Da "Il sole 24 ore"
Martedì, 03 Settembre 2019 12:45

Condivisione Piani Formativi Fondimpresa: a settembre riprendono gli incontri periodici delle Commissioni Paritetiche di Chieti e Pescara

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Da settembre ricomincia a pieno regime il lavoro delle Commissioni Paritetiche Provinciali di Chieti e Pescara, relativamente alla condivisione dei piani formativi a valere su Fondimpresa, dopo la pausa estiva del mese di agosto. Le prossime Commissioni si terranno giovedì 12 e giovedì 26 settembre pp.vv.

In ossequio a quanto previsto dai Protocolli d'Intesa istitutivi le Commissioni di cui trattasi, sottoscritti rispettivamente in data 01.08.2017 e 05.10.2017, visionabili cliccando qui, si ricordano brevemente le modalità di condivisione dei piani formativi per le aziende interessate prive di rappresentanza sindacale.

Le Commissioni Paritetiche Provinciali di Chieti e Pescara, sebbene distinte ed autonome e composte da un componente per ogni parte firmataria, si riuniscono entrambe il secondo e il quarto giovedì di ogni mese presso la sede di Confindustria Chieti Pescara, sita in Pescara alla Via Raiale n.110 bis.

Le Aziende proponenti i piani devono inviare i documenti utili ai fini della condivisione, come di seguito specificati, 5 gg lavorativi prima delle riunioni delle Commissioni, pena lo slittamento d'ufficio della presentazione del piano all'incontro immediatamente successivo, all'indirizzo pec Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.. L'invio all'indirizzo di posta certificata è necessario per il decorso del termine dei 20 gg utile ai fini del perfezionamento dell'istituto del silenzio-assenso, così come previsto già dall'Accordo Interconfederale Confindustria e CGIL, CISL e UIL del 25 giugno 2014. Nell'oggetto della email è necessario, altresì, indicare il codice identificativo del piano proponendo, nonché il nome del piano formativo/azienda beneficiaria.

Nella specie, se si tratta di piani formativi finanziati con le risorse del Conto Formazione il soggetto proponente dovrà formulare richiesta di condivisione tramite pec allegando:
- formulario generato dalla piattaforma;
- bozza del Verbale di condivisione del piano formativo in formato word.
Nel Verbale di condivisione deve essere specificato in maniera univoca che nell'Azienda beneficiaria non è presente rappresentanza sindacale interna (RSA/RSU) ovvero è possibile allegare un'autodichiarazione ex DPR 445/2000 del legale rappresentante che attesti tale mancanza.
Qualora il Piano formativo preveda lo svolgimento di corsi di formazione in materia di salute e sicurezza sul lavoro, nel verbale di condivisione dovrà specificarsi se le azioni formative in materia di salute e sicurezza sul lavoro rientrano nell'ambito dell'Accordo Stato Regioni del 21.12.2011 ai sensi dell'art. 37 del D.Lgs. n.81/2008 e/o dell'Accordo del 22.02.2012 concernente la formazione degli operatori su specifiche attrezzature di lavoro, nonché dovrà evincersi l'avvenuta consultazione del/i RLS aziendale/i, in base a quanto disposto dell'art.50, comma 1, lettera d, del D.Lgs n.81/2008.

La condivisione dei piani formativi sugli Avvisi del Conto di Sistema, pubblicati da Fondimpresa, passerà, invece, sotto il vaglio della Commissione provinciale di CONFINDUSTRIA, CGIL, CISL e UIL qualora le aziende interessate siano localizzate in una sola provincia (per i piani che coinvolgono Aziende site in più province/regioni la competenza è demandata alla Commissione Paritetica Nazionale).
A tal fine, il soggetto proponente dovrà inviare la richiesta di condivisione entro i termini di cui sopra, allegando:
- bozza del Verbale di condivisione in formato word;
- Verbale di costituzione del Comitato Paritetico di Pilotaggio e il relativo Regolamento;
- eventuale presa d'atto delle rappresentanze sindacali interne;
- excel aziende partecipanti nonché ogni altro ulteriore documento utile e necessario ai fini della condivisione.


Tutti i piani formativi, così condivisi dalle Commissioni Paritetiche, rimarranno depositati presso la reception di Confindustria Chieti Pescara, pronti per essere ritirati dalle Aziende.

Per ogni ulteriore chiarimento a riguardo contattare la dr.ssa Federica Ferraro, via email all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure telefonicamente al numero 0854325537.

Ultima modifica il Mercoledì, 04 Settembre 2019 09:54
Federica Ferraro


Lavoro, Sindacale, Relazioni Industriali
Segreteria Sezione Governance

Telefono 085 4325537  3283127355
E-mail  f.ferraro@confindustriachpe.it

 

Seguici attraverso i nostri canali social

   Icon TwitterBlu   Icon TwitterBlu   Icon YouTubeBlu   Icon LinkedinBlu   Icon RSSBlu

Website Security Test

 

Entra nel tuo account