la situazione del mercato globale e focalizzare l’attenzione su nuove proposte, sia di carattere amministrativo e finanziario, sia di carattere imprenditoriale, create per aiutare le piccole aziende a superare quelle difficoltà ed accompagnarle al meglio nella fase di internazionalizzazione.

Il workshop, pur trattando temi e proponendo soluzioni di interesse generale, è rivolto in particolare alle aziende, agli imprenditori ed i professionisti del settore agroalimentare.

Aprirà i lavori Giancarlo D'Annibale, Presidente Sezione Agroalimentare di Confindustria Pescara. Lucio Laureti, Professore universitario, Presidente della SAGA, affronterà il tema della globalizzazione e internazionalizzazione dei mercati. A seguire ci sarà l’intervento di Maria Elena Degli Eredi, Dottore Commercialista, che esaminerà i nuovi strumenti per l’internazionalizzazione delle imprese. Domenico Di Ciaccia,  Esperto settore marketing e della comunicazione, export manager, approfondirà il tema “mercati esteri: complessità e opportunità”. Mentre Giulio Comani, Ingegnere, imprenditore con interessi ai mercati esteri, analizzerà le opportunità offerte dal mercato cinese.

Concluderà i lavori Lia Lepore, Consulente in marchi e design, con il  tema “il marchio Cina: strumenti operativi”.

In allegato il programma completo dell'iniziativa.

 

COMUNICATO STAMPA
Workshop 7 novembre

 RISCHI DI IMPRESA IN TEMPI DI CRISI: COME USCIRNE VINCENTI?

Confindustria Pescara, in collaborazione con Confindustria Chieti, organizza presso la sede di Via Raiale per mercoledì 7 novembre alle ore 9.30 il Workshop "RISCHI DI IMPRESA IN TEMPI DI CRISI: COME USCIRNE VINCENTI? Nuove strategie per sanare il presente e progettare un nuovo futuro".

Un Workshop non convenzionale, pragmatico e rigoroso per affrontare le difficoltà "sistemiche" che la perdurante crisi strutturale presenta.

Verranno presentati strumenti e metodologie per intervenire "tecnicamente" al fine di analizzare, pianificare e gestire in logica sostenibile il risanamento strategico ed operativo di situazioni di crisi d’impresa, senza trascurare il rapporto di dialogo e fiducia tra l'impresa e gli Istituti di Credito.

Porterà la sua testimonianza il consulente di strategia di imprese Giampaolo Pacini, Direttore di imprese di dimensioni da 35 a 350 dipendenti, che ha gestito numerosi progetti di sviluppo e di ristrutturazione. Si è dedicato principalmente alla strategia, al coaching delle nuove generazioni, allo sviluppo del management d’impresa. Nel sistema Confindustria ha presieduto l’Assemblea costituente dei Giovani Industriali di Firenze ed è stato per due volte presidente del Terziario Innovativo dell’Unione Industriale Pratese.

Interverrà anche Riccardo Diddi, consulente di direzione e temporary manager. Revisore Legale, Consulente e Amministratore di Azienda, Diddi ha svolto il ruolo di Direttore di una Associazione Provinciale di Categoria e ha fatto parte di diversi board aziendali. Si è dedicato principalmente alle relazioni industriali, alla gestione aziendale, al credito e alla formazione, maturando importanti esperienze nel campo della comunicazione e dei media, nel marketing territoriale e nei rapporti istituzionali.

Infine Saverio Mancinelli, dottore commercialista e revisore legale, che in 22 anni di attività professionale ha svolto circa 100 incarichi su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, anche gestendo imprese in crisi di notevoli dimensioni, sottoposte ad amministrazione giudiziaria o in esercizio provvisorio fallimentare (tra le tante, ha “traghettato” come Curatore la Pescara Calcio spa dal fallimento alla rinascita nella Delfino Pescara srl).

In materia specifica di crisi d’impresa,  si occupa di attività di formazione, quale consigliere nella Fondazione dei Dottori Commercialisti di Pescara ed è membro della newsgroup receivership dell’O.C.I. – Osservatorio Crisi d’Impresa.

Il workshop è patrocinato da Confidi Mutualcredito e vedrà la partecipazione anche di Alessandro Addari, Presidente Giovani Imprenditori Confindustria Pescara - Giorgio Di Rocco, Presidente Confidi Mutualcredito - Michele Borgia, Presidente BCC Abruzzese Cappelle sul Tavo.

Il Coordinamento dell'incontro è affidato a Giovanni Maria Bossich, consulente di direzione.

In allegato programma completo dell'incontro

Pescara, 5 novembre 2012

 

 

 

COMUNICATO STAMPA
SEMINARIO IN CONFINDUSTRIA PESCARA

"Aziende: dalla crisi all'eccellenzacon la formazione per il successo"

Confindustria Pescara, in collaborazione con Success Strategies propone per domani 20 settembre dalle ore 16:00, presso la propria sede di Via Raiale 110 bis, il seminario "Aziende: dalla crisi all'eccellenza con la formazione per il successo".

L’incontro si propone di presentare alcuni principi e strategie per uscire dalla crisi e riavviare la crescita e lo sviluppo aziendale: avere  più  clienti,  maggiore  fatturato,    migliori  condizioni  di   lavoro  dentro l’azienda.

Sono i principi e le strategie seguiti dalle aziende americane che hanno ottenuto i migliori risultati in termini di aumento dei guadagni, soddisfazione dei clienti, armonia nell’ambiente di lavoro.

L’incontro si rivolge a imprenditori, manager e loro collaboratori e sarà diretto dal Trainer e Avv. Alessandro MATURO, certificato negli Stati Uniti dai formatori che operano con le aziende americane di maggior successo.

Contenuti specifici dell’incontro saranno:

1) “Ho sentito che c’è una crisi economica in corso; ho deciso di non partecipare”: cosa hanno fatto e cosa fanno le aziende che non sono andate in crisi.

2) Chiarire la mission e la vision dell’azienda.

3) Come pensano e agiscono gli imprenditori e i manager di successo.

4) I rapporti tra chi sta al vertice e chi sta alla base dell’azienda: come far camminare l’azienda verso un obiettivo comune.

5) Come risolvere i problemi con i clienti.

6) Customer Satisfaction: il cliente soddisfatto è la nostra migliore pubblicità.

7) Domande, risposte, approfondimenti.

Il Seminario è gratuito e riservato ad un numero limitato di partecipanti, le iscrizioni sono aperte fino ad esaurimento posti.

 

 

COMUNICATO STAMPA
Seminario BUSINESS COACHING PER risvegliare la Motivazione e il Potenziale Umano in Azienda

Sede Confindustria Pescara, 3 ottobre 2012 - h. 15,00

 

Confindustria Pescara e Prometeo Coaching organizzano il Seminario "Business Coaching: come risvegliare la Motivazione e il Potenziale Umano in Azienda" mercoledì  3 ottobre 2012 dalle ore 15:00 alle 19.00 presso la sede di  Via Raiale 110 bis.

In ogni persona c’è molto di più di quello che riesce a rivelare di sé: il Coaching permette di liberare il potenziale inespresso e massimizzare le prestazioni. Un’azienda che può contare su Leader dotati di consapevolezza, responsabilità e motivazione, è sicuramente destinata al successo.

Angelo Bonacci, Life and Business Coach di Pometeo Choachin, condurrà questo Seminario Intensivo fondamentale per:

• imprenditori e manager per arricchirsi di una nuova prospettiva e nuove competenze: migliorare la leadership, la motivazione e le relazioni.

• ogni persona che vive all’interno del contesto aziendale: determinare obiettivi ben strutturati è sicuramente il primo fattore di successo.

• tutti coloro che desiderano migliorare le performance: con una mentalità vincente si possono superare gli standard abituali.

Il Seminario è gratuito e riservato ad un numero limitato di partecipanti, le iscrizioni sono aperte fino ad esaurimento posti.

COMUNICATO STAMPA

DOMANI 7 SETTEMBRE SEMINARIO

“LE NOVITA’ IN MATERIA PREVIDENZIALE ALLA LUCE DELLA RIFORMA  DEL MERCATO DEL LAVORO”

 

Si svolgerà domani 7 settembre dalle ore 10.00, presso la sede di Via Raiale, il Seminario sulle novità in materia previdenziale alla luce della riforma  del mercato del lavoro in vigore dal 18 luglio 2012.

Dopo i saluti del Dott. Enrico Marramiero, Presidente di Confindustria Pescara, il Dr. Valentino D’Aloisio, Direttore dell’INPS di Pescara, illustrerà il ruolo operativo-gestionale dell’Istituto nel nuovo contesto normativo.

A seguire la Dott.ssa FrancescaEsposito, Dirigente  INPS nazionale, affronterà il tema delle pensioni dopo la riforma Fornero.

Infine la Dott.ssa MariaMagri, Dirigente del Servizio previdenza Area Fisco Finanza Welfare di Confindustria, si soffermerà sulle deroghe all’applicazione della riforma pensionistica, la questione degli esodati, ASPI e pensionamento.

Modererà i lavori il Dott. Luigi Di Giosaffatte, Direttore Generale di Confindustria Pescara.

Al termine delle relazioni i relatori resteranno a disposizione dei partecipanti per rispondere a domande e offrire approfondimenti.

La partecipazione all’evento è libera e gratuita.

I Signori Giornalisti sono invitati a partecipare.

Il Corso è accreditato dall’Ordine Consulenti del Lavoro della Provincia di Pescara e Patrocinato da ANCL regionale e provinciale.

In allegato l’invito.

 

 

 
Pagina 46 di 48

Seguici attraverso i nostri canali social

   Icon TwitterBlu   Icon TwitterBlu   Icon YouTubeBlu   Icon LinkedinBlu   Icon RSSBlu

Website Security Test

 

Entra nel tuo account