Da "Il sole 24 ore"

È attiva per il 2022 la convenzione Confindustria Chieti Pescara con Enesco srl che offre a tutti i soci gratuitamente una diagnosi energetica preliminare (c.d. audit di I livello).

Chi:

Enesco srl è una ES.Co., partner costituita da professionisti attivi nel settore delle energie rinnovabili fin dal 1998 che offre servizi integrati finalizzati alla produzione di energia da fonti rinnovabili e all’efficientamento energetico termico ed elettrico. Propone una assistenza globale tesa al raggiungimento del migliore risparmio energetico ed economico, eventualmente condividendo gli investimenti necessari ed i benefici conseguenti. Facilita l’adozione di nuove tecnologie per mezzo di progettazioni tecnico-economiche in grado di accedere agli incentivi specifici eventualmente disponibili.

Vantaggi & Sconti

Enesco srl si impegna ad offrire a tutti gli associati che dispongano di stabilimenti localizzati nelle province di Chieti e Pescara, siano esse energivore oppure no, una diagnosi energetica preliminare (c.d. audit di I livello). E’ ormai indispensabile fotografare le esigenze ed i consumi energetici dell’azienda e rapportarle con le più recenti tecnologie adottabili per incrementare l’efficienza energetica della propria attività. Uno dei più diffusi costi sommersi, trasversale a tutti i settori produttivi, è infatti la spesa dovuta all’uso irrazionale dell’energia: oltretutto la spesa energetica negli ultimi tempi ha subito un deciso aumento, andando a gravare sempre più sul bilancio aziendale e quindi sui costi dei prodotti finali. Fare efficienza energetica vuol dire quindi creare una giusta leva competitiva per poter dar modo alla propria attività di rimanere sul mercato e anzi, diventare più concorrenziale. Si ricorda poi che la diagnosi, per le imprese grandi e "energivore", introdotto dal D.Lgs 102/2014, è un adempimento obbligatorio dal 5 Dicembre 2015 sanzionabile con multe fino a 40.000 euro. L’Audit energetico di I livello offerto da Enesco in ragione della presente convenzione, pur non avendo il medesimo livello di dettaglio e attendibilità dei risultati dell’audit di III livello prescritto normativamente dal D.Lgs 102/14, costituisce un fondamentale avvio di un qualsiasi progetto finalizzato all’ottenimento di maggiori efficienza e risparmio energetico.

Con una diagnosi energetica e con la successiva implementazione delle strategie in essa consigliate è possibile perseguire il triplice obiettivo di: 1) Aumentare la propria efficienza energetica (diminuire i propri consumi ovvero consumare meglio gli stessi quantitativi di energia); 2) diminuire l’incidenza della spesa energetica annuale sul proprio fatturato; 3) diminuire le emissioni di gas clima-alteranti contribuendo a rendere più vivibile l’ambiente in cui tutti viviamo.

  • Cosa è una Diagnosi Energetica Preliminare?

La diagnosi energetica è il primo e molto importante passo verso la riqualificazione energetica dell’edificio; a livello legislativo è definita come una procedura sistematica volta a:

  • fornire un’adeguata conoscenza del profilo di consumo energetico di un edificio o gruppo di edifici, di un’attività o impianto industriale o di servizi pubblici o privati;
  • individuare e quantificare le opportunità di risparmio energetico sotto il profilo costi-benefici;
  • riferire al cliente in merito ai risultati.

Come Enesco srl offrirà la propria attività di consulenza:

  • Sottoscrizione di una Lettera di Intenti che garantirà la gratuità della consulenza e la riservatezza delle informazioni;
  • Raccolta dati: il convenzionato compilerà le schede richieste e predisposte da Enesco necessarie all’intervento;
  • Sopralluogo in sede da parte di professionisti Enesco;
  • Analisi storica delle fatture energetiche, dei dati tecnici dei dispositivi presenti e lo studio non strumentale dei processi utilizzati;
  • Consegna della diagnosi di I livello attraverso un report finale che darà conto dell’analisi effettuata, di suggerimenti per strategie migliorative, della stima dei costi e dei risparmi conseguibili.

Per informazioni


In azienda:

Sig. Sandro Ciccocioppo 371-3226504 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

In Confindustria: 

Laura Federicis – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Tel. 085-4325543

NB: Per usufruire degli sconti in convenzione è necessario presentare il certificato di adesione associativa Confindustria Chieti Pescara, che si può richiedere via e-mail a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Conosci le altre Convenzioni Confindustria? Qui l'elenco aggiornato https://confindustriachpe.it/l-associazione/convenzioni

Seguici attraverso i nostri canali social

   Icon TwitterBlu    Icon InstagramBlu    Icon TwitterBlu   Icon YouTubeBlu   Icon LinkedinBlu   Icon RSSBlu

Website Security Test

 

Entra nel tuo account