Stampa questa pagina
Lunedì, 20 Settembre 2021 14:59

Ottava edizione di InnovAzioni, un premio alle PMI che hanno innovato nell’ultimo anno: candidature entro il 10 ottobre

Scritto da

Ottava edizione di InnovAzioni, un premio alle PMI che hanno innovato nell’ultimo anno: candidature entro il 10 ottobre.
Si conferma il riconoscimento per l’innovazione in ambito sociale offerto dal Comune di Pescara

Pescara, 20 settembre 2021 – “Se sei un’Azienda PMI, una Start-up, uno Spin-off universitario o una Onlus che ritiene di avere innovato nel suo settore, puoi partecipare alla selezione per l’assegnazione del premio InnovAzioni”.

Presentata oggi in conferenza stampa presso il Comune di Pescara la call che scade il 10 ottobre per la selezione degli imprenditori e startupper che intendono partecipare all’edizione 2021 di uno dei più grandi eventi nazionali dedicati all’innovazione, firmato Confindustria Chieti Pescara.

Ottavo anno consecutivo, infatti, per “InnovAzioni – Strumenti e soluzioni per la crescita”, organizzato e promosso dalla Sezione Servizi Innovativi dell’Associazione degli industriali in collaborazione con il Gruppo Giovani Imprenditori e il Comune di Pescara. Cornice della manifestazione, che avrà luogo il prossimo novembre nei giorni 12 e 13, sarà l’Aurum, in Largo Gardone Riviera.

L’evento, come ormai da tradizione, farà da contenitore anche quest’anno al Premio nazionale Campioni d’InnovAzioni - Grandi Aziende che vedrà protagoniste realtà imprenditoriali affermate. I tre protagonisti sono stati annunciati proprio oggi in conferenza stampa e porteranno la loro testimonianza all’Aurum il prossimo 12 novembre.

Si tratta di Mauro Cianti, AD e Presidente di Don The Fuller, il “signore dei lavaggi”, un marchio emergente specializzato nella ricerca di tele denim pregiate e di lavaggi e finissaggi innovativi, con un'attenzione per l'ambiente e per le persone che lavorano alla realizzazione di ogni singolo capo. Azienda di Corropoli (TE), è stata selezionata dalla giuria per l’elevata capacità di innovazione espressa nella qualità e nel valore di capi eticamente prodotti in Italia, da una filiera produttiva cortissima e specializzata. Secondo “big” ospite di InnovAzioni sarà Gabriele Gravina, presidente del Gruppo Gravina (oltre che presidente di Federcalcio), azienda scelta da Innovazioni2021 per l’attenzione che dedica al territorio, la responsabilità sociale fino all’amore per lo sport, operante in vari settori produttivi (costruzioni, impianti, energia, retail, sport e tempo libero, cultura). Terza testimonianza dal mondo della grande impresa sarà la voce di Cristina Mollis, ideatrice e CEO di Okapi Network, la green-tech start up italiana che con R5, nuovo brand per la cura della casa e della persona, nel segno della sostenibilità e della tecnologia, è stata scelta per la volontà profonda di fare qualcosa che smuova, che cambi le cose per le persone e per il pianeta, enfatizzando la crescente importanza dei beni intangibili, come dichiarato dal suo pay off “The Rise of the Intangible Goodness”.

Paolo De Grandis, Presidente della Sezione Servizi Innovativi di Confindustria Chieti Pescara, che ha aperto i lavori della conferenza stampa ha dichiarato: “Il nostro obiettivo è mettere a rete le migliori esperienze di innovazione, valutate su parametri concreti di successo come l’incremento di fatturato realizzato e di nuove assunzioni. Per mettere a terra l’innovazione anche per le aziende abruzzesi è necessario cultura del cambiamento, per questo portiamo avanti il progetto InnovAzioni, che ci permette di cogliere le tante sollecitazioni che giungono dall’esterno o dall’interno dell’impresa per essere al passo con le nuove condizioni del mercato e per favorire la collaborazione tra Pmi e grandi players”.

Il Sindaco di Pescara Carlo Masci, accompagnato dell’Assessore all’Innovazione Tecnologica e Digitale Eugenio Seccia, si è complimentato con Confindustria per l’alta qualità delle iniziative portate sul territorio in tema di innovazione, evidenziando come la competizione per i giovani e le start-up, in particolare, consenta di portare sul territorio la capacità di produrre idee e suggestioni che si possono rivelare vincenti anche sul mercato locale. Ha confermato inoltre che tra i candidati ad InnovAzioni2021 verrà assegnato il “Premio Speciale Città di Pescara”, premio proposto proprio dal Comune lo scorso anno e destinato al miglior progetto per la Pubblica Amministrazione.

Cristiano Fino, Vice Presidente della Sezione Servizi Innovativi di Confindustria Chieti Pescara ha precisato: “InnovAzioni si articola su tre conduttrici principali: le 48 ore che a novembre dedicheremo all’innovazione ci permetteranno di ascoltare grandi imprenditori raccontare i propri casi di successo, vedremo poi PMI start-up e spin-off presentare i propri progetti di innovazioni sfidandosi nel contest a loro dedicato, per il quale stiamo ricevendo già numerose segnalazioni. In parallelo, gruppi di studenti universitari si sfideranno nell’Hackathon, cercando la soluzione più innovativa per risolvere veri casi aziendali."

Lino Olivastri, referente dell’Innovation Hackathon ha aggiunto: “Protagonisti del progetto messo in campo da Confindustria Chieti Pescara saranno anche gli studenti universitari che saranno impegnati durante la due giorni nell’Innovation Hackathon, realizzato in collaborazione con Università degli Studi “Gabriele d’Annunzio”, Università degli Studi dell’Aquila, LUISS, Università Politecnica delle Marche. I partecipanti, circa 60 studenti, riuniti in gruppi, e supportati da mentor qualificati, lavorano insieme per trovare soluzioni “innovative” a problematiche aziendali segnalate da aziende associate a Confindustria Chieti Pescara, mettendo in campo preparazione, impegno, creatività e competenze. Le soluzioni emerse negli anni precedenti sono state davvero stupefacenti e molto apprezzate dalle imprese stesse”.

Il Direttore Generale di Confindustria Chieti Pescara Luigi Di Giosaffatte ha concluso i lavori della conferenza stampa: “InnovAzioni è cresciuto negli ultimi anni esponenzialmente grazie al favore che ha guadagnato nel panorama dell’innovazione nazionale, alle aziende partners e alle professionalità che si dedicano al progetto: dal medicale all’IOT, dall’innovazione sociale alla manifattura additiva e al turismo, ogni anno abbiamo modo di far conoscere tante realtà imprenditoriali che hanno creato innovazione nei loro prodotti o processi, e di metterle in rete per rilanciare il volano della crescita. In particolare, il tema dell’innovazione sociale è emerso spontaneamente e in misura sempre più preponderante durante le competizioni e questo ci rende molto felici perché conferma la sensibilità al tema della responsabilità sociale di impresa presente nel tessuto imprenditoriale abruzzese e italiano”.

Anche per questa edizione si rinnova il sodalizio di InnovAzioni con enti eccellenti del settore, da tutta Italia, come il Premio Best Practices di Confindustria Salerno e, novità di quest’anno, ITWIIN - Associazione Italiana Donne Inventrici e Innovatrici.

L’appuntamento si inserisce inoltre nel Grand Tour tra i valori dell’Italia Intraprendente che guida il ventennale della Settimana della Cultura di Impresa. Si tratta dell'iniziativa di Confindustria nazionale che pone al centro la riflessione del legame tra impresa e cultura per lo sviluppo e il progresso del territorio e che quest’anno ha tra i suoi focus tematici la cultura di impresa e dell’innovazione come fattore abilitante, che consente alle imprese di restare competitive nei mercati globali.

Ai sei vincitori (3 aziende e 3 startup), oltre al titolo di Campione d’InnovAzioni 2021, verrà assegnata un’opera di design innovativo realizzata per l’occasione.

Nella categoria Startup/Spinoff universitari, il primo premio verrà attribuito dal Title Sponsor Metamer. Il secondo premio, per il miglior progetto presentato in ambito medicale, verrà conferito dal Golden Sponsor Maico. Il terzo premio, al miglior progetto presentato in ambito ICT (Tecnologie dell’informazione e della comunicazione), sarà assegnato dal Golden Sponsor GI Group.

Alla conferenza stampa ha presenziato anche Franco Iannelli, titolare di Secretel Service, responsabile della diretta streaming dell’evento.

Innovazioni2021 vede tra i suoi partner e sponsor anche British School, Business 121, Coesum, Cristianofino web and software solutions, Di Muzio Laterizi, Radio Delta 1, Radio Isav, Rete 8, Studio Rozzi & Consulmarchi.

C'è la possibilità di candidarsi al Premio fino al 10 ottobre 2021.

La partecipazione è gratuita. Il regolamento è disponibile sul sito dedicato all'indirizzo https://www.innovazioni.camp/regolamento-campioni-di-innovazioni/ mentre all'indirizzo https://www.innovazioni.camp/iscrizione-campioni-di-innovazioni/ è possibile inviare la candidatura.

Per ulteriori informazioni su InnovAzioni 2021, ci si può rivolgere alla Segreteria Servizi Innovativi di Confindustria Chieti Pescara attraverso la mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. o chiamando il numero 085/4325544.

Allegati:
-foto conferenza stampa
-comunicato stampa Metamer Innovazioni

Ultima modifica il Lunedì, 20 Settembre 2021 15:44
Laura Federicis

Coordinatore Area Relazioni Istituzionali
Centro Studi, Convenzioni,
Assistenza Presidenza e Direzione Generale
Segreteria Sezione Turismo

Contatti
Telefono: 085 4325543 - 3405579577
Email: l.federicis@confindustriachpe.it

Ultimi da Laura Federicis

Articoli correlati (da tag)

Logo Copyright © Confindustria Chieti Pescara. Tutti i diritti riservati

Entra nel tuo account