Da "Il sole 24 ore"
Confindustria Chieti Pescara - Articoli filtrati per data: Novembre 2021

Crescere insieme! Le PMI hanno cercato di avere fiducia e resistere: oggi con la capacità di ripresa del sistema imprenditoriale mettiamo a disposizione le nostre energie per rilanciare il Paese. Per fare questo vogliamo lavorare insieme alle parti sociali e alle istituzioni competenti. Purtroppo, soffriamo di endemica sottocapitalizzazione delle PMI: dobbiamo utilizzare al massimo le risorse del PNRR e dei Fondi di Sviluppo e Coesione per riemergere e rafforzare le imprese, rendendole più resilienti per affrontare ogni futura crisi, tutelando economia e occupazione.

La puntata del 29 novembre 2021 di "EconoMIA, dialoghi sull'impresa", format tv di Confindustria Chieti Pescara e Rete8, è stata dedicata al tema della "Manifattura: PMI di talento e resilienti". Abbiamo anche conosciuto una storia di eccellenza del nostro territorio, la Proxicad s.r.l., che opera da 20 anni nei diversi ambiti dell’engineering e dell’outsourcing, fornendo progetti e prodotti nei settori meccanico e impiantistico.

Grazie ai nostri ospiti:

Giuseppe RANALLI, Presidente Comitato Piccola Industria Confindustria Abruzzo

Pierluigi MONCERI, Direttore Regionale Lazio e Abruzzo Intesa Sanpaolo

Letizia PILOTTI, Innovation Manager Proxicad srl

Per rivedere la puntata: https://bit.ly/3HqPcF5

Pubblicato in Organizzazione

In merito alla news riportata di seguito sul BANDO PER LA REALIZZAZIONE DI PROGETTI PILOTA VOLTI ALLO SVILUPPO DEL TESSUTO IMPRENDITORIALE TERRITORIALE segnaliamo che è stata prorogata la scadenza dell'Avviso Pubblico per le PMI dal 10 dicembre 2021 al 7 gennaio 2022 alle ore 16:00.

L'avviso dedicato alle PMI rispetto alla precedente versione, differisce esclusivamente per la data di scadenza. 

__________________________________________________________

Segnaliamo il BANDO PER LA REALIZZAZIONE DI PROGETTI PILOTA VOLTI ALLO SVILUPPO DEL TESSUTO IMPRENDITORIALE TERRITORIALE ai sensi del decreto del Ministro dello Sviluppo Economico e del Ministro dell’Economia e Finanze del 30 novembre 2020, pubblicato nella Gazzetta ufficiale della Repubblica italiana del 25 gennaio 2021, n. 19 – Progetto Pilota Sangro Aventino. PROGETTO PILOTA SANGROAVENTINO - Patto Territoriale Sangro Aventino 

Promotore: PATTO TERRITORIALE SANGRO AVENTINO

Finalità: Raccogliere progetti di PMI sulla ricettività e sui servizi turistici e complementari al turismo, aumentando la dotazione dei servizi necessari a rendere maggiormente competitiva la qualità dell'offerta di alloggi e servizi determinando nuove opportunità.

Soggetti beneficiari: PMI con sede operativa nell'area Patto Territoriale Sangro Aventino con codice Ateco 2007 primario ricompreso in quelli riportati nell'allegato

Progetti Agevolabili: Investimento; Avviamento; Innovazione

Spese ammissibili: Costi per acquisto di beni materiali ed immateriali; Spese del personale; Opere Murarie

Agevolazione: Contributo a fondo perduto nella misura massima del 60% dei costi ammissibili, fino al limite massimo di euro 200.000. Min. investimento 120.000. Max. Contributo 200.000.

La presentazione delle domande dovrà avvenire entro le ore 12.00 del 10 dicembre 2021.

Le imprese interessate potranno rivolgersi ai nostri uffici per ogni ulteriore informazione.

In allegato la documentazione completa relativa all'avviso e alcune schede informative elaborate da Ramses, azienda associata e convenzionata con Confindustria Chieti Pescara. 

Pubblicato in Sviluppo d'impresa

Pubblichiamo il servizio che Rete8 ha dedicato alla donazione di Ventilatori Polmonari Neonatali da parte di Confindustria Chieti Pescara alla Terapia Intensiva Neonatale dell’Ospedale di Pescara con interviste a Silvano Pagliuca, Presidente Confindustria Chieti Pescara, e alla dr.ssa Susanna Di Valerio, Direttrice dell’Unità Operativa Complessa (U.O.C.) di Neonatologia e Terapia Intensiva Neonatale dell’Ospedale di Pescara.

La donazione dei macchinari, del valore complessivo di 100 mila euro, è un importante gesto di solidarietà della Confindustria Chieti Pescara nei confronti della Terapia Intensiva Neonatale (TIN) della Asl di Pescara e della Sanità della Regione Abruzzo. Si tratta di tre ventilatori polmonari neonatali di ultima generazione per i neonati prematuri o con patologia respiratoria.

"Una donazione che riempie d'orgoglio le imprese di Chieti e di Pescara che hanno contribuito in maniera fattiva a questa raccolta di fondi" ha dichiarato Silvano Pagliuca, Presidente di Confindustria Chieti Pescara.

Il servizio: https://youtu.be/R2ur3CFMNak

Pubblicato in Organizzazione
Lunedì, 29 Novembre 2021 12:44

A Natale regala un sorriso!

Cosa scalda di più il cuore di un sorriso di un bambino?
E sono proprio quei sorrisi negati che vogliamo riaccendere!


In occasione del Natale il Gruppo LE Imprenditrici di Confindustria Chieti Pescara ha in animo di organizzare una raccolta doni per i bambini figli di donne vittime di violenza accolte dall’Associazione ANANKE.
Donne in difficoltà che hanno la volontà di ricominciare e di rialzare la testa, ma molte volte devono ricostruirsi da zero con fatica e sacrificio.
Poter avere per loro un dono da offrire al proprio bimbo, per riaccendere il sorriso e la speranza sarebbe il regalo più grande da ricevere.

Se vuoi partecipare a questa iniziativa, porta un presente in Confindustria Chieti Pescara (Via Raiale 110/bis – Pescara) entro il 17 dicembre p.v.
Sono graditi doni (non impacchettati) e buoni per minori con età compresa dai 2 ai 16 anni.
Tutti i regali raccolti verranno consegnati dal Gruppo LE Imprenditrici all’Associazione ANANKE che provvederà a farli avere ai bimbi.

Un piccolo gesto può fare la differenza!

 Per info: m.mariani@confindustriachpe.it / 345-3724023

Pubblicato in Organizzazione

Confindustria Chieti Pescara si congratula con la sua azienda associata, Color Max S.r.l., che ha inaugurato il primo polo fuori dai confini regionali. L'evento si è tenuto lo scorso 26 novembre a Sant’Ilario d’Enza (Reggio Emilia) con la presenza di autorità locali e imprenditori del territorio. Il polo conta oltre 3mila metri quadri tra spazi interni ed esterni adibiti a negozio e magazzino, 300metri quadri di show room e 5 nuovi assunzioni. Oltre al taglio del nastro, l'azienda ha aggiunto una novità offrendo corsi di formazione alle imprese così da confermarsi una realtà in continua crescita. 

In allegato il comunicato stampa dell'azienda e due immagini del nuovo polo Color Max in provincia di Reggio Emilia e dello show room al suo interno.

Pubblicato in Sviluppo d'impresa

Nel 2021 è forte il rimbalzo del PIL italiano, nonostante la frenata a fine anno causata da scarsità di materiali e nuovi contagi. Il 2021 potrebbe chiudersi con un PIL al +6,3/6,4%, L’industria rallenta ma è in crescita, i servizi restano in recupero pur con qualche ombra, gli occupati sono in risalita. I consumi privati trainano il rimbalzo, gli investimenti crescono ancora, mentre frena l’export italiano di beni. Il caro-energia penalizza imprese e famiglie italiane, l’Eurozona mostra qualche difficoltà, mentre gli USA accelerano a fine anno.

Fonte: Centro Studi Confindustria

Il Rapporto completo è consultabile qui: https://www.confindustria.it/home/centro-studi/temi-di-ricerca/congiuntura-e-previsioni/tutti/dettaglio/congiuntura-flash-novembre-2021

Pubblicato in Sviluppo d'impresa

Abbiamo il piacere di segnalare il nuovo successo che vede protagonista la nostra azienda associata, CEIT S.p.A., la quale si è inserita tra le Top 10 Imprese italiane per performance gestionali, affidabilità finanziaria e sostenibilità. L'azienda riceve il Premio Industria Felix - l'Italia che compete, riconoscimento che si basa su criteri oggettivi come l' algoritmo di competitività (valutato sulla base dei bilanci depositati) e il Cerved Group Score (l’indicatore di affidabilità finanziaria di una delle più importanti agenzie di rating in Europa).

Ceit S.p.A. è stata premiata lo scorso 17 Novembre per il suo rating “tra le 10 top imprese con sede legale in Italia per performance gestionali e affidabilità finanziaria Cerved”.

All'azienda e a tutto il suo team le congratulazioni di Confindustria Chieti Pescara.

Fonte: https://www.ceitnet.it/ceit-premio-industria-felix-performance-gestionali/

Pubblicato in Sviluppo d'impresa

Digital Transformation: il futuro del Paese si fonda sulla sinergia tra pubblico e privato

Vincenzo Di Nicola, Responsabile Innovazione Tecnologica e Trasformazione Digitale INPS,  ospite di Confindustria Chieti Pescara: “La tecnologia deve servire a migliorare la vita, non essere fine a se stessa”

Pescara, 26 novembre 2021 – “La tecnologia si può comprare, ma quello di cui abbiamo bisogno è un nuovo modo di pensare e ripensare le organizzazioni aziendali, le scuole, le università e la P.A., quest'ultima vero volano per uscire dal medioevo digitale in cui il nostro Paese rischia di affondare”. Così Silvano Pagliuca, Presidente di Confindustria Chieti Pescara, ha aperto i lavori dell’evento “90 minuti con Vincenzo Di Nicola – Pubblico e Privato: un obiettivo comune verso la digital transformation”, tenutosi oggi pomeriggio nella sede di via Raiale.

Vincenzo Di Nicola, Responsabile Innovazione Tecnologica e Trasformazione Digitale INPS, orgogliosamente abruzzese, emigrato da giovane in America dopo una laurea con lode in Ingegneria Informatica dall’Università di Bologna, Master of Science in Computer Science da Stanford, l'Università più prestigiosa al mondo per l’Informatica, cresciuto professionalmente in Silicon Valley, è tornato in Italia per creare prosperità nel Paese. Come? Il suo must è la tecnologia, ma non fine a se stessa, bensì al servizio della persona.

Una particolarissima storia la sua, fatta di “disruption", che ha coinvolto numerosissimi imprenditori, manager e rappresentanti della pubblica amministrazione presenti in sede evento o collegati via streaming.

Nella sua introduzione il Presidente Pagliuca ha sottolineato: “La trasformazione digitale è una priorità per tutti noi in quanto abilitatore di sviluppo e se la sostenibilità è l'obiettivo, l'innovazione è lo strumento. Siamo in un momento di forte transizione non solo tecnologica e di governance ma transizione anche economica e sociale. Una tecnologia sempre più pervasiva che sta cambiando la società, il business e se volete sta cambiando antropologicamente l’uomo.”

“Agile” la parola chiave della testimonianza di Di Nicola: significa migliorare continuamente interazione dopo interazione. Questo metodo consente di superare i problemi e implementare al meglio le soluzioni tecnologiche grazie ai feedback degli utenti. Ascoltare la voce degli utenti è infatti la base del successo delle applicazioni che ha voluto mettere in campo anche per INPS, il colosso pubblico con cui tutti noi dobbiamo necessariamente avere a che fare nella vita. Il suo consiglio spassionato a chi vuole implementare soluzioni tecnologiche? “In Informatica non bisogna reinventare la ruota! Bisogna invece rendere semplici i processi, seguendo il motto modularizza, riutilizza, semplifica. Già oggi in INPS usiamo tecnologie avanzate di Machine Learning ed Intelligenza Artificiale che potenziano i servizi verso i cittadini: le stiamo applicando ad esempio per instradare automaticamente le PEC, lasciando così liberi gli operatori di dedicarsi a servizi a maggiore valore aggiunto. Così si aumenta anche velocità ed efficienza di risposta. La nostra sfida è riscrivere in linguaggi moderni i servizi tradizionali, per renderli performanti, scalabili ed a minor costo e allo stesso tempo semplici, comprensibili e coerenti per i cittadini”.

Il Direttore Generale di Confindustria Chieti Pescara Luigi Di Giosaffatte ha dichiarato: “Abbiamo voluto questo focus per sottolineare l’importanza della contaminazione, con le start up e le moderne tecnologie di open innovation, parole chiave di cui le nostre aziende dovranno sempre più fare uso, alla base di una scommessa comune tra imprenditori, manager, istituzioni. Siamo entusiasti del successo di partecipazione a questo evento, è stato un confronto davvero stimolante, da cui tutti gli ospiti hanno potuto trarre i giusti spunti per rendersi protagonisti di un cambiamento non più rimandabile”.

In allegato foto dell’evento.

Pubblicato in Organizzazione

La tecnologia si può comprare, ma quello di cui abbiamo bisogno è un nuovo modo di pensare e ripensare le organizzazioni aziendali, le scuole, le università e la P.A., quest'ultima vero volano per uscire dal medioevo digitale in cui il nostro Paese rischia di affondare.

Siamo lieti di invitarvi all'incontro "90 minuti con Vincenzo Di Nicola -Pubblico e Privato: un obiettivo comune verso la digital transformation" che si terrà il giorno venerdì 26 novembre 2021 alle ore 16:30 presso la sede associativa di Via Raiale 110 bis, Pescara.

Vincenzo Di Nicola, orgogliosamente abruzzese, emigrato da giovane in America dopo una laurea con lode in Ingegneria Informatica dall’Università di Bologna, Master of Science in Computer Science da Stanford, l'Università più prestigiosa al mondo per l’Informatica, cresciuto professionalmente in Silicon Valley, è tornato in Italia per creare prosperità nel Paese.

Una particolarissima storia la sua, fatta di “disruption", con la quale il nostro testimonial ha deciso di mettersi in gioco.

Oggi Responsabile Innovazione Tecnologica e Trasformazione Digitale INPS ha dichiarato: "Ho realizzato un sogno: ho finalmente l'onore di servire, concretamente, il mio Paese".

Focus su contaminazione con le start up e open innovation, parole chiave di cui le nostre aziende dovranno sempre più fare uso, alla base di una scommessa comune tra imprenditori, manager, istituzioni.

Un confronto imperdibile, da cui raccogliere i giusti spunti per renderci protagonisti di un cambiamento non più rimandabile.

Il programma del prossimo 26 novembre prevede:

Ore 16:30 introduzione di Silvano Pagliuca, Presidente di Confindustria Chieti Pescara

ore 16:45 testimonianza di Vincenzo Di Nicola, Responsabile Innovazione Tecnologica e Trasformazione Digitale Inps

Vi aspettiamo in presenza fino a capienza posti presso la Sala Orofino di Confindustria Chieti Pescara in Via Raiale 110 bis (Pescara), con Green Pass, o in videocollegamento. 

La partecipazione all'evento, in presenza o in videoconferenza, è aperta a tutti, previa iscrizione obbligatoria da effettuare qui:  90 MINUTI CON VINCENZO DI NICOLAResponsabile Innovazione Tecnologica e Trasformazione Digitale INPS26 novembre ore 16:30 Survey (surveymonkey.com) 

In allegato il programma. 

__________

90 minuti con è un format promosso dalla Presidenza di Confindustria Chieti Pescara, nell'ambito del format ideato per portare l'esperienza diretta di studiosi, scienziati, imprenditori e manager di successo su tematiche di attualità.

Iniziato nel dicembre 2008, ha visto susseguirsi nel tempo personalità di rilievo nazionali ed internazionali come Maurizio Beretta, ex DG di Confindustria, l'allora AD di F2i, Vito Gamberale (2009), Giuseppe Farina, membro del Tusian in Turchia (2010), l'astronauta statunitense Lawrence J. DeLucas (2010), Luca Giuratrabochetta, Country Manager di Google Enterprise (2012), Stefano Parisi, Presidente di Confindustria Digitale (2013), Simone Puksic, Presidente Insiel (2018), Franco Miniero, MD Europe and North America & Vice Director International Business Development della Yutong (2020), il teologo francescano Paolo Benanti, con il quale abbiamo parlato di etica ed intelligenza artificiale, e infine Andrea Prencipe Rettore LUISS.

Pubblicato in Sviluppo d'impresa

La tecnologia si può comprare, ma quello di cui abbiamo bisogno è un nuovo modo di pensare e ripensare le organizzazioni aziendali, le scuole, le università e la P.A., quest'ultima vero volano per uscire dal medioevo digitale in cui il nostro Paese rischia di affondare.

Il Presidente Silvano Pagliuca è lieto di rinnovarvi l'invito all'incontro "90 minuti con Vincenzo Di Nicola -Pubblico e Privato: un obiettivo comune verso la digital transformation" che si terrà il giorno venerdì 26 novembre 2021 alle ore 16:30 presso la sede associativa di Via Raiale 110 bis, Pescara.

Vincenzo Di Nicola, orgogliosamente abruzzese, emigrato da giovane in America dopo una laurea con lode in Ingegneria Informatica dall’Università di Bologna, Master of Science in Computer Science da Stanford, l'Università più prestigiosa al mondo per l’Informatica, cresciuto professionalmente in Silicon Valley, è tornato in Italia per creare prosperità nel Paese.

Una particolarissima storia la sua, fatta di “disruption", con la quale il nostro testimonial ha deciso di mettersi in gioco.

Oggi Responsabile Innovazione Tecnologica e Trasformazione Digitale INPS ha dichiarato: "Ho realizzato un sogno: ho finalmente l'onore di servire, concretamente, il mio Paese".

Focus su contaminazione con le start up e open innovation, parole chiave di cui le nostre aziende dovranno sempre più fare uso, alla base di una scommessa comune tra imprenditori, manager, istituzioni.

Un confronto imperdibile, da cui raccogliere i giusti spunti per renderci protagonisti di un cambiamento non più rimandabile.

Il programma del prossimo 26 novembre prevede:

Ore 16:30 introduzione di Silvano Pagliuca, Presidente di Confindustria Chieti Pescara

ore 16:45 testimonianza di Vincenzo Di Nicola, Responsabile Innovazione Tecnologica e Trasformazione Digitale Inps

Vi aspettiamo in presenza fino a capienza posti presso la Sala Orofino di Confindustria Chieti Pescara in Via Raiale 110 bis (Pescara), con Green Pass, o in videocollegamento. 

La partecipazione all'evento, in presenza o in videoconferenza, è aperta a tutti, previa iscrizione obbligatoria da effettuare qui:  90 MINUTI CON VINCENZO DI NICOLAResponsabile Innovazione Tecnologica e Trasformazione Digitale INPS26 novembre ore 16:30 Survey (surveymonkey.com) 

In allegato il programma. 

Si ringrazia per il supporto alla realizzazione dell'evento: AZETA Consulting, T&D

 _______________

90 minuti con è un format promosso dalla Presidenza di Confindustria Chieti Pescara, nell'ambito del format ideato per portare l'esperienza diretta di studiosi, scienziati, imprenditori e manager di successo su tematiche di attualità.

Iniziato nel dicembre 2008, ha visto susseguirsi nel tempo personalità di rilievo nazionali ed internazionali come Maurizio Beretta, ex DG di Confindustria, l'allora AD di F2i, Vito Gamberale (2009), Giuseppe Farina, membro del Tusian in Turchia (2010), l'astronauta statunitense Lawrence J. DeLucas (2010), Luca Giuratrabochetta, Country Manager di Google Enterprise (2012), Stefano Parisi, Presidente di Confindustria Digitale (2013), Simone Puksic, Presidente Insiel (2018), Franco Miniero, MD Europe and North America & Vice Director International Business Development della Yutong (2020), il teologo francescano Paolo Benanti, con il quale abbiamo parlato di etica ed intelligenza artificiale, e infine Andrea Prencipe Rettore LUISS.

Pubblicato in Sviluppo d'impresa
Pagina 1 di 11

Seguici attraverso i nostri canali social

   Icon TwitterBlu    Icon InstagramBlu    Icon TwitterBlu   Icon YouTubeBlu   Icon LinkedinBlu   Icon RSSBlu

Website Security Test

 

Entra nel tuo account