Da "Il sole 24 ore"
Raffaella Di Mario

Raffaella Di Mario

Agevolazioni, Finanziamenti Ambiente
Segreteria Sezione Ambiente

Telefono 085 4325541 - 340 8422025
email r.dimario@confindustriachpe.it

Facciamo riferimento e seguito alla ns precedente comunicazione sul tema in oggetto del 17 maggio scorso, per informare le imprese associate che la CCIAA Chieti Pescara ha attivato il form di registrazione on line sul proprio sito web.
La pagina è accessibile al seguente al link:
http://www.chpe.camcom.it/adempimenti-ambientali-mud-e-servizi-digitali-delle-camere-di-commercio/.
Ricordiamo che l'evento "Adempimenti ambientali ( MUD ) e Servizi digitali delle Camere di Commercio", sarà duplicato presso le due sedi della CCIAA Chieti Pescara secondo il seguente calendario:
• il giorno 27 Maggio 2019 , ore 14-18, presso la Sala Rossa della CCIAA di Chieti Scalo;
• il giorno 28 Maggio 2019, ore 9-13, presso la Sala Camplone della CCIAA di Pescara.
All programma eventi.

Facciamo riferimento e seguito alle ns precedenti comunicazioni sul tema in oggetto del 3 Maggio e 16 Aprile c.a., per allegare il programma dell'evento "Adempimenti ambientali ( MUD ) e Servizi digitali delle Camere di Commercio", duplicato presso le due sedi della CCIAA Chieti Pescara secondo il seguente calendario:
• il giorno 27 Maggio 2019, ore 14:00-18:00, presso la Sala Rossa della CCIAA di Chieti Scalo;
• il giorno 28 Maggio 2019 ore 9:00-13:00, presso la Sala Camplone della CCIAA di Pescara.
Per la partecipazione ai Seminari, totalmente gratuita, è necessaria la registrazione, sul sito della Camera di Commercio Chieti Pescara: www.chpe.camcom.it, alla pagina web dedicata, in corso di attivazione.
Per informazioni si può contattare la Camera di Commercio Chieti Pescara al seguente contatto telefonico: 085- 4536216 o l'area ambiente della scrivente Associazione (Dott.ssa Raffaella Di Mario Tel 085 43.25.541 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.).
Torneremo sull'argomento per segnalarvi l'attivazione della pagina web camerale per la registrazione on-line.
All. programma evento

L'Agenzia di Sviluppo della CCIAA dell'Aquila organizza il corso di formazione in materia ambientale dal titolo "Il formulario di identificazione dei rifiuti, il registro di carico e scarico: focus sulla nuova CATEGORIA 4 BIS".
L'evento si svolgerà il 29 maggio 2019, a partire dalle ore 9:00, presso la Sala Rossa – Foro Boario - Camera di Commercio di Chieti Pescara, sede di Chieti Scalo .
Saranno approfondite le tematiche relative alla tenuta del registro di carico e scarico dei rifiuti, all'emanazione e compilazione del Formulario di Trasporto dei rifiuti FIR, e con riferimento all'Albo Gestori Ambientali, la nuova categoria 4-Bis relativa alle imprese che effettuano attività di raccolta e trasporto di rifiuti non pericolosi costituiti da metalli ferrosi e non ferrosi (ai sensi dell'articolo 1, comma 124, della legge 4 agosto 2017, n. 124).
In allegato:
Invito (All1) e modulo di adesione (All2), che dovrà essere debitamente compilato e rispedito all'indirizzo e mail ivi riportato (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.) entro e non oltre il 27 maggio 2019.
La partecipazione è libera.

Facciamo seguito e riferimento alla circolare del 16 Aprile scorso, con la quale abbiamo trattato l'argomento in oggetto, per ricordare alle imprese associate che, in vista della dichiarazione MUD 2019la Camera di Commercio Chieti Pescara organizza, a favore delle imprese, un corso di formazionegratuito - sulla compilazione e presentazione del MUD, tenendo conto delle modifiche apportate alla dichiarazione ambientale dal DPCM 24 Dicembre 2018 (GUR 22/02/2019), che ha approvato il nuovo modello per il 2019 (dati 2018).
L'evento sarà replicato sulle due sedi della Camera di Commercio:
• il giorno 27 Maggio 2019 nel pomeriggio presso la Sala Rossa della CCIAA di Chieti Scalo;
• il giorno 28 Maggio 2019 mattina presso la Sala Camplone della CCIAA di Pescara.
In programma i seguenti argomenti:
MUD
• I soggetti obbligati
• Le esenzioni
• Le novità
• Istruzioni aggiuntive
Modalità di compilazione
• La trasposizione dei dati da registro di carico e scarico e formulario a MUD
• Le schede e le modalità di compilazione
• Casi pratici di compilazione
• Come devono essere dichiarate le giacenze
• Il peso verificato a destino: modalità di gestione nell'ambito del MUD
• Come gestire eventuali errori effettuati nella compilazione di registri e formulari
Le modalità di invio
• Telematico
• Via PEC
Le sanzioni
La Camera di Commercio Chieti Pescara, al fine di gestire in modo idoneo l'evento, dal punto di vista logistico, (sede idonea in base al numero partecipanti) e favorire la più larga partecipazione, chiede alle imprese di comunicare l'adesione all'evento.
Le iscrizioni saranno formalizzate via web su apposita piattaforma informatica in corso di attivazione, di cui Vi daremo tempestiva informazione.
N.B. L'organizzazione dell'evento è subordinata al raggiungimento di un numero minimo di iscrizioni (50 per ciascuna giornata)
Invitiamo pertanto le imprese interessate a cogliere tale importante opportunità di formazione, a comunicare alla scrivente, a stretto giro, la propria partecipazione, entro il 9 Maggio c.a. (e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.).
Trasmettiamo, inoltre, in allegato, la "Guida alla compilazione" del MUD 2019 - redatta a cura di Confindustria – nella quale sono evidenziate in neretto le novità rispetto alla Guida dello scorso anno.
Ricordiamo, infine, che il 22 giugno 2019 è il termine ultimo per la presentazione del modello.

Scade il 30 Aprile 2019 il termine per il pagamento dei diritti di iscrizione per le imprese che effettuano il recupero agevolato di rifiuti non pericolosi ricompresi nel Dm 5 Febbraio 1998 e pericolosi ricompresi nel DM 12 Giugno 2002, n. 161.

La Camera di Commercio Chieti Pescara, a seguito dell'adesione alla Settimana Europea della Cultura Digitale, organizza tre seminari di approfondimento di tematiche in linea con i temi di "Industria 4.0", l'innovazione tecnologica, la sicurezza informatica, le nuove professioni digitali.
Gli eventi in programma sono i seguenti:
26 Marzo 2019 Settimana della Cultura Digitale "Fascicolo informativo d'impresa e principio one only applicato alle imprese"; CCIAA Pescara, Sala Camplone, ore 11:00;
27 Marzo 2019 Settimana Europea della Cultura Digitale 2019 "Libri digitali"; CCIAA Pescara, Sala Camplone, ore 15:00.
28 Marzo 2019 Settimana Europea della Cultura Digitale 2019 "Sperimentazione applicativo Cert'ò"; CCIAA Chieti Scalo, Sala Rossa, ore 15:00.
Per maggiori informazioni e per formalizzare le adesioni Vi rimandiamo alla pagina web della Camera di Commercio Chieti Pescara

Informiamo le imprese associate che, "al fine di formare le imprese del territorio e di illustrare e spiegare le modalità di predisposizione e invio delle pratiche all'Albo Gestori Ambientali..." l'Agenzia per lo Sviluppo della Camera di Commercio dell'Aquila, in collaborazione con Ecocerved e con l'Albo Gestori Ambientali, Sezione regionale Abruzzo, invita le imprese interessate all'evento in oggetto che si terrà Giovedì 31 Gennaio p.v. alle ore 9:00 alle 13:30, presso la Sala Rossa della Camera di Commercio di Chieti Scalo, località Foro Boario.
In allegato l'invito con il programma dei lavori.

Venerdì 25 Gennaio c.m., presso l'Auditorium Petruzzi del Museo delle Genti d'Abruzzo a Pescara, sarà presentato il Rapporto 2018 sullo stato dell'ambiente in Abruzzo.
Saranno presenti L'Arta Abruzzo, Confindustria Nazionale, il Sistema Nazionale per la Protezione dell'Ambiente, SNPA, l'Associazione Amici della Terra, l'Arcivescovo di Pescara, il Commissario Straordinario di Governo per la bonifica delle discariche abusive sottoposte a sanzione UE e ISPRA.
In allegato  il programma dei lavori.

 Arta evento 25 Gen 2019

Facciamo riferimento e seguito al workshop in oggetto svoltosi lo scorso 4 Dicembre presso i nostri uffici di Pescara, per pubblicare gli interventi dei relatori intervenuti:

Dott.ssa Iris Flacco, Regione Abruzzo: "Sviluppo delle attività di semplificazione amministrativa; Piano della qualità dell'aria. (ALL1);
Dott. Enzo De Vincentiis, Regione Abruzzo: Medi impianti di combustione, gestione e modalità autoprizzativa. (ALL2);
Dott. Vinicio Buzzelli, Regione Abruzzo: Innovazione all'art. 272 Codice Ambientale (Dlgs 152/2006 e ss.mm.ii.) dal Dlgs 183/2017 e relativa DGR 265/2018; Domanda di adesione all'Autorizzazione, procedura di compilazione All B DGR 265/2018 e simulazione. (ALL3)
Si ricorda che il tema trattato, ha chiarito quali e quante attività sono ammesse  all'Autorizzazione Generalizzata ed ha spiegato le modalità di accesso a tali semplificazioni.

Venerdì 30 novembre c.a., alle ore 10:00 presso la sede della DOMPE' Spa, a L'Aquila, si terrà l'evento "Carta di Pescara", in cui le imprese, la Regione Abruzzo, l'Università, il Gran Sasso Science Institute (GSSI), la Fondazione per l'industria responsabile Hubruzzo, affronteranno il tema dello sviluppo sostenibile in Abruzzo, obiettivo della Carta di Pescara che recepisce gli indirizzi delle politiche europee sul tema della sostenibilità ambientale applicata alle industrie.
La necessità di una produzione eco-sostenibile corrisponde ad un'esigenza crescente di sostenibilità dei modelli di vita della società, alla necessità, per le imprese, di rispondere alle richieste di consumatori sempre più attenti e consapevoli, all'emergenza di affrontare il degrado ambientale causato, di contro, da atteggiamenti di consumo poco responsabili, in termini di quantità e qualità dei prodotti acquistati.
La sostenibilità viene favorita anche dalla tecnologia abilitante innovativa, in grado di:
• ottimizzare le materie prime, utilizzando quelle rinnovabili, a basso contenuto energetico, materie prime riciclate, o riciclabili;
• ottimizzare il prodotto, aumentandone affidabilità e durata e facilitandone manutenzione e riparazione;
• ottimizzare le fasi produttive, prediligendo le tecniche produttive a minor consumo energetico, minore produzione di rifiuti, minor impatto ambientale;
• ottimizzare il sistema di distribuzione, riducendo ad esempio, la quantità degli imballaggi e utilizzando efficientemente l'energia nella logistica;
• ottimizzare il reimpiego delle risorse, prevedere azioni di riciclaggio, riuso del prodotto a fine vita, nell'ottica di un'economia sempre più sostenibile e circolare.


In allegato il programma della manifestazione.

Pagina 1 di 6

Seguici attraverso i nostri canali social

   Icon TwitterBlu   Icon TwitterBlu   Icon YouTubeBlu   Icon LinkedinBlu   Icon RSSBlu

Website Security Test

 

Entra nel tuo account