Da "Il sole 24 ore"
Stefania D'Aviero

Stefania D'Aviero

Segreteria Sindacale, Archivio Generale-multimediale
Segreteria Gruppo Giovani Imprenditori, 
Sezione Servizi Innovativi

Telefono 085 43255544
Cell. 328 2616776
e-mail s.daviero@confindustriachpe.it

Il 27 settembre, nell'ambito di una serie di incontri istituzionali programmati dai Giovani Imprenditori di Chieti Pescara, una delegazione del Gruppo guidata dal Presidente Federico De Cesare ha incontrato il Magnifico Rettore dell'Università G. D'Annunzio di Chieti-Pescara, Prof. Sergio Caputi, presso la sede del Rettorato a Chieti.

Il prestigioso Ateneo, infatti, oltre a generare cultura, suo core business, riveste notevole importanza per il territorio anche per l'economia che genera direttamente e indirettamente.

Sono state prese in considerazione una serie di proposte e possibilità che porterebbero a ridare nuovo slancio all'economia delle due province ed in particolare al territorio teatino molto penalizzato dalle politiche degli ultimi anni.

Ci si è confrontanti su quale potrebbero essere le strutture disponibili per accogliere nuovi corsi di laurea o da adibire a foresteria per gli studenti fuori sede. Interessanti anche le riflessioni sul rilancio di luoghi di cultura che potrebbero soddisfare le crescenti esigenze culturali dei cittadini.

Il Rettore ha invitato infine i Giovani a prendere parte ad un costituendo tavolo di lavoro permanente, nel quale sono coinvolte molte importanti aziende del territorio, al fine di procedere ad una programmazione puntuale e sistematica delle attività. Tra queste l'ambizioso progetto di creare un rapporto diretto con Confindustria Nazionale, attraverso la territoriale Chieti Pescara, che possa far si che l'Università d'Annunzio diventi con le sue proposte formative, complementari a quelle della Luiss, il secondo Ateneo di riferimento del sistema confindustriale.

Giunge alla 5^ edizione ECCELLENZE IN DIGITALE, il progetto promosso dalla Camera di Commercio di Chieti Pescara, Unioncamere e Google che ha come obiettivo la diffusione della cultura digitale e la promozione del made in Italy attraverso il web.

Il percorso formativo è aperto ad ogni tipologia di impresa: commercio, servizi e turismo, industria (manifattura, trasporti e logistica), artigianato, agricoltura.

Ogni impresa avrà poi la possibilità, se lo ritiene necessario, di fissare un appuntamento personalizzato con i digitalizzatori per un approfondimento su particolari temi di interesse.

Per ogni giornata formativa sono previsti due laboratori ospitanti un massimo di 10 imprese ciascuno. Le domande di partecipazione saranno raccolte seguendo il criterio dell'ordine cronologico di iscrizione. E' consigliabile portare con sé un PC portatile e avere a disposizione le credenziali di eventuali account già attivi.

In attesa di partecipare compila il questionario online di rilevazione della maturità digitale della tua impresa http://bit.ly/Selfi40_PID_CHPE

Il progetto prevede la realizzazione di 3 seminari. Ogni evento formativo si articolerà in due fasi: quella seminariale finalizzata alla sensibilizzazione e alla formazione delle imprese su specifiche tematiche del digital marketing, quella laboratoriale in cui potranno essere sperimentati direttamente sul campo gli strumenti trattati durante il singolo seminario.

Martedì 16 Ottobre - 14.30-17.00
Sala Camplone Camera di Commercio sede di Pescara - Via Conte di Ruvo
Come e perché essere online: opportunità e vantaggi del web

Martedì 30 Ottobre h.14.30-17.00
Sala Rossa Camera di Commercio sede di Chieti - Via F.lli Pomilio
Portare traffico al proprio sito, monitorarlo e vendere online

Martedì 13 Novembre h.14.30-17.00
Sala Rossa Camera di Commercio sede di Chieti - Via F.lli Pomilio
Social media: dalla promozione alla relazione

I laboratori nei pomeriggi dei seminari:
#Lab1: 17:15 – 18:00
#Lab2: 18:15 – 19:00

I seminari sono riservati prioritariamente, e limitatamente ai posti disponibili (50), ad imprese con sede legale e/o operativa delle province di Chieti e di Pescara.

Per iscriversi: http://bit.ly/EccellenzeDigitale2018_Iscrizione

Martedì, 18 Settembre 2018 17:50

Open Innovation: best practices del Sistema

Confindustria, in collaborazione con Piccola Industria Confindustria e le Associazioni del Sistema, intende realizzare un approfondimento sull'Open Innovation in tutte le sue articolazioni, dai rapporti di collaborazione tra imprese, Università ed istituti di ricerca, allo scambio di tecnologie, idee e competenze tra imprese, fino alle partnership con le startup e all'investimento nel loro capitale.

Per fare questo e per avere un database quanto più esaustivo sul tema, ha avviato la raccolta delle best practices di Open Innovation realizzate dalle imprese.

Si tratta di storie di innovazione che saranno utilizzate nell'ambito delle attività di Confindustria sui temi che si andranno a sviluppare nei prossimi mesi (approfondimenti statistici, eventi, incontri BtB e di contaminazione, ....).

Le imprese associate interessate potranno prendere parte all'iniziativa compilando la scheda allegata in cui evidenziare il tipo di Open Innovation realizzata descrivendone:

- percorso seguito;
- risultati ottenuti;
- attori coinvolti (es. startup, Università, Istituti di ricerca, incubatori, DIH, .....);
- obiettivi raggiunti e punti chiave di questa esperienza.

La scheda va restituita, per un primo step di questo approfondimento sull'Open Innovation, entro il 26 settembre p.v. a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

PREMIO "CAMPIONI DI INNOVAZIONI 2018" - CANDIDATURE ENTRO IL 17 SETTEMBRE

26 e 27 OTTOBRE ALL'AURUM DI PESCARA PROTAGONISTE LE PMI PIU' INNOVATIVE INSIEME AI CAMPIONI GRANDI IMPRESE

Confindustria dà valore allo spirito innovativo delle imprese associate.

I vostri progetti di innovazione di prodotto, di processo e organizzativi diventano protagonisti di InnovAzioni 2018.

Inviateci le vostre candidature entro il 17 settembre 2018  all'indirizzo www.innovazioni.camp/partecipa-alla-selezione.

Dubbi? chiamateci: Stefania D'Aviero, Segreteria Servizi Innovativi Confindustria Chieti Pescara tel. 0854325544

Qui di seguito tutti i dettagli sull'iniziativa.

_____________________________

Si svolgerà presso l'Aurum a Pescara il 26 e 27 ottobre prossimi, per il quinto anno consecutivo, l'evento "Innovazioni - Strumenti e soluzioni per la crescita" promosso dalla Sezione Servizi Innovativi di Confindustria Chieti Pescara in collaborazione con la Consulta Servizi Innovativi di Confindustria Abruzzo, il Gruppo Giovani Imprenditori di Confindusria Chieti Pescara e Confindustria Salerno, con il patrocinio del Comune di Pescara, promuove il format "InnovAzioni – Strumenti e soluzioni per la crescita".

Abbinato all'evento viene riproposto il Premio nazionale "Campioni d'InnovAzioni", il contest a cui possono partecipare tutte le imprese con sede legale e operativa in Italia (incluse startup e spin-off universitari) che hanno ideato o realizzato negli ultimi 24 mesi uno o più progetti innovativi, in termini di innovazione di prodotto, di processo o organizzativa.

Le PMI che si candideranno al Premio Campioni d'Innovazioni e supereranno la selezione avranno a disposizione una vetrina gratuita sugli spazi web e social di InnovAzioni 2018, inoltre potranno incontrare, nelle giornate dedicate all'evento, imprenditori esperti che valuteranno il loro potenziale e potranno proporre loro sinergie e progetti comuni.

Importante novità di questa edizione è l'inserimento nell'ambito dell'evento, della gara di idee denominata "Innovation Hackathon" che, grazie alla collaborazione con gli Atenei della regione Abruzzo, vedrà impegnati gli studenti di diversi Corsi di Laurea e Facoltà dell'Università degli Studi dell'Aquila, dell'Università D'Annunzio di Chieti Pescara e dell'Università degli Studi di Teramo, i quali si cimenteranno nella soluzione di problematiche aziendali.

Il programma sarà così articolato:

Venerdì 26 ottobre alle ore 9,00 ci sarà l'apertura dell'hackathon.
Nel pomeriggio, dalle ore 17,00, si svolgerà il Convegno di Studio con gli interventi di alcune grandi imprese italiane, che racconteranno la propria esperienza nelle strategie d'innovazione e riceveranno il Premio Nazionale "Campioni d'InnovAzioni - Grandi Aziende".

Sabato 27 ottobre dalle ore 9.00 sarà la giornata dedicata alle PMI che avranno superato la selezione e saranno chiamate a presentare al pubblico i loro Casi di Innovazione. Tra le aziende finaliste le prime tre classificate riceveranno il Premio Innovazioni PMI.

Anche in questa edizione ci sarà l'attribuzione di un quarto riconoscimento dedicato alle Start Up Innovative o a Spin off Accademici, che trova nel Title Sponsor, METAMER (la società abruzzese per la vendita di gas e luce sempre attenta a supportare e sostenere lo sviluppo del territorio). Il suo mentore, Nicola Fabrizio, Amministratore Delegato Metamer, consegnerà infatti il "Premio Speciale METAMER" alla startup più innovativa.

Saranno utilizzati, anche quest'anno e sempre nel segno dell'innovazione, i social per l'acquisizione del gradimento dei vari progetti aziendali. Una duplice valutazione, il 75% da parte di una giuria qualificata ed il 25% dal pubblico di Facebook, sarà ancor più efficace per assegnare il Premio alle tre imprese vincitrici.

Grazie alla preziosa collaborazione di Secretel sarà possibile seguire l'avvenimento in streaming sul web.

A sostenere il progetto in qualità di sponsor: la Banca di Credito Cooperativo di Cappelle sul Tavo, Di Muzio Laterizi Srl, Generali Assicurazioni di Perilli Daniele & Gigante Dario, Giansante Auto Srl, Regie Srl.

Nella veste di sponsor tecnici annoveriamo Coesum, Secretel, Cristiano Fino web and software solutions, Sporting Hotel Villa Maria.

Per ogni altra informazione su InnovAzioni 2018:
Segreteria Servizi Innovativi Confindustria Chieti Pescara tel. 0854325544

http://www.innovazioni.camp
https://facebook.com/innovazioni.camp
https://twitter.com/innovazionicamp
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

E' ancora possibile,  fino al prossimo 8 settembre,  presentare domanda di partecipazione a "StartImpresa - Corso di Formazione Specialistica per lo sviluppo della nuova imprenditoria & premi ai migliori progetti imprenditoriali", promosso dalla Sezione Servizi Innovativi di Confindustria Chieti Pescara per favorire la nascita e la crescita di nuove imprese in Abruzzo e diffondere la cultura d'impresa.

Possono iscriversi, tutti coloro che sono maggiorenni e che, da soli o in gruppo, intendano avviare una attività di impresa in Abruzzo in qualunque settore.
Il percorso formativo gratuito, che avrà inizio il 14 settembre 2018, darà l'opportunità di trasformare l'"idea d'impresa" in un vero e proprio progetto imprenditoriale grazie a un team di imprenditori e manager del sistema confindustriale che metteranno a disposizione il loro tempo e le loro competenze.
Saranno affrontate, nelle 50 ore di formazione di base, tematiche concernenti il settore economico, finanziario e fiscale, la gestione amministrativa e le forme societarie. Si lavorerà alla stesura del business plan oltre a approfondire argomenti importati per chi vuole "fare impresa", quali il marketing strategico, l'accesso al credito, la comunicazione aziendale, il web marketing & social media.

A queste lezioni, a frequenza obbligatoria, saranno affiancati anche i workshop sulla gestione del tempo, il bilancio delle competenze, l'internalizzazione d'impresa e il public speaking.

Al termine del percorso formativo il Comitato di valutazione selezionerà i tre vincitori ai quali saranno conferiti i premi. Al primo classificato sarà assegnato un premio in denaro erogato dalla Federazione delle BBC ABRUZZO E MOLISE, main sponsor del Progetto. Inoltre, insieme al secondo e terzo classificato riceverà la consulenza gratuita nella fase di start-up da parte delle aziende partner del progetto che in questa ottava edizione sono: ACTION CONSULT, ADECCO, CRISTIANO FINO Web and Software Solutions, ECOH MEDIA, ELAFORM, ICSA, META, STUDIO MORETTA e TOP SOLUTIONS.

Oltre a dare ampia diffusione al progetto, gli imprenditori interessati ad approfondire le tematiche affrontante durante le lezioni possono iscriversi inviando una e-mail a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo., specificando il modulo d'interesse.

In allegato il calendario delle lezioni ed in Regolamento per partecipare all'intero percorso formativo.
Per ogni altra informazione: Segreteria Servizi Innovativi Confindustria Chieti Pescara tel. 0854325544

COMUNICAZIONE ALLA STAMPA

"StartImpresa 2.0 -
Un corso gratuito per aspiranti imprenditori: iscrizioni aperte fino all'8 settembre"

Ancora per qualche giorno l'opportunità di presentare domanda di partecipazione a "StartImpresa - Corso di Formazione Specialistica per lo sviluppo della nuova imprenditoria & premi ai migliori progetti imprenditoriali" promosso dalla Sezione Servizi Innovativi di Confindustria Chieti Pescara per favorire la nascita e la crescita di nuove imprese in Abruzzo e diffondere la cultura d'impresa.

Possono presentare domanda di partecipazione, entro l'8 settembre 2018, tutti coloro che sono maggiorenni al momento dell'iscrizione e che, da soli o in gruppo, intendano avviare una attività di impresa in Abruzzo in qualunque settore.

Il percorso formativo gratuito, che avrà inizio il 14 settembre 2018, darà l'opportunità di trasformare l'"idea d'impresa" in un vero e proprio progetto imprenditoriale grazie a un team di imprenditori e manager del sistema confindustriale che metteranno a disposizione il loro tempo e le loro competenze.
Saranno affrontate, nelle 50 ore di formazione di base, tematiche concernenti il settore economico, finanziario e fiscale, la gestione amministrativa e le forme societarie. Si lavorerà alla stesura del business plan oltre a approfondire argomenti importati per chi vuole "fare impresa", quali il marketing strategico, l'accesso al credito, la comunicazione aziendale, il web marketing & social media.

A queste lezioni, a frequenza obbligatoria, saranno affiancati anche i workshop sulla gestione del tempo, il bilancio delle competenze, l'internalizzazione d'impresa e il public speaking.

Al termine del percorso formativo il Comitato di valutazione selezionerà i tre vincitori ai quali saranno conferiti i premi. Al primo classificato sarà assegnato un premio in denaro erogato dalla Federazione delle BBC ABRUZZO E MOLISE, main sponsor del Progetto. Inoltre, insieme al secondo e terzo classificato riceverà la consulenza gratuita nella fase di start-up da parte delle aziende partner del progetto che in questa ottava edizione sono: ACTION CONSULT, ADECCO, CRISTIANO FINO Web and Software Solutions, ECOH MEDIA, ELAFORM, ICSA, META, STUDIO MORETTA e TOP SOLUTIONS.
In allegato il regolamento e il calendario delle lezioni.

Per ogni altra informazione: Segreteria Servizi Innovativi Confindustria Chieti Pescara tel. 0854325544
Pescara, 31 agosto 2018

www.confindustriachpe.it
Ufficio relazione con i Media Confindustria Chieti
Dr.ssa Laura Federicis– tel 0854325543 – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

COMUNICAZIONE ALLA STAMPA

Confindustria Chieti Pescara e l'area Industriale di Punta Penna a Vasto: le industrie sono una risorsa e non una minaccia.

Da troppo tempo e da più parti si levano voci insistenti di richiesta di deindustrializzazione dell'area di Punta Penna; prendendo spunto di volta in volta da una specifica iniziativa produttiva, forze sociali di dubbia rappresentatività non mancano di rovesciare violenti attacchi alle imprese insediate o che stanno pianificando importanti investimenti, che garantiscono al territorio sviluppo, posti di lavoro, fiscalità locale.

Voci che vengono raccolte e spesso improvvidamente amplificate anche da esponenti politici ed amministrativi locali, che, pensando di raccogliere facili consensi, causano danni enormi all'economia del loro stesso territorio che vorrebbero difendere.
Rammentiamo, ove ce ne fosse bisogno, che lo sviluppo industriale dell'area vastese risale a molti decenni orsono, e che esso si è sempre svolto in totale compatibilità con le pur importantissime caratteristiche ambientali e storiche ivi presenti e riconosciute unanimemente di grandissimo pregio.
Tale sviluppo sostenibile è stato ed è tuttora possibile grazie a diversi fattori:
- la serietà delle aziende che si impegnano anche oltre le imposizioni normative ad adottare politiche produttive ecocompatibili;
- il sistema delle regole e dei controlli, quanto mai severo nel nostro paese anche grazie alle giuste sensibilità ambientaliste delle popolazioni;
- la presenza del Consorzio industriale prima e quindi dell'ARAP che per il suo ruolo è in grado di fornire strumenti e servizi utili al corretto presidio del territorio;
- la disponibilità dell'infrastruttura portuale che ne è a servizio ma che ne deriva altresì la sua ragione d'essere, tanto riconosciuta da essere occasione della prossima creazione della Z.E.S. e di importanti investimenti infrastrutturali e logistici.
Tutto questo non avrebbe alcun senso se si vuole spingere le aziende locali a delocalizzarsi e quelle nuove a non insediarsi proprio!

La nostra Associazione ha per vocazione, naturalmente, la difesa degli interessi delle aziende nel rispetto delle regole e della salvaguardia degli investimenti: tutto ciò si lega sempre all'imprescindibile principio della tutela dell'ambiente e della salute di cittadini, lavoratori e degli stessi imprenditori, nonché ai principi dello stato di diritto, in cui chi sta nelle regole deve poter esercitare liberamente le sue attività di impresa.

Quando questi principi sono salvaguardati, grazie ad una adeguata capacità progettuale, al severo controllo sui cicli produttivi, al pieno rispetto delle norme di sicurezza e ambientali, l'impresa deve poter svolgere serenamente il proprio ruolo riconosciuto di piena dignità dalla nostra Costituzione.
Pertanto non si possono più accettare gratuite affermazioni criminalizzanti da parte di chicchessia, contro cui reagiremo con fermezza e decisione.

Nessuno chiede o sostiene gli interessi dell'industria a prescindere: si chiede solo il ripristino della legalità! Il sistema imprenditoriale non deve essere considerato una minaccia ma una risorsa che assicura ricchezza e lavoro.
Il futuro dell'industria del comprensorio, della Provincia ed il futuro del Porto di Vasto sono indissolubilmente legati, pena una reciproca marginalizzazione.

Si ribadisce, con forza ed in modo univoco, il sostegno ad uno sviluppo integrato del territorio che possa contemperare le esigenze di salvaguardia ambientale e di sviluppo turistico insieme alle attività economiche e produttive che costituiscono una quota importantissima del PIL provinciale.

Tutti questi interessi vanno tenuti insieme e nel debito conto e sostenuti nelle sedi istituzionali, locali e regionali, affinché siano salvaguardate le ragioni delle tante imprese che sinora hanno dato al territorio lavoro e ricchezza e di quelle che si apprestano a farlo.

Se dunque il clima anti-impresa dovesse continuare, verrà pressoché riconsiderata da parte di codesta Associazione il sostegno alle politiche messe in campo, ad esempio per la creazione della ZES che ricomprenda Vasto, che a questo punto non avrebbe alcuna ragione economica di esistere, e per la realizzazione degli investimenti ivi previsti dal Masterplan.

Il Presidente Gennaro Zecca

Si terrà il 4 ottobre p.v. presso l'Hotel Villa Maria in Contrada Pretaro – Francavilla al Mare (CH) il Seminario "Fatturazione Elettronica & Impresa 4.0", promosso dalla Xera Srl.

Il Workshop è rivolto a studi professionali ed imprese.

La partecipazione è gratuita.

E' possibile effettuare l'iscrizione sul sito www.fatel.it

In allegato il programma dettagliato dei lavori.

Si svolgerà venerdì 27 luglio 2018, dalle ore 15:30, presso il Blu Palace di Mosciano (TE), il Convegno dal titolo "Decreto legislativo 231/2001 – Responsabilità amministrativa delle persone giuridiche. Stato dell'arte ed evoluzioni normative".

L'evento ha l'obiettivo di approfondire gli effetti, anche futuri, del Decreto Legislativo in oggetto sulle imprese.

È prevista la partecipazione del Vicepresidente del CSM, Giovanni Legnini.

In allegato il programma dettagliato.

StartImpresa 2.0: Un corso gratuito per aspiranti imprenditori: adesioni entro l'8 settembre

Sono aperte le iscrizioni a "StartImpresa - Corso di Formazione Specialistica per lo sviluppo della nuova imprenditoria & premi ai migliori progetti imprenditoriali" promosso dalla Sezione Servizi Innovativi di Confindustria Chieti Pescara per favorire la nascita e la crescita di nuove imprese in Abruzzo e diffondere la cultura d'impresa.

Possono presentare domanda di partecipazione, entro l'8 settembre 2018, tutti coloro che sono maggiorenni al momento dell'iscrizione e che, da soli o in gruppo, intendano avviare una attività di impresa in Abruzzo in qualunque settore.

Il percorso formativo gratuito, che avrà inizio il 14 settembre 2018, darà l'opportunità di trasformare l'"idea d'impresa" in un vero e proprio progetto imprenditoriale grazie a un team di imprenditori e manager del sistema confindustriale che metteranno a disposizione il loro tempo e le loro competenze.

Saranno affrontate, nelle 50 ore di formazione di base, tematiche concernenti il settore economico, finanziario e fiscale, la gestione amministrativa e le forme societarie. Si lavorerà alla stesura del business plan oltre a approfondire argomenti importati per chi vuole "fare impresa", quali il marketing strategico, l'accesso al credito, la comunicazione aziendale, il web marketing & social media.

A queste lezioni, a frequenza obbligatoria, saranno affiancati anche i workshop sulla gestione del tempo, il bilancio delle competenze, l'internalizzazione d'impresa e il public speaking.

Al termine del percorso formativo il Comitato di valutazione selezionerà i tre vincitori ai quali saranno conferiti i premi. Al primo classificato sarà assegnato un premio in denaro erogato dalla Federazione delle BBC ABRUZZO E MOLISE, main sponsor del Progetto. Inoltre, insieme al secondo e terzo classificato riceverà la consulenza gratuita nella fase di start-up da parte delle aziende partner del progetto che in questa ottava edizione sono: ACTION CONSULT, ADECCO, CRISTIANO FINO Web and Software Solutions, ECOH MEDIA, ELAFORM, ICSA, META, STUDIO MORETTA e TOP SOLUTIONS.

In allegato il regolamento e il calendario delle lezioni.

Qui il modulo di adesione: https://confindustriachpe.it/startimpresa2018

Possibilità di inserire uditori alle singole lezioni per tutti gli imprenditori associati interessati.

Per ogni altra informazione: Segreteria Servizi Innovativi Confindustria Chieti Pescara tel. 0854325544

Pagina 8 di 40

Seguici attraverso i nostri canali social

   Icon TwitterBlu   Icon TwitterBlu   Icon YouTubeBlu   Icon LinkedinBlu   Icon RSSBlu

Website Security Test

 

Entra nel tuo account