Da "Il sole 24 ore"
Venerdì, 24 Aprile 2020 09:40

Bond Factory destina un’area dello stabilimento alla produzione di DPI - comunicazione alla stampa

Scritto da

COMUNICAZIONE ALLA STAMPA
BFxMED, è così che Bond Factory ha deciso di far fronte alla crisi in corso in modo proattivo, aiutare nel presente e porre basi solide per un futuro che appare ancora incerto.

Bond Factory, manifattura tecnologica che da oltre trent’anni offre servizi innovativi per la moda, l’arte e il design, data la situazione emergenziale ha scelto di aiutare attivamente le organizzazioni italiane impegnate nell’emergenza COVID-19 fornendo il proprio know-how tecnologico e destinando un’area dello stabilimento alla produzione di DPI.

Un altro passo avanti per il tavolo di lavoro permanente costituito da Confindustria Chieti Pescara, che ha favorito l’incontro tra imprenditori e l’attivazione di una task force per costituire una filiera produttiva certificata per la produzione di dispositivi di protezione individuale. Un progetto che sta coinvolgendo l’intero Sistema Moda del territorio, come pure altre aziende attive in settori diversi.
Coinvolti anche Assolombarda, il Politecnico di Milano e un laboratorio accreditato dall’Istituto Superiore della Sanità, per i test di prova per certificare il materiale da utilizzare.

In allegato il comunicato di Bond Factory e foto del laboratorio e dei DPI prodotti.

Ultima modifica il Venerdì, 24 Aprile 2020 09:50
Alessandra Di Nardo

Accoglienza sede legale Pescara, Segreteria Generale, Amministrativa

Contatti
Telefono: 085 432551
Email: a.dinardo@confindustriachpe.it

Seguici attraverso i nostri canali social

   Icon TwitterBlu   Icon TwitterBlu   Icon YouTubeBlu   Icon LinkedinBlu   Icon RSSBlu

Website Security Test

 

Entra nel tuo account