Da "Il sole 24 ore"

Avrà luogo in Angola dal 22 al 24 di Ottobre la prima conferenza internazionale sulla promozione degli investimenti organizzata dalle autorità locali della provincia centro-settentrionale di Malanje, il cui capoluogo è situato un centinaio di chilometri a est di Luanda.

Intitolata "Angola 40 anni - Malanje, investire per accelerare la diversificazione dell'economia", la conferenza punta ad illustrare agli investitori internazionali le opportunità d'affari nella provincia, in particolare per quel che riguarda i settori dell'agricoltura, dell'industria, del turismo e dell'estrazione mineraria.

Durante l'incontro saranno analizzati temi relativi al potenziale economico e alle opportunità offerte nella provincia, il piano di sviluppo e la guida agli investimenti realizzata dalle autorità locali della provincia di Malanje, le problematiche relative all'ottenimento dei visti d'ingresso in Angola.

Alla Conferenza sono attesi circa 300 visitatori. Si allega Nota di approfondimento sull'evento trasmessaci dall'Ambasciata di Angola in Italia.

Pubblicato in Affari internazionali

Un dispaccio del nostro Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale ci informa che: "In data 14 gennaio 2013 l'Italia e la Regione Amministrativa Speciale di Hong Kong della Repubblica Popolare Cinese hanno firmato l'allegato Accordo e l'annesso Protocollo per evitare le doppie imposizioni sul reddito e per prevenire le evasioni fiscali. Al riguardo, si informa che, a seguito della conclusione delle procedure interne di ratifica e delle notifiche reciproche delle Parti, l'Accordo e il Protocollo sono entrati in vigore il 10 agosto 2015. Per quanto riguarda la decorrenza degli effetti dell'Accordo, si attira l'attenzione su quanto disposto dall'articolo 28."

Pubblicato in Affari internazionali

Si informano i Soci di Confindustria Assafrica & Mediterraneo che l'ICE sarà presente con un Punto Italia alla fiera Project Iraq-Erbil (www.project-iraq.com/Erbil/)ed Energy Iraq Erbil (www.elenex-iraq.com/erbil/), Fiere specializzate nei settori costruzioni, infrastrutture, ambiente ed energia, che avranno luogo dal 5 all'8 ottobre 2015.

In tale occasione, l'ICE mette a disposizione delle aziende italiane che non potranno essere presenti alle Fiere la possibilità di usufruire di un servizio di Catalogoteca, che consentirà l'esposizione e la distribuzione di cataloghi e materiale tecnico-promozionale aziendale ad operatori locali in visita allo Stand del Punto Italia.

Il costo di tale servizio è di 260 euro + IVA.

Gli importi di cui sopra saranno addebitati mediante regolare fattura e sul costo del servizio sarà praticato lo sconto previsto:

1. Per acquisti fino a Euro 1.000,00 sconto del 10% sui servizi. Per ottenere gli sconti indicati è necessario registrarsi gratuitamente sul sito dell'ICE - Agenzia: www.ice.gov.it;

2. L'ICE riconosce alle Start-up innovative (iscritte in un'apposita sezione del registro delle imprese delle Camere di Commercio, a seguito di una dichiarazione attestante la rispondenza ai requisiti stabiliti dal decreto Legge n. 179 art. 25) il 30% di sconto sui servizi.

I Soci interessati a tale servizio, dovranno dare conferma di interesse ENTRO E NON OLTRE martedì 15 settembre 2015, (email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.) per ricevere un regolare preventivo.

Il materiale informativo e tecnico-promozionale (depliants, brochures, etc..) dovrà pervenire, in numero sufficiente di copie, all'Ufficio/Antenna di Erbil al seguente indirizzo entro il 25 settembre 2015:

ITALIAN CONSULAR OFFICE
ITALIAN TRADE COMMISSION
Erbil Rotana Hotel
Gulan Street, Erbil, Iraq
Mr. HAVAL AL-MALEH
Tel. +964 750 4496476

Pubblicato in Affari internazionali
Giovedì, 03 Settembre 2015 00:00

Forum Economico Benin, Milano 11 settembre

Si avvisano i soci che la Giornata Nazionale del Benin ad Expo 2015, inizialmente prevista per il 12 settembre p.v., è stata anticipata all' 11 settembre p.v.

L'evento si terrà a partire dalle ore 10.00. Trasmettiamo in allegato bozza di programma della Giornata, che prevede nel pomeriggio un Forum Economico di cui ci riserviamo di inviare
successivamente ulteriori dettagli.

I Soci interessati a partecipare all'evento, potranno inviare la loro adesione a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. e per conoscenza a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro mercoledi 9 settembre p.v.

Pubblicato in Affari internazionali

Si informa che il prossimo 9 settembre si terrà a Torino (Palazzo Civico - Sala delle Colonne) il Seminario "Investment and Trade Promotion into Ho Chi Minh City".

L'evento, organizzato dall'Ambasciata del Viet Nam a Roma e dal Comune di Torino in occasione della visita di una delegazione ufficiale di Ho Chi Minh guidata dal Presidente dell'Ho Chi Minh City People's Committee, LE HOANG QUAN, rappresenta un'occasione per approfondire le opportunità di cooperazione e di investimento per le imprese italiane nella municipalità di Ho Chi Minh.

In virtù della vertiginosa crescita economica sperimentata negli ultimi anni e di un grande flusso di investimenti stranieri, la municipalità di Ho Chi Minh City, già principale centro economico e finanziario del Vietnam, ha lanciato importanti programmi di sviluppo soprattutto nel settore delle infrastrutture e dei trasporti.

Ulteriori investimenti sono previsti nel settore delle energie rinnovabili, dell'agroindustria, della logistica, del turismo e delle tecnologie dell'informazione e della comunicazione, con l'obiettivo di rendere la metropoli vietnamita un hub di riferimento per tutta l'area ASEAN.

Per maggiori informazioni è possibile contattare l'Ambasciata del Vietnam ai seguenti recapiti: tel: +39 06841 3913; E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Si invia in allegato bozza di programma, elenco delegazione vietnamita e scheda di adesione (da inviare all'indirizzo email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.).

Pubblicato in Affari internazionali

Nell'ambito delle visite imprenditoriali dalla Cina, in occasione di Expo 2015, vi saranno due delegazioni provenienti dalle province cinesi dell'Heilonjiang (all'estremo nord-est della Cina, con capitale Harbin) e dello Shandong (sulla costa orientale a nord del Jiangsu, con capitale Jinan) che hanno interesse ad incontrare rappresentanti di aziende italiane per possibili collaborazioni, forniture reciproche o acquisizioni.

In particolare: Lunedì 7 Settembre ci saranno 38 aziende della Provincia dell'Heilongjiang nei settori:

Allevamento, agricoltura e agroalimentare: 19

Agroindustria: 6

Farmaceutico: 1

Logistica: 1

Vinicolo: 1

Forestale: 2

Biotecnologico: 1

Import-Export: 5

Artigianato: 2

Mercoledì 16 Settembre ci saranno 153 aziende della Provincia dello Shandong nei settori:

Allevamento, agricoltura, agroindustria e agroalimentare: 77

Beni di consumo: 9

Ceramica: 7

ICT: 5

Fotovoltaico: 10

Macchine Agricole: 4

Tessile: 16

Varie: 25

(supermercati, logistica, immobiliare, ingegneria edile e civile, energia, industria automobilistica, elettrodomestici, ecc.)

Per entrambi le province il programma prevede una cerimonia di apertura presso il Padiglione Cina alle ore 10:30, un pranzo di networking presso lo stesso padiglione ed una sessione di forum.

Per Heilongjiang, il 7 Settembre, il business networking si svolgerà durante il pranzo ove saranno allestiti dei tavoli divisi su base settoriale così da permettere alle aziende italiane e cinesi di incontrarsi più facilmente, coadiuvate da interpreti e personale in grado di indirizzarle.

Per Shangdong, il 16 Settembre, verrà organizzata una sessione dedicata agli incontri B2B tra le ore 15:00 e le ore 17:00.

Programmi e incontri saranno organizzati dal Padiglione Italia in collaborazione con la CCCPIT-China Council for the Promotion of International Trade.

Si allegano le bozze dei programmi e gli elenchi delle aziende cinesi con i profili, i settori di appartenenza e le richieste di interesse a collaborare con le imprese italiane.

Si informa che la partecipazione agli incontri è gratuita così come l'accesso ad Expo 2015 per le imprese italiane interessate ad incontrare le delegazioni cinesi, purchè previamente accreditate.

Pubblicato in Affari internazionali

In allegato la Circolare organizzativa dell' Ethiopia Trade & Investment Forum che l'ICE Agenzia organizza a Milano il 21 settembre 2015, presso il Centro Congressi le Stelline, Corso Magenta 61, con inizio alle ore 10.30 (registrazione dalle 9.30).

L'iniziativa si articolerà in una sessione seminariale mattutina, con indicazioni sulle opportunità per le aziende italiane, seguita da una sessione pomeridiana di networking con le aziende etiopi.

La partecipazione è gratuita.

Settori:

infrastrutture e costruzioni
agroindustria e trasformazione
energie rinnovabili
tessile (macchinari)
cuoio e pelli
chimica e farmaceutica

Ulteriori informazioni sull'iniziativa e sulle modalità di richiesta di incontro con le aziende etiopi di Vostro potenziale interesse sono anche disponibili sul seguente sito https://sites.google.com/a/ice.it/ethiopia/.

Pubblicato in Affari internazionali

L'Ambasciata di Turchia a Roma segnala ai Soci di Confindustria Assafrica & Mediterraneo che, in concomitanza con la 26esima edizione della fiera internazionale Zuchex 2015, sarà organizzata una rassegna promozionale del settore casalinghi, stoviglie e utensili da cucina, articoli tessili per la casa, articoli da regalo e oggetti decorativi, piccoli elettrodomestici, casalinghi in plastica, casalinghi in acciaio inox, arredamento decorativo, accessori bagno e cucina, illuminazione e lampadari.

L'evento avrà luogo dal 29 settembre al 2 Ottobre 2015 ad Istanbul.

I Soci interessati a partecipare dovranno compilare e far pervenire all'Ufficio Commerciale dell'Ambasciata di Turchia (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.) e per conoscenza a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.il modulo di adesione allegato entro il 21 settembre 2015.

Per ulteriori approfondimenti: http://www.zuchex.com/

Pubblicato in Affari internazionali

Per completare ed ampliare il progetto "Estate in treno sulla costiera dei trabocchi" per l'anno 2016 sviluppato dal Presidente della DMC Costiera dei Trabocchi, Ing. Luciano de Nardellis (nonché Vice Presidente della Sezione Turismo di Confindustria Chieti Pescara) che prevede fermate del treno Freccia Bianca alla Stazione ferroviaria di Vasto-San Salvo dal 15 giugno al 15 settembre 2016 ed in alternativa delle n.9 fermate del treno Freccia Bianca alla stazione di Termoli almeno n.4 alla stazione di Vasto/San Salvo per tutto l'anno, si invitano tutte le imprese associate interessate a segnalare la frequenza di utilizzo della linea ferroviaria Bologna-Lecce con partenza da/per le stazioni di Termoli e/o di Pescara con manifestazione di interesse per lo scalo ferroviario vastese nei mesi estivi ed invernali.

La raccolta delle segnalazioni (scheda rilevazione dati allegata) consentirà di stimare le potenziali richieste di imprenditori, lavoratori e cittadini dell'area del Vastese e/o della Val Di Sangro che, ad oggi, si recano a Termoli o a Pescara per beneficiare dei collegamenti "Freccia Bianca".

Le manifestazioni d'interesse con la scheda rilevazione dati dovranno essere inviate alla Segreteria della Sezione Trasporti e Logistica all'indirizzo mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Pubblicato in Trasporti e logistica

Gli atleti dei Giochi del Mediterraneo sulla spiaggia (Pescara, 28 agosto - 6 settembre 2015) usano acqua calda prodotta da due impianti, forniti da Decoterm, che sfruttano la tecnologia solare termodinamica.
La scelta è caduta sul solare termodinamico perché è l'unico sistema che permette di avere a disposizione durante l'intero corso della giornata acqua calda sanitaria a consumo zero, utilizzando le energie rinnovabili per garantire comfort ed efficienza agli atleti, nel pieno rispetto dell'ambiente e della sostenibilità sociale.
Le competizioni si svolgeranno durante le ore diurne e notturne, sotto condizioni atmosferiche non prevedibili: il solare termodinamico produce acqua calda a 55° con qualsiasi condizione meteorologica perché sfrutta l'energia presente nell'atmosfera (pioggia, vento, sole...nell'atmosfera c'è sempre energia!).
I due impianti termodinamici, costituiti da un boiler e un pannello solare, sono installati presso l'Arena del Mare e lo Stadio del Mare, dove si disputeranno gli incontri delle diverse discipline in gara.

Il solare termodinamico è un impianto di ultima generazione dell'energia solare che produce acqua calda 365 giorni l'anno. Funziona in estate e in inverno, di giorno e di notte, con il sole e senza sole; con una temperatura esterna minima di -5° è in grado di dare acqua calda a 55°. Non necessita di essere integrato o sostituito con un generatore di calore ausiliario (anche nei periodi di scarso irraggiamento solare). Combinando insieme le proprietà del solare termico e quelle della pompa di calore, riesce a superare i limiti di queste due tecnologie incomplete: ottimizza il riscaldamento dell'acqua per unità di energia elettrica consumata, scaldando, quindi, l'acqua con un consumo di energia elettrica inferiore a quella dei sistemi energetici convenzionali.

Il solare termodinamico, adottato per rispondere alle esigenze dell'evento dei giochi, è una tecnologia innovativa che trova il suo impiego nelle singole abitazioni, per la produzione di acqua calda ad uso domestico: di facile installazione e integrazione architettonica, non richiede particolari vincoli di orientamento e inclinazione, non necessita del montaggio di staffe ingombranti né di lavori di rinforzo.

Decoterm è distributore e installatore ufficiale del solare termodinamico, prodotto dalla Energy Panel, in 7 regioni italiane: una novità impiantistica di elevata qualità che soddisfa il duplice obiettivo di un elevato risparmio energetico ed economico.
Decoterm è un marchio di Habitat srl nel settore delle tecnologie da energie rinnovabili per la produzione di acqua calda sanitaria.

Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi all'azienda Associata:

Decoterm - Habitat srl, Via degli Agostiniani n° 33, 66100 Chieti (CH) -Tel 0871 320068 - Fax 0871 320068 - www.habitatenergy.it - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Pubblicato in Organizzazione
Pagina 507 di 531

Seguici attraverso i nostri canali social

   Icon TwitterBlu    Icon InstagramBlu    Icon TwitterBlu   Icon YouTubeBlu   Icon LinkedinBlu   Icon RSSBlu

Website Security Test

 

Entra nel tuo account