Da "Il sole 24 ore"
Giovedì, 17 Giugno 2021 12:16

L'economia dell'Abruzzo - rapporto sull'economia della Banca D'Italia

Scritto da

Presentato oggi in un webinar cui hanno partecipato per Confindustria Chieti Pescara il Direttore Generale Luigi Di Giosaffatte e la Coordinatrice Area Relazioni Istituzionali Laura Federcis il rapporto della Banca D'Italia per l'Abruzzo.

La pandemia di Covid-19, delineatasi in Italia dai primi mesi del 2020, si è diffusa rapidamente anche in Abruzzo, determinando forti ripercussioni sul sistema economico regionale.

Un dato positivo: nel mercato del lavoro, si registrano più 4000 nuove posizioni nei primi mesi del 2021.

Nel rapporto inoltre vengono dettagliati i settori d'impresa più colpiti e l'andamento dei prestiti bancari. 

Un focus su redditi delle famiglie, disuguaglianza e digitalizzazione.

Sintesi:

Il quadro macroeconomico
Le stime elaborate da Prometeia indicano una flessione del PIL dell'8,6 per cento nel 2020, un calo di entità sostanzialmente in linea rispetto a quanto registrato per il complesso del Paese.

Le imprese
L'intensità con cui le restrizioni hanno colpito l'economia dei territori è stata eterogenea in funzione delle loro diverse specializzazioni produttive.

In Abruzzo, come nel resto del Paese, la caduta del prodotto è stata ampia nell'industria. La contrazione delle vendite, estesa sia alle imprese esportatrici sia a quelle operanti sul mercato interno, è stata particolarmente diffusa tra le aziende di piccola dimensione. Il calo dei ricavi e il peggioramento del clima di fiducia hanno frenato l'accumulazione di capitale. Le attese per l'anno in corso prospettano tuttavia una ripresa delle vendite e degli investimenti.

Le esportazioni si sono significativamente ridotte, in particolare verso i paesi della UE. Vi ha contribuito principalmente il calo delle vendite di mezzi di trasporto, mentre un impulso positivo è provenuto dai comparti farmaceutico e alimentare.

Nelle costruzioni la contrazione del prodotto è stata meno accentuata della media dei settori. Dopo la caduta registrata nel primo semestre, a partire dall'estate l'attività produttiva è tornata a collocarsi su livelli prossimi a quelli dell'anno precedente. Anche nel mercato immobiliare il recupero osservato nel secondo semestre ha contenuto l'intensità della flessione delle compravendite.

I servizi, in particolare il turismo, il commercio e i trasporti, sono stati pesantemente colpiti dalla pandemia. Al temporaneo recupero registrato nel corso dell'estate ha fatto seguito una nuova contrazione dei livelli di attività in autunno, in coincidenza con l'avvio della seconda fase di diffusione del virus.

La redditività delle imprese è stimata in forte calo nel 2020 e tornerebbe a collocarsi su livelli prossimi al minimo toccato nel 2012, all'apice della precedente fase recessiva. Le accresciute esigenze di liquidità, anche per finalità precauzionali connesse con l'elevata incertezza sulle prospettive future, si sono riflesse in un aumento della domanda di credito. Le misure straordinarie di sostegno disposte dal Governo hanno favorito il soddisfacimento delle richieste di finanziamento delle imprese; i prestiti bancari, in calo all'inizio dell'anno, hanno progressivamente accelerato, con un'espansione più pronunciata per le aziende di piccola dimensione.

Qui il video dell'evento https://youtu.be/OpD8KCgN7dQ 

Il Rapporto completo è pubblicato qui: https://www.bancaditalia.it/pubblicazioni/economie-regionali/2021/2021-0013/index.html 

Per approfondimenti: Centro Studi Confindustria Chieti Pescara, dr.ssa Laura Federicis Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Ultima modifica il Giovedì, 17 Giugno 2021 15:54
Laura Federicis

Coordinatore Area Relazioni Istituzionali
Centro Studi, Convenzioni,
Assistenza Presidenza e Direzione Generale
Segreteria Sezione Turismo

Contatti
Telefono: 085 4325543 - 3405579577
Email: l.federicis@confindustriachpe.it

Seguici attraverso i nostri canali social

   Icon TwitterBlu   Icon TwitterBlu   Icon YouTubeBlu   Icon LinkedinBlu   Icon RSSBlu

Website Security Test

 

Entra nel tuo account