Da "Il sole 24 ore"

COMUNICATO STAMPA

I Giovani Imprenditori edili hanno un nuovo presidente

È Andrea Chiavaroli, ha 34 anni e una visione chiara indirizzata al recupero del patrimonio immobiliare e allo sviluppo sostenibile

 

4 giugno 2020 – È Andrea Chiavaroli il nuovo presidente del gruppo Giovani Imprenditori edili di Ance Chieti Pescara. L’assemblea odierna ha sancito la fusione dei gruppi Ance Giovani delle due province e lo ha eletto provvedendo così al rinnovo delle cariche sociali per il triennio 2020-2023, alla presenza del presidente di Ance Chieti Pescara Gennaro Strever, del Vice Presidente Vicario di Ance Chieti Pescara Marco Sciarra e del direttore generale di Confindustria Chieti Pescara Luigi Di Giosaffatte.

Il neo presidente sarà affiancato dai consiglieri Nino Di Nicola (Di Nicola Immobiliare S.r.l.), Carlo Costantini (Appalti Engineering S.r.l.), Ergi Balla (B&B Costruzioni Generali S.r.l.), Donald Balla (B&B Costruzioni Generali S.r.l.), Alessio Perilli (Slim S.r.l.), Michele D’Andrea (D’Andrea Service S.r.l.), Filippo Di Bartolomeo (F.lli Di Bartolomeo S.a.s.), Giovanni Di Bartolomeo (F.lli Di Bartolomeo S.a.s.), Francesco Lautana (Primavera Aldo S.r.l.), Filippo Colangeli (Evolution S.r.l.).

Chiavaroli ha 34 anni e una laurea in Ingegneria Edile Architettura nell’Università dell’Aquila, è socio e amministratore delle società in capo al gruppo Chiavaroli Costruzioni, che operano nel campo dell’edilizia residenziale, commerciale e direzionale nelle province di Pescara e Chieti. Ma il suo è il profilo di un giovane con interessi ampi, anche nel volontariato. Oltre ad essere orientato al project management, al marketing, al rapporto con le industrie e con i clienti nell’ambito aziendale, si dedica nel tempo libero ad attività di forte impatto sociale come la clownterapia con l’associazione Willclown di Pescara, e poi la passione per lo sport, primo tra tutti il golf.

“Voglio portare i temi che il settore dell’edilizia vive quotidianamente, sui tavoli di coloro che sono chiamati a legiferare, a rilasciare titoli concessori”, afferma il neo eletto presidente, “partendo da una visione, una progettualità a medio e lungo termine, che stimoli chi vuole mettersi in discussione, sentendosi oltretutto rappresentato e membro attivo di un’Associazione”.

La storia dei Giovani imprenditori edili di Chieti e di Pescara affonda le sue radici negli anni 80 e conta tra i fondatori molti giovani di allora, oggi genitori dei nuovi componenti. Il Gruppo Giovani, oltre a rinverdire le file dell'Associazione nazionale costruttori, ha il compito di trattare e proporre i nuovi orientamenti e le tecnologie innovative in edilizia, in un contesto sempre più indirizzato alla sostenibilità ambientale e alla “rigenerazione urbana” in un’ottica di contenimento del consumo del suolo.

“Dobbiamo farci promotori e contribuire fattivamente a sviluppare un modello di città che voglia e sappia recuperare il patrimonio immobiliare in una visione di sviluppo sostenibile, che abbia a cuore la dimensione umana del vivere”, aggiunge Chiavaroli, “tutto in un’ottica di sinergia e sulla scorta di quanto fatto dai precedenti presidenti, anche in considerazione della fusione tra Pescara e Chieti, che ha come obiettivo primario il dialogo e il coinvolgimento tra Associati e Istituzioni, ma anche Scuola e Università”.

Relazioni con i Media Confindustria Chieti Pescara - Laura Federicis - 085/4325543 - 340/5579577

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. - www.confindustriachpe.it

Ufficio Stampa - Melissa Di Sano

Pubblicato in Organizzazione
Giovedì, 04 Giugno 2020 15:05

Diamo il benvenuto a: GARANTIAMONOI.IT srl

Oggi Confindustria Chieti Pescara ha un associato in più: GARANTIAMONOI.IT srl

Garantiamonoi.it è la società specializzata promossa da Confesercenti Regionale Abruzzo e da Confindustria Chieti Pescara per aiutare le imprese associate ad accedere al credito.
I consulenti, tutti in regola con gli obblighi formativi e in costante aggiornamento, offrono alle aziende un completo check-up finanziario e consigliano la strada migliore da percorrere sia per ristrutturare l'esposizione bancaria, sia per migliorare le fonti di approvvigionamento finanziario.
Grazie agli accordi stipulati con i principali player del mercato, la società è in grado di fornire alle aziende la migliore soluzione in base alle singole esigenze, sia con la garanzia diretta del Fondo Centrale di Garanzia dello Stato per le PMI, sia con altre forme di garanzia consortile.
La società affianca le aziende anche nella ricerca di bandi e avvisi per la concessione di agevolazioni e incentivi erogati dalle istituzioni europee, nazionali e regionali.

GARANTIAMONOI.IT srl farà parte della Sezione Servizi Innovativi e sarà rappresentata in Confindustria dal Dott. Piero Giampietro.

Per chi volesse approfondire la conoscenza della GARANTIAMONOI.IT srl  può visitare la pagina https://www.garantiamonoi.it/index.asp

Pubblicato in Organizzazione

Il webinar organizzato da ECM con il sostegno della Sezione di Economia comportamentale e Neuroeconomia dell'Università degli Studi "G. D'Annunzio" di Chieti-Pescara spiega il ruolo della natura umana nelle decisioni
economiche nonché i meccanismi che determinano fiducia interpersonale e fiducia nelle organizzazioni.
Saranno presentate tecnologie e metodi di misurazione della fiducia, primo passo per una gestione economica di tale risorsa, ed alcune evidenze empiriche di studi sulla fiducia e sugli effetti dello smart working.

Di seguito il programma dettagliato: https://www.ecmcrc.org/wp-content/uploads/2020/05/Programma-Webinar-AIDP-9_compressed.pdf

Questo il link per la registrazione: https://us02web.zoom.us/webinar/register/7215898982428/WN_2f62yg3zTFGR-X9WlQZ8ew

Pubblicato in Education

COMUNICATO STAMPA

IMPRESE E SINDACATI: “BENE CONTE SULL’ALTA VELOCITÀ ROMA-PESCARA, INFRASTRUTTURA CENTRALE DEL CORRIDOIO TIRRENO-ADRIATICO”

 “Zes: l’economia esiste perché esiste lo scambio e la migliore connettività fisica permette di diversificare la provenienza delle importazioni e la destinazione delle esportazioni”

 Pescara, 4 giugno 2020 – Le parole del premier Conte sulla volontà di realizzare l’alta velocità tra Roma e Pescara vanno nella direzione da noi auspicata: ora si passi subito dalle parole ai fatti. È positivo il commento delle associazioni imprenditoriali e dei sindacati abruzzesi sull’annuncio dato ieri, mercoledì 3 giugno, dal presidente del Consiglio, relativo all’ipotesi di rinnovamento della rete dei trasporti che interesserà anche la nostra regione.

“Le parole di Conte – dicono CGIL, CISL e UIL - sono di fatto il riconoscimento delle istanze di crescita territoriale che portiamo avanti da tempo, soprattutto perché l’alta capacità ferroviaria in termini di passeggeri e merci è un fattore indispensabile dell’infrastrutturazione del corridoio Tirreno-Adriatico nell’ambito delle reti Ten-t, da tempo individuato come strategico per lo sviluppo dell’Abruzzo, e su cui sono attese a breve le decisioni finali a livello europeo. Uno sviluppo che, lo ribadiamo, deve necessariamente mettere insieme snodi viari, logistici e portuali sul nostro territorio in grado di connettere velocemente est e ovest dell’Europa con la zona economica speciale (ZES), ulteriore volano di un sistema economico locale che sappia attrarre investimenti, da tempo al palo per questioni burocratiche ormai non più giustificabili.

Per questo – concludono – continueremo a tenere alta la guardia affinché gli annunci si possano concretizzare in tempi ragionevoli, continuando a sollecitare tutti i livelli istituzionali, come abbiamo fatto nei giorni scorsi scrivendo al ministro del Sud Giuseppe Provenzano”.

“Non eravamo visionari e ora tutti insieme per un unico obiettivo: portare a Bruxelles la trasversalità Barcellona - Ploce passando per Ortona. Finalmente è stata detta una parola chiara, autorevole e lungimirante sul futuro dell’Abruzzo, collocando inequivocabilmente le infrastrutture della nostra Regione al centro della politica nazionale”. Commenta così la conferenza stampa di ieri del premier Conte Silvano Pagliuca, Presidente di Confindustria Chieti Pescara, da anni in prima linea nel sostenere il rilancio delle infrastrutture come volano di crescita e la centralità dell’Abruzzo nelle reti transnazionali Ten-T.

CGIL, CISL e UIL con CONFINDUSTRIA CHIETI PESCARA, CNA CHIETI, CNA PESCARA, CONFESERCENTI CHIETI, CONFESERCENTI PESCARA plaudono quindi la determinazione del Governo che si pone come un fondamentale tassello di riconoscimento dell’importanza strategica dell’asse trasversale Est-Ovest, Civitavecchia-Pescara-Ortona come unico corridoio possibile del Paese.

Attivare il corridoio significherà per l’Abruzzo diventare la piattaforma logistica del centro Italia: il nostro aeroporto e le altre nostre infrastrutture diverranno interconnesse strettamente alla rete logistica a servizio dell’area di Roma e del Centro Italia. Ortona sarà il porto di Roma sull’Adriatico.

Il rilancio dell’economia abruzzese passa attraverso le potenzialità derivanti dall’alta velocità ma soprattutto di alta capacità riferita alla movimentazione di merci. Solo così la ZES sarà veramente attrattiva. Le organizzazioni firmatarie si dichiarano orgogliose del lavoro di squadra che in questi anni ha coinvolto le associazioni datoriali, sindacali, la Camera di Commercio di Chieti Pescara e le istituzioni nazionali e regionali che premia l’Abruzzo, per potenziare imprese e occupazione.

CGIL ABRUZZO – CISL ABRUZZO – UIL ABRUZZO

CONFINDUSTRIA CHIETI PESCARA - CNA CHIETI - CNA PESCARA – CONFESERCENTI CHIETI – CONFESERCENTI PESCARA

Relazioni con i Media Confindustria Chieti Pescara - Laura Federicis - 085/4325543 - 340/5579577

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. - www.confindustriachpe.it

Pubblicato in Sezioni e gruppi
Giovedì, 04 Giugno 2020 14:23

I 10 soci della Settimana

S.EL.ME.C. S.r.l., S.I.C.A.V. S.r.l., SAINT-GOBAIN PPC ITALIA S.p.A., SANGRO AUTOMAZIONE S.r.l., SANGROTER S.r.l., SANMARCO INDUSTRIAL SRL UNIPERSONALE, SAQUELLA 1856, SATAM S.r.l., SCARIMEC S.r.l. e SCHLUMBERGER ITALIANA

Confindustria Chieti Pescara è un network strategico di imprese, un luogo di incontro, di confronto e di crescita.

Per favorire la conoscenza reciproca dei soci vi presentiamo 10 aziende, 10 realtà del territorio ognuna con la sua specificità e caratteristica. 
Questa settimana abbiamo il piacere di accendere i riflettori su

S.EL.ME.C. S.r.l.
Produce linee e macchine automatiche di montaggio e lavorazione - Banchi attrezzati - Macchine speciali - Sistemi di supervisione e analisi di processo - Sistemi robotizzati.
L'Azienda fa parte della Sezione Meccatronica ed è rappresentata in Associazione dal Dott. Domenico Bellante.

SICAV S.r.l.
Si occupa di produzione e vendita dei Carboni Attivi vergini, nonché di Riattivazione Termica dei Carboni Attivi Esausti.
L'azienda fa parte della Sezione Chimica, Farmaceutica, Gomma, Plastica, Cartario, Vetro ed è rappresentata in Associazione dal Dott. Nicola Zocaro.

SAINT-GOBAIN PPC ITALIA S.p.A.
Leader mondiale nel settore habitat, progetta, produce e distribuisce materiali da costruzione e ad alte prestazioni, fornendo soluzioni innovative per le sfide della crescita, risparmio energetico e tutela ambientale.
L'Azienda fa parte della Sezione Chimica, Farmaceutica, Gomma, Plastica, Cartario, Vetro ed è rappresentata in Associazione dal Dott. Fabrizio Calgione.

SANGRO AUTOMAZIONE SRL 
Si occupa di impianti Elettrici Civili-Industrial, automazione industriale e Building Automation Packaging.
L'Azienda fa parte della Sezione Meccatronica ed è rappresentata in Associazione dal Dott. Alfredo Fantasia.

SANGROTER S.r.l.
Esegue lavori di scavi e movimentazione terra, effettua trasporto di materiali inerti e interviene nei lavori di ripristino manto stradale.
L'Azienda fa parte della Sezione ANCE Chieti Pescara ed è rappresentata in Associazione dal Dott. Pierino Romano.

SANMARCO INDUSTRIAL SRL UNIPERSONALE
Specializzata nella produzione cassoni e accessori per veicoli commerciali, veicoli militari, veicoli speciali e componenti per l'industria dei veicoli; Trattamento superficiale dell'acciaio (cataforesi, verniciatura a polveri, liquidi, ecc.).
L'Azienda fa parte della Sezione Meccatronica ed è rappresentata in Associazione dal Dott. Federico Federici.

SAQUELLA 1856
Storica azienda specializzata nella torrefazione del caffè. Prodice: Caffè in grani, caffè macinato, decaffeinato; capsule, cialde; orzo, ginseng, thè ed altro.
L'azienda fa parte della Sezione Agroalimentare ed è rappresentata in Associazione dalla D.ssa Bianca Saquella.

SATAM S.r.l.
Si occupa delle autolinee intercity a lunga percorrenza, delle autolinee regionali e del noleggio pullman gran turismo.
L'azienda fa parte della Sezione Turismo ed è rappresentata in Associazione dal Dott. Sandro Chiacchiaretta.

SCARIMEC SRL
Opera nel settore metalmeccanico, in particolare, in quello della meccanica di alta precisione e costruzione di attrezzature.
L'Azienda fa parte della Sezione Meccatronica ed è rappresentata in Associazione dal Dott. Dario Scarinci.

SCHLUMBERGER ITALIANA
E' la più grande società per servizi petroliferi al mondoSchlumberger è il principale fornitore di servizi e di attività di supporto tecnologico alle industrie che operano nei settori del petrolio e del gas, al fine di migliorarne le prestazioni.
L'azienda fa parte della Sezione Energia ed è rappresentata in Associazione dal Dott. Alessandra Dodesini.

Pubblicato in Organizzazione

Nel febbraio scorso la Commissione europea ha avviato il secondo riesame delle misure di salvaguardia sull’import siderurgico, in vigore dal 2018 in risposta ai dazi USA sull’acciaio e sull’alluminio (il regolamento UE istitutivo delle misure definitive prevede il loro riesame annuale e un primo riesame si è concluso nel settembre 2019 - rif. ns comunicazione del 27/09/2019).

Nei giorni scorsi, la Commissione europea ha notificato all’OMC gli esiti di tale secondo riesame e le proposte di modifica delle misure attuali (documento allegato) che, come evidenziato nelle premesse, prendono in considerazione gli effetti dello shock economico prodotto dalla pandemia di COVID-19 sul mercato siderurgico (drastico crollo della domanda e riduzione delle vendite, che interessano praticamente tutte le categorie di prodotti, uniti al quadro di incertezza e alle asimmetrie geografiche registrate a livello mondiale nella rapidità e nei tempi della ripresa).

Tali proposte di modifica nelle prossime settimane saranno presentate agli Stati membri per poter essere applicate a partire dal 1° luglio 2020 (fino al 30 giugno 2021, scadenza programmata delle misure).

Tra i principali cambiamenti proposti si segnalano:

due adeguamenti generali della gestione dei contingenti riguardanti, il primo, l’allocazione dei volumi contingentali specifici per Paese splittata su base trimestrale anziché annuale al fine di assicurare flussi più stabili di import; il secondo, concepito per proteggere i piccoli Paesi esportatori, pone limiti all’accesso ai volumi residui globali da parte dei paesi che beneficiano di quote specifiche per paese (ad es. attraverso un importo massimo di quota residua accessibile nell’ultimo trimestre del 2021 o un accesso controllato per i paesi che hanno esaurito la loro quota specifica);
modifiche applicate a tre principali categorie di prodotti: - coil laminato a caldo (categoria 1), a cui attualmente si applica una quota globale autonoma, sarà allineato a tutti gli altri prodotti con l’introduzione dal 1 luglio 2020 del sistema misto di quote specifiche per paese e residuali; coil laminato a caldo inossidabile (categoria 8), al contrario, le quote specifiche per Paese attualmente in vigore, dal 1 luglio 2020 saranno sostituite da una quota globale gestita su base trimestrale (la Commissione ritiene che le misure antidumping, in vigore dall’8 aprile scorso sull’import dalla Cina, dall’Indonesia e da Taiwan, possano condizionare la capacità esportativa di tali paesi verso la UE ai loro livelli storici, con il rischio di produrre una carenza di offerta sul mercato di questa categoria di prodotti); grandi tubi saldati (categoria 25), alla luce degli andamenti anomali di import osservati dalla Commissione nell’ambito di tale secondo riesame, anche l'allocazione delle quote per questa categoria di prodotti sarà modificata con una ripartizione in due sottocategorie: il materiale tipicamente utilizzato nei principali progetti di ingegneria sarà gestito con un’unica quota globale mentre a tutti gli altri tubi saldati di grandi dimensioni verranno applicate le quote specifiche per Paese;
viene confermato l’aumento del 3% dei volumi delle quote annuali per tutti i prodotti dal 1 luglio 2020 (la Commissione non ha dunque ritenuto di dare seguito alle richieste dei produttori europei, rappresentati in Eurofer, che avevano sollecitato una riduzione delle quote del 75% per far fronte alla crisi determinata dal Covid-19).

Pubblicato in Affari internazionali

Europa
Albania: le Autorità dell’Albania hanno dichiarato lo stato di calamità naturale fino al 23 giugno 2020 e disposto, a partire dal 10 marzo, il blocco totale dei collegamenti aerei e marittimi da/per l’Italia. I confini via terra restano aperti solo per il trasporto delle merci.
Austria (agg.03/06): fino al 15 giugno, fatti salvi motivi particolari di salute e di visita ai familiari rispetto ai quali permane un certo margine di discrezionalità delle Autorità di frontiera, è permesso l’ingresso dalla repubblica Ceca, Slovacchia, Svizzera, Lichtenstein, Germania, Ungheria, Slovenia e Italia purché si abbia un certificato medico attestante la negatività al Covid 19, non risalente oltre i 4 giorni. In assenza di tale certificato è obbligatorio sottoporsi ad un isolamento fiduciario di 14 giorni, possibilità esistente solo per i cittadini austriaci e per chi è residente o domiciliato in Austria. Il ministero degli Interni di Vienna ha confermato altresì che l'Austria già da adesso può essere attraversata senza fare soste. Rimangono sospesi fino al 14 giugno i collegamenti aerei con Italia, Bielorussia, Francia, Spagna, Regno Unito, Paesi Bassi, Cina, Ucraina, Russia e Iran. I collegamenti ferroviari con l’Italia rimangono invece sospesi fino al 25 giugno.In caso di arrivo via aereo (possibile solo con volo non diretto dall’Italia), esclusivamente ai cittadini residenti o domiciliati in Austria è offerta la possibilità di effettuare presso un laboratorio privato presente in aeroporto un tampone Covid 19. La negatività del tampone esonera dalla prevista quarantena.
Belgio: le autorità federali belghe hanno reintrodotto i controlli di frontiera a partire dal 20 marzo, al fine di impedire l’accesso al Paese a chi non ne abbia reale necessità (in particolare coloro che non siano residenti o che non abbiano una valida motivazione lavorativa).
Bielorussia: a bordo dell'aereo è prevista la misurazione della temperatura corporea e la compilazione di un questionario nel quale il passeggero dovrà fornire una serie di informazioni volte a favorirne la rintracciabilità. All'arrivo all'aeroporto di Minsk, i passeggeri sono sottoposti al test per verificare l'eventuale infezione da coronavirus. Il risultato del test viene comunicato di regola il giorno successivo (solo in caso di test positivo). A tutti passeggeri - eccetto quelli in transito - è richiesto un periodo di autoisolamento di 2 settimane. Nel caso di esito positivo del test, sono previste misure di quarantena in strutture sanitarie locali.

Pubblicato in Affari internazionali

Aggiornate al 3 giugno le offerte di mascherine tramite gli accordi Confindustria PI: qui https://www.confindustria.it/coronavirus/info-dpi potete trovare le offerte in vigore.

L’intesa Piccola Industria Confindustria nell’ambito dell’attività del Programma Gestione Emergenze è rivolta a facilitare gli approvvigionamenti di mascherine da parte del Sistema associativo.

L’intesa di fatto semplifica le procedure di sdoganamento dei DPI e delle mascherine chirurgiche ordinate dagli associati tramite gli Accordi Quadro che Piccola Industria sta siglando con produttori a elevata capacità produttiva/importatori. 

Per eventuali ulteriori informazioni è comunque possibile rivolgersi a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo..

OFFERTA DIDOFA' SRL

Tipologia

KN95 VALIDATA INAIL

Lotto

500.000 pezzi

Prezzo

2,48 euro

Ordine minimo

500

Tempo di consegna 

2 giorni lavorativi 

MODALITÀ DI ORDINE

Le richieste dovranno essere inviate direttamente all’email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. e in copia anche a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo., indicando inoltre l’Associazione di Confindustria di appartenenza e in oggetto “Accordo Confindustria”.

MODALITÀ DI PAGAMENTO
Il pagamento avverrà prima della consegna, dietro l’invio di fattura proforma, ma dopo la presentazione dei documenti di sdoganamento.

 

OFFERTA MASCIA BRUNELLI SPA

Tipologia

TYPE IIR

Lotto

1.110.000 pezzi

Prezzo

0,70 euro

Ordine minimo

250 euro

Tempo di consegna 

 10 giorni lavorativi 

MODALITÀ DI ORDINE

Le richieste dovranno essere inviate direttamente all’email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. e in copia anche a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo., indicando inoltre l’Associazione di Confindustria di appartenenza e in oggetto “Accordo Confindustria”.

MODALITÀ DI PAGAMENTO
Il pagamento avverrà prima della consegna, dietro l’invio di fattura proforma, ma dopo la presentazione dei documenti di sdoganamento.

OFFERTA Giglio Group S.p.A.

Tipologia

FFP2 – KN95 

Lotto

2.000.000

Prezzo

2,25 euro 

Ordine minimo

1000 pezzi

Tempi di consegna  pronta consegna


MODALITÀ DI ORDINE
Le richieste dovranno essere inviate direttamente all’email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. e in copia anche a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo., indicando inoltre l’Associazione di Confindustria di appartenenza e indicare in oggetto "Accordo Confindustria".

 MODALITÀ DI PAGAMENTO
A seguito delle richieste da parte delle imprese associate tramite il Sistema Confindustria, GIGLIO GROUP fornirà tempestivamente e direttamente alle imprese stesse l’offerta specifica con tutte le indicazioni ed i costi di trasporto. In caso di tempestiva conferma d’ordine Giglio Group emetterà contestualmente anche la fattura. Il pagamento della fornitura avverrà invece una volta sdoganata la merce.

 OFFERTA SPACE 2000S.p.A.

Tipologia

Mascherine chirurgiche 

Lotto

100.000 pezzi

Prezzo

0,45 euro

Ordine minimo

2000 pezzi in confezione da 50 pezzi


Tempo di consegna

 pronta consegna


MODALITÀ DI ORDINE
Le richieste dovranno essere inviate direttamente all’email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. e in copia anche a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo., indicando inoltre l’Associazione di Confindustria di appartenenza e in oggetto “Accordo Confindustria”.

MODALITÀ DI PAGAMENTO

Il pagamento avverrà prima della consegna, dietro l’invio di fattura proforma, ma dopo la presentazione dei documenti di sdoganamento.

OFFERTA MOTUS TRADING

Tipologia

Mascherina chirurgica tre veli, tipo II

Lotto

1.000.000

Prezzo

0.60/mascherina 

Ordine minimo

3000 pezzi

Tempi di consegna  tre giorni


MODALITÀ DI ORDINE
Le richieste dovranno essere inviate direttamente all’email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. e in copia anche a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo., indicando inoltre l’Associazione di Confindustria di appartenenza e in oggetto “Accordo Confindustria”.

 MODALITÀ DI PAGAMENTO
Il pagamento avverrà prima della spedizione della merce con l’invio della fattura proforma, tramite bonifico bancario o paypal.

Si moltiplicano le iniziative delle aziende associate per ripartire dopo l’emergenza Covid-19.

Tempor Spa lancia una nuova figura professionale: lo “steward di controllo e anticontagio”.
L’Agenzia, per prima in Italia, ha infatti messo a punto una proposta rivolta alla formazione gratuita di questa nuova figura professionale indispensabile per affrontare “in sicurezza” le fasi successive al lockdown nelle attività che coinvolgono grandi flussi di persone.

Francesco Gordiani, AD dell’Agenzia per il Lavoro, prevede sei ambiti lavorativi e altrettanti profili individuati.
Il primo modulo di corsi sarà dedicato a lavoratori e imprenditori delle aziende manifatturiere;
il secondo alla formazione del Covid manager, figura già introdotta dalle Regioni Lombardia e Veneto;
il terzo modulo per Addetto alla sicurezza anticontagio nella Grande Distribuzione;
il quarto per le attività di intrattenimento, spettacolo e cultura;
il quinto per formare personale da impiegare nei servizi di controllo e anticontagio sulle spiagge;
l’ultimo per formare gli steward di controllo dei flussi della ristorazione e nelle attività ricettive.

Allegato : Brochure sintetica dei Corsi Covid-19

Per Informazioni
Tempor S.p.A. - Filiale di Vasto Tempor S.p.A. - Filiale di Pescara
Via Raiale, 110/bis - 65128 Pescara (PE) Via Maddalena, 63/b - 66054 Vasto (CH)
Telefono: 0873/471100 | Fax: 0873/471101 Telefono: 085/8423606 | Fax: 085/8620094
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. E-mail:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per approfondire:
https://www.ilmessaggero.it/economia/news/tempor_lancia_corsi_di_formazione_per_gli_esperti_covid_per_le_aziende-5248799.html
http://www.askanews.it/economia/2020/05/25/coronavirus-tempor-lancia-lo-stewart-di-controllo-e-anticontagio-pn_20200525_00073/
https://www.avvenire.it/economia/pagine/tempor-cosi-si-diventa-steward-di-controllo-e-anticontagio
https://www.tgcom24.mediaset.it/tgcomlab/eventi/fase-2-arriva-la-formazione-per-gli-stewards-di-controllo-e-anticontagio_18735818-202002a.shtml

Pubblicato in Organizzazione
Mercoledì, 03 Giugno 2020 11:28

INVITO: Webinar Deloitte Private

Deloitte Private è lieta di invitarla al secondo webinar dedicato alle PMI italiane relativo agli Aggiornamenti normativi del mondo Private che si svolgerà mercoledì 3 giugno alle ore 16.30.

Sarà un'occasione per discutere gli incentivi riservati alle PMI italiane con un particolare focus su alcuni provvedimenti quali la sospensione dei versamenti fiscali e contributivi, le novità IRAP, i crediti di imposta per il supporto e la capitalizzazione delle imprese, i contributi a fondo perduto e il Fondo Patrimonio PMI.

Ne parleremo con gli esperti Ernesto Lanzillo - Deloitte Private Leader e Ranieri Villa - Government Incentives Leader e Partner STS Deloitte.

Clicchi qui per effettuare la registrazione.

Riceverà a seguire una mail con i dettagli per la sua partecipazione.

Per maggiori informazioni può contattarci scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Pubblicato in Credito, Finanza e Fisco
Pagina 1 di 292

Seguici attraverso i nostri canali social

   Icon TwitterBlu   Icon TwitterBlu   Icon YouTubeBlu   Icon LinkedinBlu   Icon RSSBlu

Website Security Test

 

Entra nel tuo account