Da "Il sole 24 ore"
Martedì, 29 Agosto 2017 17:33

Il turismo rappresenta un settore di primaria importanza per il Paese: la nota del Centro Studi Confindustria

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

ALTA LA SPESA DEI TURISTI AMERICANI IN ITALIA E CON AMPI MARGINI DI CRESCITA

Il turismo rappresenta un settore di primaria importanza per il Paese: il suo contributo complessivo al Pil è del 10,2%. Tuttavia, la spesa effettuata dai turisti stranieri è ancora inferiore al potenziale attrattivo del Bel Paese ed è più bassa di quella francese, tedesca e spagnola. Il CSC stima che, se tale potenziale trovasse piena espressione, la spesa dei non-residenti in Italia salirebbe del 42,8% (+15,1 miliardi di euro). Il turismo proveniente dagli Usa, in particolare, ha un grande potenziale, anche in ragione del fatto che gli americani preferiscono l'Italia. In Italia, la quota di spesa dei turisti statunitensi nel 2016 si è attestata al 13% del totale, ma potrebbe crescere molto. Leggi la nota del CSC.

Ultima modifica il Martedì, 29 Agosto 2017 17:37
Laura Federicis

Assistenza Presidenza e Direzione, Convenzioni, Centro Studi, Ufficio Relazioni con i Media
Segreteria Sezione Turismo

Telefono 085 4325543 - 3405579577
email l.federicis@confindustriachpe.it

Seguici attraverso i nostri canali social

   Icon TwitterBlu   Icon TwitterBlu   Icon YouTubeBlu   Icon LinkedinBlu   Icon RSSBlu

Website Security Test

 

Entra nel tuo account