Da "Il sole 24 ore"
Martedì, 15 Maggio 2018 12:16

Criteri e modalità per la condivisione dei piani formativi finanziati da Fondimpresa

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Confindustria Chieti Pescara e le Segreterie provinciali di CGIL, CISL e UIL hanno concordato le modalità e i criteri di condivisione dei piani formativi finanziati da Fondimpresa attraverso due Protocolli d'Intesa, sottoscritti rispettivamente in data 01.08.2017 e 05.10.2017, che si allegano alla presente.
In ossequio a quanto già specificatamente previsto nei documenti di cui sopra, si precisa quanto segue.
Le Commissioni Paritetiche Provinciali di Chieti e Pescara, sebbene distinte ed autonome e composte da un componente per ogni parte firmataria, si riuniscono entrambe il secondo e il quarto giovedì/venerdì (le date sono flessibili) di ogni mese presso la sede di Confindustria Chieti Pescara, sita in Pescara alla Via Raiale n.110 bis.
Le Aziende proponenti i piani devono inviare i documenti utili ai fini della condivisione, come di seguito specificati, 5 gg lavorativi prima delle riunioni delle Commissioni, pena lo slittamento d'ufficio della presentazione del piano all'incontro immediatamente successivo, all'indirizzo pec Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.. L'invio all'indirizzo di posta certificata è necessario per il decorso del termine dei 20 gg utile ai fini del perfezionamento dell'istituto del silenzio-assenso, così come previsto già dall'Accordo Interconfederale Confindustria e CGIL, CISL e UIL del 25 giugno 2014. Nell'oggetto della email è necessario altresì indicare il codice identificativo del piano proponendo, nonché il nome del piano formativo/azienda beneficiaria.
Nella specie, se si tratta di piani formativi finanziati con le risorse del Conto Formazione il soggetto proponente dovrà formulare richiesta di condivisione tramite pec allegando:
- formulario generato dalla piattaforma;
- bozza del Verbale di condivisione del piano formativo in formato word.

Nel Verbale di condivisione deve essere specificato in maniera univoca che nell'Azienda beneficiaria non è presente rappresentanza sindacale interna (RSA/RSU) ovvero è possibile allegare un'autodichiarazione ex DPR 445/2000 del legale rappresentante che attesti tale mancanza.

Per quanto riguarda, invece, la condivisione dei piani formativi sugli Avvisi del Conto di Sistema, pubblicati da Fondimpresa, passerà per la Commissione provinciale di CONFINDUSTRIA, CGIL, CISL e UIL quando le aziende interessate sono localizzate in una sola provincia; a livello regionale nel caso di coinvolgimento di più province.
A tal fine, il soggetto proponente dovrà inviare la richiesta di condivisione entro i termini di cui sopra, allegando:
- bozza del Verbale di condivisione in formato word;
- Verbale di costituzione del Comitato Paritetico di Pilotaggio e il relativo Regolamento;
- eventuale presa d'atto delle rappresentanze sindacali interne;
- excel aziende partecipanti nonché ogni altro ulteriore documento utile e necessario ai fini della condivisione.

Per ogni ulteriore chiarimento a riguardo contattare la dr.ssa Federica Ferraro, via email all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure telefonicamente al numero 0854325537.

Ultima modifica il Martedì, 15 Maggio 2018 13:56
Federica Ferraro


Lavoro, Sindacale, Relazioni Industriali
Segreteria Sezione Governance

Telefono 085 4325537
E-mail  f.ferraro@confindustriachpe.it

 

Seguici attraverso i nostri canali social

Icon TwitterBlu   Icon GoogleBlu   Icon YouTubeBlu   Icon LinkedinBlu   Icon RSSBlu